Salix helvetica Vill.

Immagini e ritrovamenti dei nostri iscritti
Rispondi
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4414
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): via faede 36 Esine (BS)

Salix helvetica Vill.

Messaggio da Alessandro » 12 ago 2017, 20:22

Salix helvetica Vill.

Salicaceae: Salice elvetico

Laghetto di Pisgana (BS), 2700 m, ago 2017
Foto di Alessandro Federici

Grazie per la vostra disponibilità
DSC_7446.JPG
DSC_7446.JPG (206.85 KiB) Visto 173 volte
DSC_7449.JPG
DSC_7449.JPG (181.17 KiB) Visto 173 volte
DSC_7410.JPG
DSC_7410.JPG (109.09 KiB) Visto 173 volte
DSC_7417.JPG
DSC_7417.JPG (95.55 KiB) Visto 173 volte
DSC_7418.JPG
DSC_7418.JPG (95.21 KiB) Visto 173 volte
DSC_7422.JPG
DSC_7422.JPG (83.33 KiB) Visto 173 volte
DSC_7432.JPG
DSC_7432.JPG (94 KiB) Visto 173 volte
DSC_7434.JPG
DSC_7434.JPG (102.83 KiB) Visto 173 volte
DSC_7437.JPG
DSC_7437.JPG (109.29 KiB) Visto 173 volte
DSC_7440.JPG
DSC_7440.JPG (111.73 KiB) Visto 173 volte
DSC_7441.JPG
DSC_7441.JPG (111.03 KiB) Visto 173 volte
:bye:
Un saluto
A.

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4414
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): via faede 36 Esine (BS)

Re: Salix helvetica Vill.

Messaggio da Alessandro » 12 ago 2017, 21:34

Approfitto della competenza di Marco
:bye:
Un saluto
A.

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 3413
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix helvetica Vill.

Messaggio da Merli Marco » 13 ago 2017, 11:51

Se confermato, il dato sarebbe estremamente interessante ovvero sarebbe la seconda stazione documentata per BS e il nuovo primato altimetrico delle Alpi italiane, (attualmente fermo a 2598 m.) ma ho forti dubbi che possa trattarsi veramente di Salix glaucosericea Flod. infatti anche se le foglie sono nettamente più lunghe che larghe e presentando a volte peli allungati (caratteri tipici di Salix glaucosericea) vedo in molte foglie la pagina superiore che da inizialmente pelosa diventa subglabra o totalmente glabra quindi lucida a questo punto le carte si invertono e il mio parere va verso il comune Salix helvetica Vill.

Ma dobbiamo fare un esame molto più approfondito, sei sicuro Alessandro di aver fotografato solo una pianta ?

Ciao
Marco

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4414
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): via faede 36 Esine (BS)

Re: Salix helvetica Vill.

Messaggio da Alessandro » 13 ago 2017, 15:03

Grazie Marco, no ho fotografato altre piante a quote inferiori (stasera le pubblico), Anch'io ho molti dubbi che si tratti di Salix glaucosericea
:bye:
Un saluto
A.

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 3413
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix helvetica Vill.

Messaggio da Merli Marco » 13 ago 2017, 19:17

Alessandro scusami intendevo se pensi si aver fotografato una pianta solo a 2700 m (foto del post) o più di una, infatti con i Salix bisogna procedere con cautela..........ovvero tantissime volte i Salici convivono intrecciando i loro rami cosi per un occhio non "salicologo" è facile far confusione, mi pare che qui hai fotografato entrambi questi salici ovvero glaucoserivea Flod. e helvetica Vill.

ma se hai raccolto dei campioni da difficile diventa facile, ma non penso forse meglio cosi meglio lasciarle stare queste benedette piante

Grazie Marco

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4414
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): via faede 36 Esine (BS)

Re: Salix helvetica Vill.

Messaggio da Alessandro » 13 ago 2017, 20:22

Si Marco le foto che ho pubblicato sono di una sola pianta che ho trovato vicino al Laghetto di Pisgana. Ho preferito non fare confusione e pubblicare una pianta per volta. Anche a quote più basse ho trovato piante di cui avevo dubbi, ma rivedendo adesso le foto penso che tu abbia ragione a ritenerla di S. helvetica comunque se vuoi pubblico le foto
PS. anche a quote più basse ho visto rami che sembravano di S.glaucosericea frammisti a rami che sembravano di S. helvetica e non riuscivo a capire se fossero della stessa pianta
:bye:
Un saluto
A.

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 3413
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix helvetica Vill.

Messaggio da Merli Marco » 13 ago 2017, 20:31

Si se vuoi puoi inserire anche unì altro post o aggiungi qui

Grazie
Marco

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4414
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): via faede 36 Esine (BS)

Re: Salix helvetica Vill.

Messaggio da Alessandro » 13 ago 2017, 20:37

Questa è un'altra pianta che m'ha creato dei dubbi
DSC_7335.JPG
DSC_7335.JPG (206.33 KiB) Visto 104 volte
DSC_7336.JPG
DSC_7336.JPG (67.37 KiB) Visto 104 volte
DSC_7337.JPG
DSC_7337.JPG (93.23 KiB) Visto 104 volte
:bye:
Un saluto
A.

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 3413
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix helvetica Vill.

Messaggio da Merli Marco » 13 ago 2017, 20:44

Salix helvetica Vill.

Marco

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4414
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): via faede 36 Esine (BS)

Re: Salix helvetica Vill.

Messaggio da Alessandro » 13 ago 2017, 20:45

La Val Narcanello è comunque una valle ricca di Salici. Da non esperto m'è sembrato di vederne più specie
:bye:
Un saluto
A.

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4414
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): via faede 36 Esine (BS)

Re: Salix helvetica Vill.

Messaggio da Alessandro » 13 ago 2017, 20:46

Grazie mille Marco
:bye:
Un saluto
A.

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 3413
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix helvetica Vill.

Messaggio da Merli Marco » 13 ago 2017, 21:04

Concordo ma mai come le dolomiti di Fassa, il passo Pordoi è il re delle località alpine forse europee, uno spettacolo io mi sono formato come salicologo girando un po ovunque le Alpi e non solo...... ma il Pordoi quante escursione anche 10 in un' estate per portare a casa nozioni fondamentali per poi darle agli altri botanici, il Pordoi non ha pari ci sono ben 20 specie di salici tutte vicine uno spasso per un salicologo, ma terreno decisamente minato per il comune florista, quante raccolte migliaia e migliaia di km, quante escursioni ma adesso ho le idee molto chiare ;)

Le mie osservazioni hanno cambiato in modo decisivo la conoscenza di questo difficilissimo genere sulle Alpi e non solo, adesso devo uscire dalla catena alpina, mi sta stretta e portarmi in nord Europa altra straordinaria patria salicologa........ma molti di questi li conosco ovvero mi hanno inviato del materiale dalla penisola scandinava per una mia revisione, uno spettacolo :applauso:
ma ci andrò fra 25 anni quando sarò in pensione :lol:

Marco

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4414
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): via faede 36 Esine (BS)

Re: Salix helvetica Vill.

Messaggio da Alessandro » 13 ago 2017, 21:16

Complimenti e grazie per le nozioni che sai dare anche a chi è poco afferrato in merito :applauso:
:bye:
Un saluto
A.

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 3413
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix helvetica Vill.

Messaggio da Merli Marco » 13 ago 2017, 21:16

Alessandro una cosa per cortesia: se trovi salici in quota ti chiedo se mi avvisi immediatamente (o al più presto) sto infatti stilando una lista delle quote medie dei salici alpini, mi raccomando la quota deve essere il più precisa possibile, io fra poco inizierò le escursione per questo motivo sulle Alpi centrali e occidentali andrò sui pendii dei famosi 4000 alpini sconfinerò anche in Svizzera

Grazie mille
Marco

Rispondi

Torna a “Foto e notizie di specie della flora spontanea italiana”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti