Colchicum alpinum DC. {ID 2217}

Immagini e ritrovamenti dei nostri iscritti
Rispondi
murmeltier
Messaggi: 341
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Colchicum alpinum DC. {ID 2217}

Messaggio da murmeltier » 04 set 2020, 18:15

Alta Valtellina (SO), 750 m, ago 2020
Foto di Luca Carloni

Qualche anno fa avevo fotografato (e qui postato) in primavera, in una delle selve di castagno, foglie e frutto di un Colchicum sp. non meglio determinato, che credo sia poi stato eliminato (non trovo il messaggio). Oggi credo di poterlo determinare. Ero a rimorchio della moglie nella quotidiana passeggiata vicino casa, in cerca di pupàt e pupatìn (porcini piccoli e ancora più piccoli, fino al limite dell'infanticidio, quelli più cresciutelli sono presi da chi arriva prima…), ho visto diversi colchici più o meno nella stessa zona, in due o tre selve, molto piccoli e gracilini (sorprendente la differenza con la pianta in primavera). Le prime otto foto sono tutte del 16.8, l'ultima è dell'1.9, gli altri fiori erano tutti spariti tranne uno, che però era in ottima forma e il più grande di tutti.
Allegati
_DSC9257.jpg
_DSC9257.jpg (148.77 KiB) Visto 546 volte
_DSC9269.jpg
_DSC9269.jpg (94.31 KiB) Visto 546 volte

murmeltier
Messaggi: 341
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Colchicum alpinum DC.

Messaggio da murmeltier » 04 set 2020, 18:16

.
Allegati
_DSC9272.jpg
_DSC9272.jpg (70.24 KiB) Visto 545 volte
_DSC9316,9322.jpg
_DSC9316,9322.jpg (102.45 KiB) Visto 545 volte

murmeltier
Messaggi: 341
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Colchicum alpinum DC.

Messaggio da murmeltier » 04 set 2020, 18:16

.
Allegati
_DSC9336.jpg
_DSC9336.jpg (87.08 KiB) Visto 544 volte
_DSC9369,74,76.jpg
_DSC9369,74,76.jpg (77.33 KiB) Visto 544 volte

murmeltier
Messaggi: 341
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Colchicum alpinum DC.

Messaggio da murmeltier » 04 set 2020, 18:17

.
Allegati
_DSC9369,74,76cr.jpg
_DSC9369,74,76cr.jpg (73.58 KiB) Visto 543 volte
_DSC9376.jpg
_DSC9376.jpg (62.83 KiB) Visto 543 volte

murmeltier
Messaggi: 341
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Colchicum alpinum DC.

Messaggio da murmeltier » 04 set 2020, 18:17

Questo sarebbe quello belloccio (e piuttosto ritroso, il giorno precedente era del tutto chiuso) del primo settembre, è anche un po' più vivace nel colore degli altri.

Integrazione: giudicando da foto fatte nei giorni successivi, credo che questo sia proprio un Colchicum autumnale (lo stigma addirittura finiva con un ricciolo). Comunque era apparso subito diverso dagli altri, è fiorito dopo che tutti gli altri erano scomparsi, era molto più grande e con le striature dei tepali molto meno evidenti. Metterò le foto nei prossimi giorni.
Allegati
_DSC9600.jpg
_DSC9600.jpg (72.91 KiB) Visto 542 volte

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 13260
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Colchicum alpinum DC.

Messaggio da F. Fen. » 05 set 2020, 07:36

Potrei sbagliarmi ma a me (guardando lo stigma e i tepali) le foto ricordano maggiormente Colchicum alpinum.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

murmeltier
Messaggi: 341
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Colchicum alpinum DC.

Messaggio da murmeltier » 05 set 2020, 08:39

Mi daresti una bella notizia :)
Dico la verità, all'inizio delle ricerche mi si è presentato in Flora helvetica il Colchicum alpinum e ho annunciato a mia cognata: "È un Colchicum alpinum, è raro". Poi ho cercato su AP e ho visto che sono importanti per la determinazione gli stimmi e sono tornato a fotografarli, mi parevano clavati, anche se quello delle foto 6, 7, 8, ripreso con il 25 invertito a ingrandimento 2,7X sembra più a capocchia, peraltro vedo che quelli delle foto 4 e 5 sono del tutto simili a questo trovato su AP, molto simile anche per la forma dei tepali viewtopic.php?t=90712
Avevo anche considerato che l'alpinum è piuttosto raro da queste parti (se poi guardo Flora Helvetica, ancora di più, nei Grigioni e in Valposchiavo non ci sono segnalazioni) e ho ripiegato sull'autumnale per un certo consigliabile understatement (convincendomi poi al punto di metterlo direttamente in foto e notizie).
Ma se è l'alpinum sarei mooolto più contento... (Basta che non faccia la fine della versione primaverile).

Un altro motivo di gratitudine, grazie Franco.

murmeltier
Messaggi: 341
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Colchicum alpinum DC.

Messaggio da murmeltier » 05 set 2020, 12:33

Aggiungo anche questa del 14.8. Credo di essere stato poi il responsabile della sua piegatura, sono molto fragili.
Allegati
_DSC9213.jpg
_DSC9213.jpg (94 KiB) Visto 469 volte
cr.jpg
cr.jpg (139.74 KiB) Visto 469 volte

Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 2584
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Colchicum alpinum DC.

Messaggio da Servodio » 20 set 2020, 10:48

F. Fen. ha scritto:
05 set 2020, 07:36
Potrei sbagliarmi ma a me (guardando lo stigma e i tepali) le foto ricordano maggiormente Colchicum alpinum.
:bye: franco
Altri pareri, viste anche le ultime foto inserite?

Sergio :bye:
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14

Avatar utente
giemme53
Messaggi: 661
Iscritto il: 23 apr 2010, 20:51
Nome: Giuliano
Cognome: Mereu
Residenza(Prov): Nuoro (NU)

Re: Colchicum alpinum DC.

Messaggio da giemme53 » 22 set 2020, 17:49

F. Fen. ha scritto:
05 set 2020, 07:36
Potrei sbagliarmi ma a me (guardando lo stigma e i tepali) le foto ricordano maggiormente Colchicum alpinum.
:bye: franco
Aggiungo che anche il colore verde del tubo riporta a Colchicum alpinum (reminiscenza da Flora Corsica).
Escludo il "belloccio" che ha il tubo bianchiccio e che come aspetto generale sembra di un'altra specie.
Saluti
Giuliano

murmeltier
Messaggi: 341
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Colchicum alpinum DC.

Messaggio da murmeltier » 22 set 2020, 20:19

Grazie Giuliano, è vero, i tubi sono chiaramente di diverso colore. Sarei molto contento di aver beccato sia l'alpinum sia l'autumnale.
Qui ci sono le altre foto di due esemplari della eventuale seconda specie (il belloccio e un altro).

https://floraitaliae.actaplantarum.org/ ... 1&t=115857

Avatar utente
giemme53
Messaggi: 661
Iscritto il: 23 apr 2010, 20:51
Nome: Giuliano
Cognome: Mereu
Residenza(Prov): Nuoro (NU)

Re: Colchicum alpinum DC.

Messaggio da giemme53 » 22 set 2020, 22:40

Purtroppo non ho mai visto Colchicum autumnale dal vivo. Occorre aspettare il parere di coloro che ne hanno un'esperienza diretta.
Saluti
Giuliano

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 13260
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Colchicum alpinum DC.

Messaggio da F. Fen. » 23 set 2020, 13:37

Ribadisco, questo è Colchicum alpinum.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

murmeltier
Messaggi: 341
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Colchicum alpinum DC.

Messaggio da murmeltier » 23 set 2020, 16:53

Benissimo! Grazie a tutti.

Luca

Rispondi

Torna a “Foto e notizie di specie della flora spontanea italiana”