La ricerca ha trovato 103 risultati

da chalybion
03 mag 2021, 21:44
Forum: Lepidoptera
Argomento: Drepanidae: Habrosyne pyritoides (Hufnagel, 1766)
Risposte: 1
Visite : 206

Re: Noctuidae ignoto

Non è un Noctuidae ma un Drepanidae (o Thyatiridae per alcuni), famiglia più prossima ai geometridi che ai Nottuidi. Si tratta di Habrosyne pyritoides (Hufnagel, 1766). :bye:
da chalybion
05 mar 2021, 21:11
Forum: Lepidoptera
Argomento: Pieridae: Pieris brassicae (Linnaeus, 1758) - crisalide
Risposte: 4
Visite : 220

Re: Riconoscimento di una crisalide

Concordo con la cavolaia Pieris brassicae L. :bye:
da chalybion
17 gen 2021, 20:49
Forum: Lepidoptera
Argomento: Geometridae: Hylaea mediterranea Sihvonen, Skou, Flamigni, Fiumi & Hausmann, 2014
Risposte: 5
Visite : 1185

Re: Geometridae: Hylaea mediterranea Sihvonen, Skou, Flamigni, Fiumi & Hausmann, 2014

Susanne ha scritto:
20 nov 2020, 20:04
"...Sembra proprio Hylaea mediterrenaea. ...
:bye:
Se non lo sa lui che l'ha descritta!! :D
Un caro saluto a Claudio. :bye:
da chalybion
09 nov 2020, 20:27
Forum: Lepidoptera
Argomento: Noctuidae: Spodoptera littoralis (Boisduval, 1833) - bruco e adulto
Risposte: 12
Visite : 894

Re: Noctuidae: Spodoptera littoralis (Boisduval, 1833) - bruco e adulto

Confermo Spodoptera littoralis, specie non frequente visto che io non l'ho ancora presa, e dire che ho fatto ormai molte decine di cacce con telo! :wall:
da chalybion
09 nov 2020, 20:20
Forum: Lepidoptera
Argomento: Pieridae: Pieris rapae (Linnaeus, 1758)
Risposte: 5
Visite : 395

Re: Pieridae: Pieris rapae (Linnaeus, 1758)

Le prime tre foto le ritengo Pieris rapae per le nervature troppo chiare, la quarta è più difficile dire. :bye:
da chalybion
09 nov 2020, 20:14
Forum: Lepidoptera
Argomento: Pieridae: Pieris napi (Linnaeus, 1758)
Risposte: 2
Visite : 547

Re: Pieridae: Pieris napi (Linnaeus, 1758)

Direi di sì , da quel che si vede. :bye:
da chalybion
09 nov 2020, 20:08
Forum: Coleoptera
Argomento: Cerambycidae: Stenopterus rufus Linnaeus, 1767
Risposte: 4
Visite : 487

Re: Cerambycidae: Stenopterus rufus Linnaeus, 1767

Stando alla colorazione dei femori posteriori e del torace dovrebbe essere Stenopterus rufus Linnaeus; i maschi di ater hanno sempre femori posteriori almeno per metà apicale neri. :bye:
da chalybion
09 nov 2020, 19:48
Forum: Coleoptera
Argomento: Melolonthidae: Amphimallon sp. - larve
Risposte: 5
Visite : 738

Re: Melolonthidae: Amphimallon sp. (larve)

Forse sarà più felice se dico che queste larve, difficilmente riconoscibili da queste foto, molto difficilmente sono della specie indicata; nei giardini non si trovano mai larve di Melolontha , tuttalpiù dei molto più piccoli Amphimallon spp., pure rizofagi ma a spese di erbacee non ortive, quindi n...
da chalybion
21 set 2020, 11:11
Forum: Lepidoptera
Argomento: Noctuidae: Spodoptera littoralis (Boisduval, 1833) - bruco e adulto
Risposte: 12
Visite : 894

Re: Noctuidae: Spodoptera littoralis (Boisduval, 1833) - bruco e adulto

Le Agrotis sono le più comuni ma altri generi possono trovarsi nelle orticole a foglia. Quando sfarfalla sapremo cos'è. :bye:
da chalybion
05 lug 2020, 12:50
Forum: Lepidoptera
Argomento: Zygaenidae: Zygaena (Zygaena) transalpina (Esper, 1780)
Risposte: 5
Visite : 720

Re: Zygaenidae: Zygaena (Zygaena) transalpina (Esper, 1780)

Visto la distanza tra le coppie di macchie centrali e distali penso che si tratti di Zygaena (Zygaena) transalpina (Esper, 1780) Concordo per i suddetti motivi; anche in transalpina possono esserci evidenti riflessi metallici ed in entrambe, le ali posteriori hanno un bordo nero allargato sulla ven...
da chalybion
05 lug 2020, 12:36
Forum: Hymenoptera
Argomento: Apidae: Andrena sp.
Risposte: 4
Visite : 720

Re: Apidae: Andrena sp.

Sì, è una Andrena sp. (Andrena morio?) ma solo in Italia ce ne sono 170; quando l'avrai trovata (la chiave completa) fammi un fischio!! :D
:bye:
da chalybion
05 lug 2020, 12:32
Forum: Homoptera
Argomento: Homotomidae: Homotoma ficus (Linnaeus, 1758)
Risposte: 2
Visite : 597

Re: Homotomidae: Homotoma ficus (Linnaeus, 1758)

è la psilla del fico Homotoma ficus (Linnaeus), Homoptera Psillidae. :bye:
da chalybion
05 lug 2020, 12:28
Forum: Altri Ordini
Argomento: Neuroptera-Myrmeleontidae: Distoleon tetragrammicus (Fabricius, 1798) - femmina
Risposte: 6
Visite : 955

Re: Neuroptera-Myrmeleontidae: Distoleon tetragrammicus (Fabricius, 1798) - femmina

rededivad ha scritto:
15 giu 2020, 19:40
Potrebbe essere Distoleon tetragrammicus.
Concordo con D. tetragrammicus (Fabricius).
da chalybion
07 giu 2020, 23:29
Forum: Lepidoptera
Argomento: Zygaenidae: Zygaena (Mesembrynus) purpuralis (Brünnich, 1763)
Risposte: 3
Visite : 445

Re: Zygaenidae: Zygaena (Mesembrynus) purpuralis (Brünnich, 1763)

Sicuramente Zygaena purpuralis (Brunnich, 1763); erythrus e minos si escludono per mancanza di citazioni in Italia NE e FVG in particolare, ma erythrus anche per la mancanza del rosso sul margine anale dell'ala anteriore (nella foto quello in alto, verso il dorso). :bye:
da chalybion
07 giu 2020, 23:15
Forum: Coleoptera
Argomento: Curculionidae: Lixus sp.
Risposte: 5
Visite : 846

Re: Curculionidae: Lixus sp.

è Lixus albomarginatus o Lixus ascanii, molto simili, il primo era varietà del secondo ora separati; albomarginatus ha rostro più tozzo e forse più simile a quello in foto ma potrei interpretare male. Certo forbix ha più occhio! :bye:
da chalybion
07 giu 2020, 22:56
Forum: Coleoptera
Argomento: Cerambycidae: Anaglyptus gibbosus (Fabricius, 1787)
Risposte: 3
Visite : 550

Re: Cerambycidae: Anaglyptus gibbosus (Fabricius, 1787)

Si tratta di Anaglyptus gibbosus (Fabricius, 1787), distinto da A. mysticus L. per le elitre spinose all'angolo apicale esterno (vedi foto). :bye:
da chalybion
07 giu 2020, 22:48
Forum: Lepidoptera
Argomento: Nymphalidae: Melanargia russiae (Esper, [1783])
Risposte: 7
Visite : 716

Re: Nymphalidae: Melanargia russiae (Esper, [1783])

Sicuramente M. russiae. :applauso:
:bye:
da chalybion
16 dic 2019, 21:15
Forum: Heteroptera
Argomento: Lygaeidae: Spilostethus pandurus (Scopoli, 1763)
Risposte: 5
Visite : 1336

Re: Lygaeidae: Spilostethus pandurus (Scopoli, 1763)

Carlo Monari ha scritto:
11 dic 2019, 10:14
Heteroptera-Lygaeidae: Lygaeus cfr. equestris (Linnaeus, 1758)
Ciao Carlo, giusto il cfr., non mi convince molto infatti. :bye:
da chalybion
21 nov 2019, 23:10
Forum: Orthoptera
Argomento: Acrididae: Pezotettix giornai (Rossi, 1794) - accoppiamento
Risposte: 2
Visite : 868

Re: Acrididae: Pezotettix giornai (Rossi, 1794) - accoppiamento

Non citi le dimensioni ma direi coppie di Pezotettix giornae (Rossi, 1794), specie squamittera (con ali molto ridotte). :bye:
da chalybion
21 nov 2019, 23:03
Forum: Dictyoptera
Argomento: Blattidae: Periplaneta americana (Linnaeus, 1758)
Risposte: 8
Visite : 1300

Re: Blattidae: Periplaneta americana (Linnaeus, 1758)

Le dimensioni fanno quasi sempre la differenza! Questa arriva a quasi 4 cm nelle femmine. Sempre citare le dimensioni! :bye:
da chalybion
21 nov 2019, 22:58
Forum: Coleoptera
Argomento: Cetoniidae: Protaetia (Netocia) cuprea cuprea (Fabricius, 1775)
Risposte: 11
Visite : 1602

Re: Cetoniidae: Protaetia (Netocia) cuprea cuprea (Fabricius, 1775)

Grazie, e poi speciosissima è più "cicciotta" (e grande). :)
da chalybion
15 nov 2019, 22:49
Forum: Lepidoptera
Argomento: Nymphalidae: Argynnis (Argynnis) paphia (Linnaeus, 1758)
Risposte: 4
Visite : 874

Re: Nymphalidae: Argynnis (Argynnis) paphia (Linnaeus, 1758)

La femmina ha i colori della forma valesina Esper, 1800. :bye:
da chalybion
15 nov 2019, 22:35
Forum: Hymenoptera
Argomento: Apidae: Xylocopa violacea (Linnaeus, 1758) - ape legnaiola
Risposte: 2
Visite : 713

Re: Apidae: Xylocopa violacea (Linnaeus, 1758) - ape legnaiola

Quello con penultimi articoli antennali rossi è il maschio. :bye:
da chalybion
15 nov 2019, 22:28
Forum: Dictyoptera
Argomento: Blattidae: Periplaneta americana (Linnaeus, 1758)
Risposte: 8
Visite : 1300

Re: Blattidae: Periplaneta americana (Linnaeus, 1758)

Ciao Carlo, non si citano le dimensioni ma gli Ectobius sono piccoletti e nessuno ha colorazioni simili; questa direi proprio essere femmina di Periplaneta americana (Linnaeus, 1758), la più grossa blatta attualmente in Italia. Esistono specie molto simili all'estero ma non so se qualcuna è arrivata...

Vai alla ricerca avanzata