Linaria purpurea vs. Linaria cossonii

confronti fra specie simili e chiavi dicotomiche
Rispondi
lorenzop
Messaggi: 322
Iscritto il: 01 dic 2007, 14:14
Nome: Lorenzo
Cognome: Peruzzi
Residenza(Prov): Piazza Guido Guerra 28, Empoli (FI)

Linaria purpurea vs. Linaria cossonii

Messaggio da lorenzop » 28 set 2011, 16:32

Riporto di seguito un post tratto dalla pagina Flora della Toscana su Facebook (https://www.facebook.com/#!/pages/Flora ... 7520739747), che potrebbe interessare chi di voi (come me) si è trovato a doversi districare tra Linaria purpurea e la "fantomatica" Linaria cossonii:

Linaria purpurea (L.) Mill.
- specie endemica italiana, abbastanza comune in Toscana, fotografata presso il Monte Calvi. Per la stessa località, era stata recentemente riportata L. cossonii Barratte (http://www.societabotanicaital​iana.it/uploaded/1183.pdf), ma la pianta presenta invece tutte le caratteristiche tipiche di L. purpurea (pedicelli più brevi delle brattee, labbro superiore più breve di quello inferiore e con lobi ottusi), in accordo con la monografia di Viano (Candollea 33: 43-88, 1978). Anche l'esame del tipo di Linaria cossonii (http://plants.jstor.org/specim​en/p00541519) conferma che si tratta di una pianta diversa da quella del Monte Calvi (caratterizzata da pedicelli più lunghi delle brattee, labbro superiore più lungo dell'inferiore e con lobi acuti). Poiché Linaria cossonii è riportata per l'Italia soltanto in Toscana (zona della Maremma)...mi sorge il dubbio se questa specie sia effettivamente presente in Italia o meno. Se qualcuno ha voglia di approfondire la cosa....è il benvenuto!

Saluti

Lorenzo
______________

when knowledge erodes, a plant becomes a weed (Anil Gupta)

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 9461
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Emilia Romagna (dintorni di Bologna) (BO)

Re: Linaria purpurea vs. Linaria cossonii

Messaggio da AleAle » 28 set 2011, 23:19

Casomai mettiamo una nota nella Linaria purpurea in IPFI.
Ci penso su...
Ciao e grazie
Ale

Rispondi

Torna a “Chiavi di determinazione e confronti”