Arum pictum L. f.: struttura dell'infiorescenza

confronti fra specie simili e chiavi dicotomiche
Rispondi
Avatar utente
Giuliano Campus
Moderatore
Messaggi: 2024
Iscritto il: 28 nov 2007, 22:13
Nome: Giuliano
Cognome: Campus
Residenza(Prov): Quartu Sant'Elena (CA)
Località: Quartu Sant'Elena
Contatta:

Arum pictum L. f.: struttura dell'infiorescenza

Messaggio da Giuliano Campus » 26 ott 2009, 15:28

oggi insieme a Nicola Testa ci siamo recati in località Cuccuru Macciori Assemini (CA) per fotografare l'infiorescenza di questa aracea che, come già detto in altro spazio, è presente in Italia solo in Sardegna e nell'Isola di Montecristo ma anche in Corsica e isole Baleari.
Ho scelto questo spazio perché vorrei che mi fosse chiarito un dilemma! (scusate la mia ignoranza :oops: )
In un articolo (permettettemi di non citare l'Autore), trovo scritto:
"Fiori femminili porporino-violaceo scuri, separati dai fiori maschili da un tratto nudo dell'asse: fiori sterili disposti in due o tre verticilli un po' al disopra di quelli maschili."...quindi come indicato nella foto che segue (sempre che io abbia capito bene!), tuttavia seguendo lo schema nel Pignatti (pag. 625 del terzo vol. illustrato da Landolt, modificato), si evince che l'infiorescenza delle Araceae presenta, dal basso verso l'alto prima i fiori femminili, poi quelli sterili ed infine quelli maschili.
In base a questo schema quindi sarebbe errata la mia indicazione nella foto. E' così o sbaglio?
grazie Giuliano

Arum pictum L. f.
Araceae: Gigaro sardo-corso
loc. Cuccuru Macciori Assemini (CA) ott 2009
Foto di Giuliano Campus
Allegati
Arum-pictum-inf-2-copia.jpg
Arum pictum L. f.
Arum-pictum-inf-2-copia.jpg (158.58 KiB) Visto 615 volte
http://www.sardegnaflora.it

___________________________________________________________________________________
Finché l'uomo resterà nell'oscurità dell'illusione, non vedrà mai la luce della verità. (anonimo)

Avatar utente
Giuliano Campus
Moderatore
Messaggi: 2024
Iscritto il: 28 nov 2007, 22:13
Nome: Giuliano
Cognome: Campus
Residenza(Prov): Quartu Sant'Elena (CA)
Località: Quartu Sant'Elena
Contatta:

Re: Arum pictum L. f.: struttura dell'infiorescenza

Messaggio da Giuliano Campus » 26 ott 2009, 15:29

Arum pictum L. f.
Araceae: Gigaro sardo-corso
loc. Cuccuru Macciori Assemini (CA) ott 2009
Foto di Giuliano Campus
Allegati
Arum_pictum-inf.jpg
Arum pictum L. f.
Arum_pictum-inf.jpg (155.58 KiB) Visto 610 volte
http://www.sardegnaflora.it

___________________________________________________________________________________
Finché l'uomo resterà nell'oscurità dell'illusione, non vedrà mai la luce della verità. (anonimo)

Avatar utente
Giuliano Campus
Moderatore
Messaggi: 2024
Iscritto il: 28 nov 2007, 22:13
Nome: Giuliano
Cognome: Campus
Residenza(Prov): Quartu Sant'Elena (CA)
Località: Quartu Sant'Elena
Contatta:

Re: Arum pictum L. f.: struttura dell'infiorescenza

Messaggio da Giuliano Campus » 26 ott 2009, 15:30

Arum pictum L. f.
Araceae: Gigaro sardo-corso
loc. Cuccuru Macciori Assemini (CA) ott 2009
Foto di Giuliano Campus
Allegati
Arum_pictum-inf-2.jpg
Arum pictum L. f.
Arum_pictum-inf-2.jpg (159.74 KiB) Visto 607 volte
http://www.sardegnaflora.it

___________________________________________________________________________________
Finché l'uomo resterà nell'oscurità dell'illusione, non vedrà mai la luce della verità. (anonimo)

Avatar utente
patty
Moderatore
Messaggi: 2601
Iscritto il: 03 dic 2007, 22:21
Nome: Patrizia
Cognome: Ferrari
Residenza(Prov): modena (MO)
Località: modena

Re: Arum pictum L. f.: struttura dell'infiorescenza

Messaggio da patty » 26 ott 2009, 20:28

Caro Giuliano,
non hai sbagliato: quello che non va bene è lo schema sul Pignatti.
I fiori che si trovano al di sopra sono quelli sterili,muniti di peli,seguiti da quelli maschili e da ultimi, sul fondo della spata, quelli femminili.
La presenza ,in alto dei fiori sterili è anche di logica con il meccanismo di impollinazione di queste piante: i fiori sterili pelosi, formano al di sopra una sorta di griglia che tiene prigionieri gli insetti attratti dall'odore del fiore e penetrati nello spadice,dove rimarranno finchè i fiori maschili maturano, riversando il loro polline sugli stessi insetti; solo successivamente, quando i peli dei fiori sterili avvizziscono lasciando libera l'uscita verso l'esterno, gli insetti potranno evadere dalla"prigione" con il loro carico di polline.
Meraviglie della natura!....... :)
:bye: Patty
Anche i fiori piangono, e ci sono stupidi che pensano sia rugiada. (Jim Morrison)

Rispondi

Torna a “Chiavi di determinazione e confronti”