Arabis alpina L. - Arabetta alpina

Moderatori: Marinella Zepigi, Anja, Moderatori Botanici

Bloccato
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
Messaggi: 3040
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11
Nome: Giuliano
Cognome: Salvai
Residenza(Prov): Carrara (MS)

Arabis alpina L. - Arabetta alpina

Messaggio da Giuliano » 29 mag 2013, 19:11

Arabis alpina L.
Sp. Pl.: 664 (1753)


Brassicaceae

Arabetta alpina

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: pianta erbacea perenne, alta fino a 40 cm, densamente pelosa, con stoloni striscianti ed in parte sotterranei e numerosi getti sterili con rosette di foglie che le danno un portamento sempreverde a cuscino.
Fusti fioriferi ascendenti o eretti, semplici o ramosi, ricoperti di peli peduncolati e peli semplici o biforcati.
Foglie basali con peli sparsi, sessili, in rosette, abbracciano il gambo sulla loro inserzione, hanno forma ovata, più o meno allungata, con bordo della lamina dentellato con denti spaziati; le cauline hanno base cordata o astata, amplessicaule con orecchiette.
I fiori sono raccolti in racemi multiflori, portati da peduncoli di 1-2 mm a formare ampi cuscini bianchi, hanno il calice con 4 sepali tomentosi o raramente glabri, di 2,4-7 mm, i laterali saccati, la corolla con 4 petali bianchi a forma obovata, di 5-17 mm.
I frutti sono silique di 1-2,5 x 18-60 mm, che a maturità spesso si dispongono orizzontalmente al terreno, con semi ovati o ellittici di 0,7-1,2 x 1-1,5 mm, bordati da un'ala stretta di 0,1 mm.

Tipo corologico: Artico-Alp.(Euro-Amer.) - Scandinavia, Nordamerica ed alte montagne delle zone temperate.
Circum-Artico-Alp. - Zone artiche dell'Eurasia e Nordamerica e alte montagne della zona temperata.
Medit.-Mont. - Specie con areale simile a quello delle Steno-mediterranee oppure delle Euri-mediterranee, ma limitatamente alle zone montane.

Habitat: ghiaie, macereti, prati umidi, fessure rocciose, su substrato basico, da 200 a 3.300 m.

Immagine


Note, possibili confusioni: in considerazione della variabilità che si riscontra nelle le due sottospecie, spesso la loro identificazione è difficoltosa.

______________________________________________________________________________
Sottospecie e schede relative: Allo stato attuale delle conoscenze in Italia sono presenti 2 sottospecie di Arabis alpina L.:
Arabis alpina L. subsp. alpina
Arabis alpina subsp. caucasica (Willd.) Briq. di cui esiste la SCHEDA (Scheda realizzata da Giuliano Salva)

______________________________________________________________________________

Tassonomia filogenetica

Immagine


______________________________________________________________________________

Etimologia: i nomi del genere, della specie e della subspecie fanno riferimento alle zone di diffusione: Arabia, Alpi, Caucaso.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile

In cucina può essere usata per guarnire pietanze e consumata in insalata.
Nei giardini viene utilizzata per adornare giardini rocciosi , particolarmente pregiata per la precoce fioritura.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., Flora d'Italia, 3 voll. Edagricole, Bologna 1982
MAINARDIS G., Atlante illustrato della Flora del Parco delle Prealpi Giulie, Resia (UD) Ente Parco Naurale delle Prealpi Giulie
CONTI F., ABBATE G. ALESSANDRINI A. BLASI G., An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Roma, Palombi editori, 2005
LAUBER K., WAGNER G., Flora Helvetica
ANSALDI M., MEDDA E., PLASTINO S., I fiori delle Apuane, Mauro Baroni & c. s.a.s., Viareggio 1994
FERRARINI E., MARCHETTI D., Prodromo alla Flora della Regione Apuana, Accademia Lunigianese di Scienze Giovanni Capellini , La Spezia, 1994
Flora Iberica - Plantas vasculares del la Peninsula Iberica e Islas Baleares


Scheda realizzata da Giuliano Salvai

Immagine
Arabis alpina L. subsp. alpina
Brassicaceae: Arabetta alpina
Val Nuvola (BL), 860 m, mag 2009
Foto di Aldo De Bastiani


VAI ALLA GALLERIA
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.

Bloccato

Torna a “Schede Botaniche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite