Calymperes erosum Mull. Hall. ?

Moderatore: rededivad

Rispondi
persicaria
Messaggi: 1733
Iscritto il: 22 dic 2012, 19:27
Nome: Erina
Cognome: Montoleone
Residenza(Prov): Brescia (BS)

Calymperes erosum Mull. Hall. ?

Messaggio da persicaria » 24 gen 2020, 14:00

Sarò molto grata a chi mi aiuterà a riconoscere questo muschio.
Desidero fare una premessa.
Gli habitat fumarolici di Pantelleria, in particolare quelli con marcata ombreggiatura, possono ospitare un muschio, unico rappresentante in Europa: Calymperes erosum.
Gli studiosi segnalano solo tre località nelle quali può essere presente: Montagna Grande, Cùddia Mida e Bagno Asciutto.
In queste località la specie nominata, che ricade nella categoria delle specie “vulnerabili”, è seriamente minacciata dalla presenza antropica, perché i luoghi citati sono ambite mete di visite turistiche.
Il Bagno Asciutto, in particolare, presenta una grotta denominata “Grotta di Benikulà”, liberamente aperta al pubblico come sauna naturale.
Amo in maniera particolare gli habitat fumarolici, non solo per il fascino geologico, ma anche per l’interesse botanico.
Qui non ho mai fatto né saune, né inalazioni di vapori, ma ho cercato soltanto di fotografare la flora presente, con la speranza, magari, di riprendere Calymperes erosum.
Ci sono riuscita? Grazie di cuore a chiunque mi dirà qualcosa.
Mi scuso se le immagini lasciano parecchio a desiderare, ma è difficile scattare foto all’interno di cavità con vapori a intermittenza incostante. Non solo ho fatto brutte fotografie, ma ho anche danneggiato la macchina fotografica. Ne è valsa la pena? Spero di sì.
:bye: Erina

Calymperes erosum Mull. Hall. ?
Calymperaceae
Pantelleria (TP), 680 m, mag 2015
Foto di Erina Montoleone
Allegati
Calymperes erosum (1).JPG
Calymperes erosum (1).JPG (198.76 KiB) Visto 146 volte
Calymperes erosum (2).jpg
Calymperes erosum (2).jpg (207.7 KiB) Visto 146 volte

persicaria
Messaggi: 1733
Iscritto il: 22 dic 2012, 19:27
Nome: Erina
Cognome: Montoleone
Residenza(Prov): Brescia (BS)

Re: Calymperes erosum Mull. Hall. ?

Messaggio da persicaria » 24 gen 2020, 14:02

Calymperes erosum Mull. Hall. ?
Calymperaceae
Pantelleria (TP), 680 m, mag 2015
Foto di Erina Montoleone
Allegati
Calymperes erosum (3).JPG
Calymperes erosum (3).JPG (201.5 KiB) Visto 145 volte
Calymperes erosum (4).JPG
Calymperes erosum (4).JPG (158.07 KiB) Visto 145 volte

persicaria
Messaggi: 1733
Iscritto il: 22 dic 2012, 19:27
Nome: Erina
Cognome: Montoleone
Residenza(Prov): Brescia (BS)

Re: Calymperes erosum Mull. Hall. ?

Messaggio da persicaria » 24 gen 2020, 14:05

Calymperes erosum Mull. Hall. ?
Calymperaceae
Pantelleria (TP), 680 m, mag 2015
Foto di Erina Montoleone
Allegati
Calymperes erosum (5).JPG
Calymperes erosum (5).JPG (187.43 KiB) Visto 144 volte
Calymperes erosum (6).jpg
Calymperes erosum (6).jpg (163.47 KiB) Visto 144 volte

Avatar utente
giulio
Messaggi: 567
Iscritto il: 14 gen 2011, 01:02
Nome: Giulio
Cognome: Pandeli
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Calymperes erosum Mull. Hall. ?

Messaggio da giulio » 26 gen 2020, 20:54

Ciao,

prova a controllare Pleurochaete squarrosa. :bye:
Giulio

persicaria
Messaggi: 1733
Iscritto il: 22 dic 2012, 19:27
Nome: Erina
Cognome: Montoleone
Residenza(Prov): Brescia (BS)

Re: Calymperes erosum Mull. Hall. ?

Messaggio da persicaria » 27 gen 2020, 12:56

Caro Giulio, sono affascinata da muschi e licheni, che nella mia isola non mancano, ma sono priva di conoscenze. E non solo in questo campo.
La poca erudizione botanica acquisita mi deriva da curiosità, desiderio di conoscere, amore per la natura e molti anni di attenta osservazione della flora della mia terra.
Ho controllato Pleurochaete squarrosa, come tu mi suggerisci, ma non sono in grado di esprimere pareri.
Al mio occhio di incompetente sembra uguale al muschio da me fotografato.
E ora ti farò sorridere. È possibile imparare a riconoscere Calymperes erosum? La volontà non mi manca.
Grazie infinite.
:bye: Erina

Avatar utente
giulio
Messaggi: 567
Iscritto il: 14 gen 2011, 01:02
Nome: Giulio
Cognome: Pandeli
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Calymperes erosum Mull. Hall. ?

Messaggio da giulio » 27 gen 2020, 21:16

È possibile imparare a riconoscere Calymperes erosum?
Il genere Calymperes, presente qua da noi con una sola specie, è effettivamente molto particolare. Sicuramente con una buona lente di campo e un occhio esperto è possibile individuare la presenza dei caratteristici propaguli all'apice delle foglie che lo caratterizzano. La parola finale spetta comunque alla microscopia ;)
Giulio

persicaria
Messaggi: 1733
Iscritto il: 22 dic 2012, 19:27
Nome: Erina
Cognome: Montoleone
Residenza(Prov): Brescia (BS)

Re: Calymperes erosum Mull. Hall. ?

Messaggio da persicaria » 28 gen 2020, 12:54

Giulio, grazie della spiegazione, ne farò tesoro.
Appena rimetterò piede nell’isola ritornerò nei luoghi visitati per osservare attentamente gli apici delle foglie.
Certamente ti informerò del risultato del rilievo fatto.
Grazie ancora e a presto.
:bye: Erina

Rispondi

Torna a “Briofite”