Cupressus (Callitropsis) arizonica/glabra

confronti fra specie simili e chiavi dicotomiche
Rispondi
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 16173
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Ca' delle Mosche, 26013 Crema (CR)

Cupressus (Callitropsis) arizonica/glabra

Messaggio da Franco Giordana » 21 lug 2011, 09:09

vedi discussione qui: http://www.actaplantarum.org/floraitali ... hp?t=29926
Enrico Banfi ha scritto:Volevo aggiungere che D. P. Little, l'americano che ha fatto la revisione di Callitropsis, conferma che C. arizonica (Greene) D. P. Little e C. glabra (Sudw.) D. P. Little sono specie distinte (anche nella loro distribuzione geografica originale) e che nella maggior parte dei casi il mercato vivaistico spaccia la seconda per la prima. Succede così anche in Italia, infatti C. glabra presenta ghiandole resinifere fittissime, complessivamente capaci di dare quella caratteristica colorazione grigio-azzurra a tutta la chioma, che ci è famigliare; invece la chioma di C. arizonica è verde scuro, con scarsissima tonalità di grigio, perché le ghiandole resinifere su rami e foglie sono molto scarse; poi c'è una differenza nel ritidoma, in quanto in C. glabra tende a sfogliarsi in larghe placche quasi cartacee di colore grigio-rossastro, mentre in C. arizonica appare screpolato in placchette più regolari di colore grigiastro. Io, nei cimiteri, nelle siepi perimetrali, nelle alberature ornamentali ho sempre visto soltanto C. glabra e non conosco il vero C. arizonica.
Vedi anche qui per un confronto fra il nostro Cupressus e le esotiche Callitropsis
Aiutate i moderatori: riportate correttamente i dati! Leggete come fare qui e quiQuesto è il mio primo messaggio in forum: http://www.actaplantarum.org/floraitali ... php?t=1805 e i dati??? Nessuno nasce imparato!daily msgs

Rispondi

Torna a “Chiavi di determinazione e confronti”