Hemerocallis lilioasphodelus L. {ID 3710} (Asphodelaceae) - dubbio avventiziato*

Moderatore: Franco Giordana

Regole del forum
Leggete negli annunci qui sotto le regole da seguire per l'inserimento di nuovi argomenti in questo forum
Rispondi
ClaudioF
Messaggi: 10
Iscritto il: 28 mar 2018, 23:09
Nome: Claudio
Cognome: Flamigni
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Hemerocallis lilioasphodelus L. {ID 3710} (Asphodelaceae) - dubbio avventiziato*

Messaggio da ClaudioF » 04 ago 2019, 11:14

Lago di Dobbiaco (BZ), 1260 m, lug 2019
Foto di Claudio Flamigni

Fotografata lungo la ciclabile che passa immediatamente a est del lago. I miei dubbi derivavano soprattutto dal fatto che secondo la scheda IPFI non è presente in Trentino-Alto Adige:
https://www.actaplantarum.org/flora/flo ... hp?id=3710
Allegati
DSCN2090b.jpg
DSCN2090b.jpg (26.59 KiB) Visto 165 volte
DSCN2093b.jpg
DSCN2093b.jpg (37 KiB) Visto 165 volte

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14208
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Hemerocallis lilioasphodelus L. {ID 3710} (Asphodelaceae) - dubbio avventiziato*

Messaggio da F. Fen. » 04 ago 2019, 17:49

ClaudioF ha scritto:
04 ago 2019, 16:23
I miei dubbi derivavano soprattutto dal fatto che secondo la scheda IPFI non è presente in Trentino-Alto Adige:
https://www.actaplantarum.org/flora/flo ... hp?id=3710
Non so cosa rispondere , le foto per me sono da riferire ad H. lilioasphodelus, fotograficamente non mi sembra diverso da quello spontaneo che troviamo nel BS. Nel merito bisognerebbe sentire l'opinione dei botanici alto-atesini. Avventizia casuale uscita dai giardini? Piccolo popolamento mai osservato prima? Messo a dimora da giardinieri, pertanto piante coltivate? Boh!
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15193
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Hemerocallis lilioasphodelus L. {ID 3710} (Asphodelaceae) - dubbio avventiziato*

Messaggio da Franco Giordana » 04 ago 2019, 18:56

Unico esemplare oppure esistevano diversi esemplari? Nel primo caso bisogna chiedersi come c'è arrivato...
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

ClaudioF
Messaggi: 10
Iscritto il: 28 mar 2018, 23:09
Nome: Claudio
Cognome: Flamigni
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Hemerocallis lilioasphodelus L. {ID 3710} (Asphodelaceae) - dubbio avventiziato*

Messaggio da ClaudioF » 04 ago 2019, 19:20

Trovato in quell'unico punto. Forse un gruppo di diversi esemplari.

Umberto Ferrando
Moderatore
Messaggi: 4578
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Hemerocallis lilioasphodelus L. {ID 3710} (Asphodelaceae) - dubbio avventiziato*

Messaggio da Umberto Ferrando » 04 ago 2019, 20:15

Conoscendo un poco la zona dubito che possa essere spontaneo. Considerando poi che è una specie con distribuzione tipicamente alpico-meridionale (probabile relitto pre-glaciale) la Val Pusteria è l'ultima vallata di tutte le Alpi orientali dove mi aspetterei di trovarlo...

Ciao
Umberto

ClaudioF
Messaggi: 10
Iscritto il: 28 mar 2018, 23:09
Nome: Claudio
Cognome: Flamigni
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Hemerocallis lilioasphodelus L. {ID 3710} (Asphodelaceae) - dubbio avventiziato*

Messaggio da ClaudioF » 05 ago 2019, 08:50

Mi sembra molto improbabile che qualcuno l'abbia piantata in quel punto della ciclabile, in mezzo alla vegetazione spontanea. L'ipotesi dell'avventizio casuale mi sembrerersbbe più probabile, anche se magari richiederebbe ulteriori riscontri.
Ciao,
Claudio.

Rispondi

Torna a “Alloctone e orticole non spontanee”