Andricus quercustozae (Bosc, 1792) su Quercus sp.

Moderatori: Franco Giordana, rededivad

Rispondi
Avatar utente
maurizio
Messaggi: 1153
Iscritto il: 31 ago 2010, 21:22
Nome: Maurizio
Cognome: Gobbato
Residenza(Prov): Besnate (VA)

Andricus quercustozae (Bosc, 1792) su Quercus sp.

Messaggio da maurizio » 12 giu 2016, 15:05

:bye: a tutti, sembrano uguali alle foto postate prima, si può determinarla? Grazie :bye: Maurizio
Ferriere (PC), 1150 m, giu 2016
foto di Maurizio Gobbato
Ferriere (PC), 1150 m, giu 2016<br />foto di Maurizio Gobbato
Ferriere (PC), 1150 m, giu 2016
foto di Maurizio Gobbato
1.jpg (170.47 KiB) Visto 1600 volte
Ferriere (PC), 1150 m, giu 2016<br />foto di Maurizio Gobbato
Ferriere (PC), 1150 m, giu 2016
foto di Maurizio Gobbato
2.jpg (172.96 KiB) Visto 1600 volte
... Qui è pietrame e morte.
ma quando una genziana riesce ad alzare il capo e fiorire
è raccolto in lei tutto il cielo profondo della primavera. (Scipio Slataper)

Avatar utente
maurizio
Messaggi: 1153
Iscritto il: 31 ago 2010, 21:22
Nome: Maurizio
Cognome: Gobbato
Residenza(Prov): Besnate (VA)

Re: Andricus quercustozae (Bosc, 1792) su Quercus sp.

Messaggio da maurizio » 12 giu 2016, 15:06

Ferriere (PC), 1150 m, giu 2016<br />foto di Maurizio Gobbato
Ferriere (PC), 1150 m, giu 2016
foto di Maurizio Gobbato
3.jpg (172.88 KiB) Visto 1599 volte
... Qui è pietrame e morte.
ma quando una genziana riesce ad alzare il capo e fiorire
è raccolto in lei tutto il cielo profondo della primavera. (Scipio Slataper)

Avatar utente
Speleologo
Messaggi: 183
Iscritto il: 12 mar 2014, 18:49
Nome: Carlo Alberto
Cognome: Varlani
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Andricus quercustozae (Bosc, 1792) su Quercus sp.

Messaggio da Speleologo » 12 giu 2016, 16:44

Andricus kollari (Cinipide) , generazione agamica.

:bye: Carlo
Non ho ancora capito se l'anima è la residenza del cuore oppure se nel cuore ci abita l'anima. Ma una cosa è certa: chi possiede un cuore grande, ha sempre un'anima meravigliosa (P.Felice)

Avatar utente
maurizio
Messaggi: 1153
Iscritto il: 31 ago 2010, 21:22
Nome: Maurizio
Cognome: Gobbato
Residenza(Prov): Besnate (VA)

Re: Andricus quercustozae (Bosc, 1792) su Quercus sp.

Messaggio da maurizio » 12 giu 2016, 17:24

Speleologo ha scritto:Andricus kollari (Cinipide) , generazione agamica.

:bye: Carlo
grazie Carlo :bye: Maurizio
... Qui è pietrame e morte.
ma quando una genziana riesce ad alzare il capo e fiorire
è raccolto in lei tutto il cielo profondo della primavera. (Scipio Slataper)

Avatar utente
cynips
Messaggi: 112
Iscritto il: 25 mar 2012, 22:10
Nome: Salvatore
Cognome: Sottile
Residenza(Prov): Cinisello Balsamo (MI)

Re: Andricus quercustozae (Bosc, 1792) su Quercus sp.

Messaggio da cynips » 12 giu 2016, 23:22

Ciao a tutti,
nonostante la "sfericità" della galla che la rende molto somigliante ad Andricus kollari credo si tratti di Andricus quercustozae.
A tradire sono quelle "spine" minuscole che coronano la galla i l'attaccatura "avvolgente" al rametto ospite. Tuttavia una sezione della stessa chiarirebbe immediatamente ogni dubbio: se all'interno è presente una camera larvale ben distinta dal resto del tessuto della galla allora è Andricus quercustozae (Bosc, 1792)

:bye:

Avatar utente
maurizio
Messaggi: 1153
Iscritto il: 31 ago 2010, 21:22
Nome: Maurizio
Cognome: Gobbato
Residenza(Prov): Besnate (VA)

Re: Andricus quercustozae (Bosc, 1792) su Quercus sp.

Messaggio da maurizio » 13 giu 2016, 16:55

cynips ha scritto:Ciao a tutti,
nonostante la "sfericità" della galla che la rende molto somigliante ad Andricus kollari credo si tratti di Andricus quercustozae.
A tradire sono quelle "spine" minuscole che coronano la galla i l'attaccatura "avvolgente" al rametto ospite. Tuttavia una sezione della stessa chiarirebbe immediatamente ogni dubbio: se all'interno è presente una camera larvale ben distinta dal resto del tessuto della galla allora è Andricus quercustozae (Bosc, 1792)

:bye:
Allora si può confermare A. quercustozae...
Ti ringrazio ancora :bye: Maurizio
... Qui è pietrame e morte.
ma quando una genziana riesce ad alzare il capo e fiorire
è raccolto in lei tutto il cielo profondo della primavera. (Scipio Slataper)

Rispondi

Torna a “Galle”