Sedum litoreum Guss.

Foto e notizie della nostra flora (non inserire argomenti nuovi)
Rispondi
Avatar utente
gianluca
Amministratore
Messaggi: 9803
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Nome: Gianluca
Cognome: Nicolella
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma (RM)

Sedum litoreum Guss.

Messaggio da gianluca » 12 mag 2010, 14:48

vi presento in rapida successione due Sedum fotografati sull'Isola di Capri.
Il primo, che vi mostro in questo 3d cresceva all'ombra, rocce del litorale. Il secondo, nel prossimo 3d, al sole ma medesimo ambiente. Sarei dell'idea che possano essere la stessa specie, anche se con portamneto diverso.
veniamo al dunque, seguendo Pignatti l'unica via per me plausibile è Foglie non laminari - piante annue - petali gialli.
sull'annualità della pianta non ci metto la mano sul fuoco, ma a me sembra che tra le perenni non si arrivi a niente di assimilabile alla mia pianta.
e quindi le due possibilità sarebbero :
Sedum annuum, che sarebbe mancante in Campania, con petali lunghi il doppio dei sepali e 10 stami.
Sedum litoreum, che sarebbe mancante in forum, con petali appena superanti i sepali, stami gen. 5

guardo le foto e vedo i petali decisamente più lunghi dei sepali, ma gli stami sono 5, o sbaglio?

per l'aspetto generale e delle foglie, le foto in forum di S. annuum sono simili alle mie, l'iconografia del Gussone anche.
http://bibdigital.rjb.csic.es/spa/Libro ... 888&Hojas=
(tavola XXXVII, è la stessa del Pignatti ma si vede meglio)

Per Sedum annuum in Ipni leggo : Recently the subsp. gussonei has been described (BRULLO S. & SPAMPINATO G., 2003. Sedum annuum subsp. gussonei Brullo & Spampinato subsp. nov. (Crassulaceae) from S Italy. Bocconea, 16 (2): 579-58., qualcuno ne sa di più?

aiutoooooooooooo

Crassulaceae: Borracina litorale
Anacapri (NA), mag 2010
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
Sedum-1.jpg
Sedum-1.jpg (172.72 KiB) Visto 326 volte
Sedum-2.jpg
Sedum-2.jpg (177.84 KiB) Visto 131 volte
Sedum-3.jpg
Sedum-3.jpg (132.69 KiB) Visto 131 volte
Sedum-4.jpg
Sedum-4.jpg (167.71 KiB) Visto 131 volte
Sedum-5.jpg
Sedum-5.jpg (176.59 KiB) Visto 128 volte
Sedum-6.jpg
Sedum-6.jpg (142.91 KiB) Visto 128 volte
Sedum-7.jpg
Sedum-7.jpg (151.23 KiB) Visto 128 volte
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza

Avatar utente
gianluca
Amministratore
Messaggi: 9803
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Nome: Gianluca
Cognome: Nicolella
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma (RM)

Re: Sedum litoreum Guss.

Messaggio da gianluca » 12 mag 2010, 20:30

Franco Giordana ha scritto:Per la prima, escludi S.sarmentosum?
Franco
Ciao Franco,
in realtà non l'avevo nemmeno considerato, visto che sulla Flora non c'è. Guardando le immagini però mi sembra pianta abb. divers, le foglie soprattutto che in S. sarmentosum sono più appuntite e piatte, ed evidentemente verticillate a tre, mentre nella mia pianta non mi sembrano così.

In Fiori per Sedum litoreum si parla di Petali lunghi come il calice o anche doppi....
continuo a cercare....
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza

Avatar utente
marmi
Moderatore
Messaggi: 1926
Iscritto il: 14 ago 2009, 18:56
Nome: Marinella
Cognome: Miglio
Residenza(Prov): (AQ) Abruzzo

Re: Sedum litoreum Guss.

Messaggio da marmi » 12 mag 2010, 21:34

Nella penultima foto si può vedere un breve sperone alla base della foglie, e tutto l'aspetto di questo bel Sedum sembra corrispondere alla descrizione di Sedum litoreum...
:bye: marmi

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 16063
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Via F. Canevali, 10 - 25127 Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Sedum litoreum Guss.

Messaggio da F. Fen. » 13 mag 2010, 08:11

5 stami escludono possa essere S. annuum che ne ha 10.
Io starei ancora su Sedum litoreum, leggermente diverso solo nel colore delle fg. rispetto all'altro post cui ho già risposto. Ovviamente mai visto prima, ci arrivo solo con Pignatti s.e.&o.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”