Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. - Fiore di tigre

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Bloccato
Avatar utente
nino
Moderatore
Messaggi: 6401
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24
Nome: Antonino
Cognome: Messina
Residenza: Montemurlo - (PO)

Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. - Fiore di tigre

Messaggio da nino » 13 mar 2010, 02:56

Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br.
Gard. Chron. ser. 3, 12: 369 (1892)

Basionimo: Stapelia europaea Guss. - Suppl. Fl. Sicul. Prodr.: 65 (1832)
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Caralluma europaea (Guss.) N. E. Br. - Vol. 2 pg. 352

Apocynaceae

Fior di tigre, Fiore di tigre

Forma Biologica: Ch succ - Camefite succulente. Piante di ambienti aridi, con gemme perennanti poste a non più di 20 cm dal suolo e con foglie o fusti, o tutti e due, adattati a funzionare da riserve d'acqua.

Descrizione: Pianta frequentemente rizomatosa, con fusti carnosi, cenerino-glauchi, ottusamente tetragoni e dentati sugli spigoli. Alta 10 - 15 cm.
Foglie piccole e di forma ovale, ridotte a squamette effimere e poste all'apice dei denti del fusto.
Fiori riuniti in fascetti di 6 - 20, su peduncoli di 3 - 4 mm e posti all'apice del ramo.
Calice pentapartito di 2 - 3 mm con denti acuti.
Corolla rosso scura, carnosa (13 - 17 mm) di forma stellato-rotata con disegno di linee gialle concentriche interrotte.
5 stami saldati alla base con antere a forma di T capovolta; corona con 5 lobi ricurvi sullo stimma e portanti ognuno un glandula gialla; fauce ciliata.
2 follicoli patenti (1 x 10 cm) formanti un angolo tra i 40° e 100° con apice acuto e inerme.
Semi ovali, alati e con pappo.

Tipo corologico: SW-Medit. - Zone sud occidentali del Mediterraneo.

Antesi: Aprile - Luglio

Distribuzione in Italia: Spontanea solo nelle isole di Lampedusa e Linosa. Coltivata in Sicilia.

Habitat: Dune sabbiose e pareti rocciose calcaree. Da 0 a 100 m

Immagine


Note di Sistematica: Genere appartenente all'areale indo-nordafricano. In Europa spontanea nel sud della Spagna e nelle isole di Lampedusa e Linosa.
E' l'unica Asclepiadacea italiana con portamento succulento, tipico delle piante del deserto.
Studi effettuati presso la facoltà di Scienze Naturali di Catania ad opera di Renzo Li Puma (tesi di laurea) hanno accertato che la pianta possiede un'alta capacità di ambientamento che le permette di colonizzare ambienti molto aridi e per sopravvivere produce degli elementi chimici (oli essenziali) che servono per difendersi dagli animali erbivori, per attrarre gli insetti pronubi e per inibire la eccessiva crescita dell'apparato radicale.
E' una delle piante inserita nell'elenco di quelle a rischio di estinzione.

Tassonomia filogenetica

[table][tr][th][/th][th]Magnoliophyta[/th][/tr][tr][th][/th][th]Eudicotiledoni[/th][/tr][tr][th][/th][th]Asteridi[/th][/tr][tr][th]Ordine[/th][th]Gentianales Juss. ex Bercht. & J.Presl[/th][/tr][tr][th]Famiglia[/th][th]Apocynaceae Juss.[/th][/tr][tr][th]Tribù[/th][th][/th][/tr][tr][th]Genere[/th][th]Caralluma R. Br.[/th][/tr][/table]

______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dall'arabo "qahr al-luhum", composto da "qahr" ferita o ulcera e da "luhum" carne: carne ferita o ulcerosa, riferimento all'odore di putrefazione che attira le mosche sarcophagidae; l'epiteto della specie e sottospecie ricorda che si tratta di pianta europea (meridionale).

Proprietà ed utilizzi:
Non si conoscono, attualmente particolari proprietà farmaceutiche. La specie C. fimbriata Wall. è utilizzata in India per limitare gli stimoli della fame nei periodi di carestia, sottoforma di sottaceti o conserva. Sembra che alcuni enzimi presenti in questa pianta siano in grado di far bruciare il grasso in eccesso.

Curiosità: E' distribuita in Egitto, sud della Spagna, Italia (isole di Lampedusa e Linosa), Libia, Tunisia, Algeria e Marocco.La particolare colorazione serve per avvisare della sua velenosità gli eventuali predatori. Dalle osservazioni fatte risulta che un insetto il Danaus chrysippus ha sviluppato una resistenza ai veleni riuscendo a sintetizzarli e risultando così pericoloso se predato.
In Italia le varietà coltivate sono C. arabica N.E. Br. e C. campanulata N.E. Br.

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
ZANGHERI P., 1976 Flora italica I-II, CEDAM, Padova
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
FIORI A., 1923-1929 (rist.1969). Nuova flora analitica d'Italia, Firenze, Tipografia M.Ricci
Tesi di laurea di Renzo Li Puma presso l'Università di Catania
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Galleria della Flora delle Regioni Italiane


Scheda realizzata da Nino Messina

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI

Avatar utente
nino
Moderatore
Messaggi: 6401
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24
Nome: Antonino
Cognome: Messina
Residenza: Montemurlo - (PO)

Re: Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. - Fiore di tigre

Messaggio da nino » 13 mar 2010, 02:57

Asclepiadaceae: Fior di Tigre
Lampedusa, giu 2008
Foto di Severino Costalonga
Allegati
Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. subsp.europaea Poiret.jpg
Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. subsp.europaea Poiret.jpg (35.42 KiB) Visto 4312 volte

Avatar utente
nino
Moderatore
Messaggi: 6401
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24
Nome: Antonino
Cognome: Messina
Residenza: Montemurlo - (PO)

Re: Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. - Fiore di tigre

Messaggio da nino » 13 mar 2010, 02:59

Asclepiadaceae: Fior di Tigre
Lampedusa, apr 2000
Foto di Severino Costalonga
Allegati
Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. subsp.europaea Poiret 1.jpg
Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. subsp.europaea Poiret 1.jpg (24.78 KiB) Visto 4312 volte

Avatar utente
nino
Moderatore
Messaggi: 6401
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24
Nome: Antonino
Cognome: Messina
Residenza: Montemurlo - (PO)

Re: Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. - Fiore di tigre

Messaggio da nino » 13 mar 2010, 03:00

Asclepiadaceae: Fior di Tigre
Lampedusa, apr 2000
Foto di Severino Costalonga
Allegati
Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. subsp.europaea Poiret 2.jpg
Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. subsp.europaea Poiret 2.jpg (41.04 KiB) Visto 4312 volte

Avatar utente
nino
Moderatore
Messaggi: 6401
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24
Nome: Antonino
Cognome: Messina
Residenza: Montemurlo - (PO)

Re: Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. - Fiore di tigre

Messaggio da nino » 13 mar 2010, 03:01

Asclepiadaceae: Fior di Tigre
Lampedusa, apr 2000
Foto di Severino Costalonga
Allegati
Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. subsp.europaea Poiret 3.jpg
Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. subsp.europaea Poiret 3.jpg (30.26 KiB) Visto 4311 volte

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10994
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza: Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. - Fiore di tigre

Messaggio da Anja » 06 lug 2015, 18:52

Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br.

Orto Botanico (PA), 10 m, lug 2015
Foto di Beppe Di Gregorio
Caralluma%20europaea%20-%20Orto%20Botanico%20-%2005-07-2015%2015-52-038.JPG
Caralluma%20europaea%20-%20Orto%20Botanico%20-%2005-07-2015%2015-52-038.JPG (115.8 KiB) Visto 1991 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10994
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza: Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. - Fiore di tigre

Messaggio da Anja » 06 lug 2015, 18:53

Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br.

Orto Botanico (PA), 10 m, lug 2015
Foto di Beppe Di Gregorio
Caralluma%20europaea%20-%20Orto%20Botanico%20-%2005-07-2015%2015-52-47.JPG
Caralluma%20europaea%20-%20Orto%20Botanico%20-%2005-07-2015%2015-52-47.JPG (98.55 KiB) Visto 1991 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10994
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza: Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. - Fiore di tigre

Messaggio da Anja » 06 lug 2015, 18:54

Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br.

Orto Botanico (PA), 10 m, dic 3013
Foto di Beppe Di Gregorio

Follicoli all'inizio della loro formazione
Caralluma%20europaea%20-%20Orto%20Botanico%20-%2019-12-2013%2011-02-53.JPG
Caralluma%20europaea%20-%20Orto%20Botanico%20-%2019-12-2013%2011-02-53.JPG (115.02 KiB) Visto 1958 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10994
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza: Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. - Fiore di tigre

Messaggio da Anja » 07 lug 2015, 14:16

Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br.

Orto Botanico (PA), 10 m, lug 2015
Foto di Beppe Di Gregorio

Follicoli immaturi
Caralluma%20europaea%20-%20Orto%20Botanico%20-%2003-05-2013%2016-07-001.JPG
Caralluma%20europaea%20-%20Orto%20Botanico%20-%2003-05-2013%2016-07-001.JPG (194.93 KiB) Visto 1958 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10994
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza: Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. - Fiore di tigre

Messaggio da Anja » 28 apr 2017, 16:26

Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br.

Lampedusa (AG), apr 2017
Foto di Daniela Longo
Caralluma%20europaea1640%20lampedusa%20apr%202017.jpg
Caralluma%20europaea1640%20lampedusa%20apr%202017.jpg (199.4 KiB) Visto 123 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10994
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza: Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. - Fiore di tigre

Messaggio da Anja » 28 apr 2017, 16:27

Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br.

Lampedusa (AG), apr 2017
Foto di Daniela Longo
Caralluma%20europaea1631%20lampedusa%20apr%202017.jpg
Caralluma%20europaea1631%20lampedusa%20apr%202017.jpg (189.42 KiB) Visto 123 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10994
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza: Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br. - Fiore di tigre

Messaggio da Anja » 28 apr 2017, 16:28

Caralluma europaea (Guss.) N.E. Br.

Lampedusa (AG), apr 2017
Foto di Daniela Longo
Caralluma%20europaea1651%20lampedusa%20apr%202017.jpg
Caralluma%20europaea1651%20lampedusa%20apr%202017.jpg (192.84 KiB) Visto 123 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)

Bloccato

Torna a “Schede Botaniche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite