Epilobium Sect. Synstigma

confronti fra specie simili e chiavi dicotomiche
Rispondi
Avatar utente
AleAle
Messaggi: 9461
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Emilia Romagna (dintorni di Bologna) (BO)

Epilobium Sect. Synstigma

Messaggio da AleAle » 15 set 2008, 22:02

Trovata in
http://botanika.biologija.org/exp/pubs/ ... i-sist.pdf
questa chiave è relativa alla Sect. Synstigma di Epilobium, caratterizzata dallo stimma non diviso in 4 lobi.
La chiave è basata sulle caratteristiche dei tricomi (peli), che vengono raggruppati in due tipi principali: ad apice acuto (tapering) e ad apice arrotondato (blunt); questi ultimi possono essere glanduliferi o meno, ma questa differenza non risulta significativa ai fini della chiave.

La chiave mantiene la nomenclatura del lavoro originale e non è stata per ora uniformata alla Checklist. Per ora quindi ho preferito lasciarla così com'è, limitandomi a tradurla. Spero di aver fatto un lavoro passabile; di sicuro è migliorabile.

:)

Ciao

Ale

1. Pianta del tutto priva di evidenti tricomi patenti ad apice arrotondato 2
1. Pianta con evidenti tricomi patenti ad apice arrotondato 5
2. Pianta solo con tricomi ad apice acuto 3
2. Pianta con almeno qualche tricoma ad apice arrotondato appressato, anche se poco evidente, presente sul frutto e/o sul calice e/o sulla superficie fogliare adassiale (superiore) 4
3. Fusto unifomemente ricoperto di tricomi ad apice acuto; margine fogliare e nervatura primaria pubescente E. lamyi (nella Checklist.: E. tetragonum subsp. lamyi)
3. Fusto glabro (ma può essere pubescente nell’infiorescenza!); solo pochi tricomi lungo gli spigoli; foglie glabre E. tetragonum s. str.
4. Tricomi del fusto in linee longitudinali; superficie fogliare adassiale (superiore) delle foglie giovani senza tricomi ad apice arrotondato appressati E. obscurum
4. Fusti uniformente coperti di tricomi ad apice acuto; superficie adassiale delle foglie giovani con qualche tricoma ad apice arrotondato appressato; tricomi ad apice arrotondato sul calice e frutto lunghi 0.08 – 0.11 mm E. collinum
5. Superficie adassiale delle foglie densamente coperta di tricomi ad apice acuto 6
5. Superficie adassiale delle foglie prive di tricomi ad apice acuto, eventualmente presenti solo lungo le nervature e/o il margine fogliare 8
6. Parte superiore della pianta senza tricomi ad apice acuto, ma densamente coperti di tricomi ad apice arrotondato E. parviflorum
6. Parte superiore della pianta con tricomi sia ad a. acuto che ad a. arrotondato 7
7. Alcuni tricomi ad a. acuto più lunghi di 1 mm E. hirsutum
7. Tutti i tricomi ad a. acuto più brevi di 0.5 mm E. palustre
8. Fusto uniformemente coperto di tricomi 9
8. Fusto con peli in linee longitudinali 11
9. Qualche tricoma ad a. acuto più lungo di 1 mm E. hirsutum
9. Tutti i tricoma ad a. acuto più brevi di 0.5 mm 10
10. Tricomi ad a. arrotondato su calice, frutto e fusto frequenti e patenti, lunghi 0.10 –0.17 mm E. montanum o E. lanceolatum
10. Tricomi ad a. arrotondato su calice, frutto e fusto brevi, appressati e poco evidenti, lunghi 0.08 – 0.11 mm E. collinum
11. Nervatura centrale della pagina adassiale glabra 12
11. Nervatura centrale della pagina adassiale con almeno qualche tricoma 14
12. Frutto densamente coperto di tricomi ad a. acuto 13
12. Frutto coperto con solo qualche tricoma ad a. acuto e più numerosi tricomi ad a. arrotondato E. anagallidifolium
13. Parte superiore della pianta e frutto densamente coperto di tricomi arrotondati E. ciliatum
13. Parte superiore della pianta e frutto con sparsi ticomi ad a. arrotondato E. nutans
14. Margine fogliare glabro E. anagallidifolium
14. Margine fogliare pubescente 15
15. Tricomi ad a. arrotondato brevi, appressati e poco evidenti, presenti solo su calice e frutto E. obscurum
15. Tricomi ad a. arrontondato più lunghi, patenti e presenti su tutta la parte superiore della pianta 16
16. Calice e frutto con sparsi tricomi ad a. acuto e ad a. arrotondato E. alsinifolium
16. Calice e frutto densamente coperti di tricomi ad a. acuto e ad a.arrotondato E. alpestre o E. roseum

Avatar utente
Micogian
Amministratore
Messaggi: 2769
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Giovanni
Cognome: Dose
Residenza(Prov): Feletto Umberto (UD)

Re: Chiave per Epilobium Sect. Synstigma

Messaggio da Micogian » 15 set 2008, 23:37

Devo ancora sistemare alcuni intoppi nel programma "Chiavi", spero di risolverli quanto prima e poi, tempo permettendo, comincerò a inserire nel database le Chiavi disponibili.
Lo schema può andare così, poi vedo io di adattarlo al programma.
Sarebbe opportuno mettere due righe di presentazione, origine della Chiave, Autore, tratuzione di..., eccetera.
E' importante che il materiale utilizzato non sia coperto da copyright.

Gianni :)
Giovanni Dose - Udine

Immagine
I miei viaggi: Cambogia
Galapagos: Poiana - Fregata - Sula piedi azzurri -

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 9461
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Emilia Romagna (dintorni di Bologna) (BO)

Re: Chiave per Epilobium Sect. Synstigma

Messaggio da AleAle » 15 set 2008, 23:54

Autori:
Simona Strgulc Krajsˇek, Marina Dermastia and Nejc Jogan
Titolo del lavoro:
Determination key for Central European Epilobium species based on trichome morphology
In:
Bot. Helv. 116 (2006): 169 – 178

Si tratta di una chiave relativa alla Sect. Synstigma di Epilobium, caratterizzata dallo stimma non diviso in 4 lobi.
La chiave è basata sulle caratteristiche dei tricomi (peli), che vengono raggruppati in due tipi principali: ad apice acuto (tapering) e ad apice arrotondato (blunt); questi ultimi possono essere glanduliferi o meno, ma questa differenza non risulta significativa ai fini della chiave.
La chiave comprende anche specie non presenti in Italia (E. lamyi). Per ora ho preferito lasciarla così com'è, limitandomi a tradurla.

Traduzione A. Alessandrini

Il copyright c'è, ma la traduzione è relativa a 1 pagina e mezza su 9 pagine di lavoro. Inoltre è presente in rete come pdf senza alcuna protezione.

Ciao

Ale

Avatar utente
vilmore
Messaggi: 2952
Iscritto il: 04 mar 2008, 15:51
Nome: Villiam
Cognome: Morelli
Residenza(Prov): Bibbiano (RE)
Località: Bibbiano

Re: Chiave per Epilobium Sect. Synstigma

Messaggio da vilmore » 16 set 2008, 07:25

Grazie Alessandro
Villiam

Avatar utente
Micogian
Amministratore
Messaggi: 2769
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Giovanni
Cognome: Dose
Residenza(Prov): Feletto Umberto (UD)

Re: Chiave per Epilobium Sect. Synstigma

Messaggio da Micogian » 20 set 2008, 16:38

E' da un pò che sto lavorando alle Chiavi in formato PHP.
Ho inserito la Chiave sul Genere Epilobium tradotta da AleAle.
Rispetto alle versioni precedenti ho fatto alcuni cambiamenti.
Oltre alla possibilità di inserire note e immagini, vengono visualizzati anche i punti immediatamente successivi alla chiave celezionata. In tal modo credo sia più facile farsi un'idea del percorso.

La selezione di uno qualsiasi dei passaggi visualizzati riporta a quella posizione. In effetti si chiedeva di poter riprendere da un determinato punto.

Inoltre, selezionando una specie dalla Lista (che si riduce man mano che si avanza nella chiave) si visualizzano tutte le chiavi e testi del relativo percorso.

La chiave è visibile all'indirizzo: http://actaplantarum.org/chiavi/chiavi.php?id=4

Gianni :)
Giovanni Dose - Udine

Immagine
I miei viaggi: Cambogia
Galapagos: Poiana - Fregata - Sula piedi azzurri -

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 9461
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Emilia Romagna (dintorni di Bologna) (BO)

Re: Chiave per Epilobium Sect. Synstigma

Messaggio da AleAle » 22 set 2008, 10:55

Hai fatto un lavoro bellissimo!
:applauso:

Ale

Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 9858
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: Chiave per Epilobium Sect. Synstigma

Messaggio da rededivad » 31 mar 2010, 17:45

Micogian ha scritto: La chiave è visibile all'indirizzo: http://actanaturae.actafungorum.org/bot ... p?id=4&k=1

Gianni :)
Il link non è più funzionante.
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta." Louis Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande.” Arturo Graf

Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
Messaggi: 15098
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Nome: Marinella
Cognome: Zepigi
Residenza(Prov): Lombardia (BG)
Località: Endine Gaiano (BG)
Contatta:

Re: Chiave per Epilobium Sect. Synstigma

Messaggio da Marinella Zepigi » 31 mar 2010, 18:09

Aggiornato il link


marinella :bye:
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.

Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 9858
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: Chiave per Epilobium Sect. Synstigma

Messaggio da rededivad » 31 mar 2010, 19:37

Ce ne sono anche molte altre, penso legate al cambio di indirizzo del forum.
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta." Louis Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande.” Arturo Graf

Neottia

Re: Chiave per Epilobium Sect. Synstigma

Messaggio da Neottia » 10 apr 2011, 08:49

Non riesco a capacitarmi...
Perché in questa chiave sono comprese le specie E. montanum, E. collinum, E. hirsutum ed E. parviflorum tra quelle a stilo clavato o sub-sferico e non crociato, quando sul "Pignatti" è l'opposto?
Ringrazio per l'eventuale risposta.
Maurizio

Rispondi

Torna a “Chiavi di determinazione e confronti”