Anisantha sterilis vs, diandra

confronti fra specie simili e chiavi dicotomiche
Rispondi
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 16173
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Ca' delle Mosche, 26013 Crema (CR)

Anisantha sterilis vs, diandra

Messaggio da Franco Giordana » 28 gen 2017, 23:57

http://www.actaplantarum.org/floraitali ... 38#p598542

1 Porzione laminare del lemma (cioè senza la resta) lunga 20-36 mm
2 Antere 2-2.5 mm; pannocchia lassa con rami patenti o unilateralmente inclinati, almeno 1 ramo > 2 cm (evitare pannocchie mal sviluppate); cicatrice del callo subcircolare (L/l < 2) Anisantha diandra
2 Antere 0.8-1.5 mm; pannocchia condensata con rami eretti, spesso rudimentali, tutt’al più 1-2 lunghi 2 (2.5) cm su pannocchie rigogliose; cicatrice del callo ellittica (L/l > 2) Anisantha rigida
1 Porzione laminare del lemma lunga 15-20(-22) mm
3 Rami in prevalenza molto più lunghi delle sp.tte, in frutto più o meno arcuato-penduli Anisantha sterilis
3 Rami in prevalenza più brevi delle sp.tte o subeguali alle stesse, da eretti a patenti Anisantha madritensis
Aiutate i moderatori: riportate correttamente i dati! Leggete come fare qui e quiQuesto è il mio primo messaggio in forum: http://www.actaplantarum.org/floraitali ... php?t=1805 e i dati??? Nessuno nasce imparato!daily msgs

Rispondi

Torna a “Chiavi di determinazione e confronti”