Andricus quercustozae (Bosc, 1792) su Quercus sp.

Moderatori: Franco Giordana, rededivad

Rispondi
Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 2067
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Andricus quercustozae (Bosc, 1792) su Quercus sp.

Messaggio da myriam traini » 18 apr 2017, 15:05

Val Tignalga (BS), 900 m, apr 2017
Foto di Myriam Traini

Ho trovato questa galla su ramo di Quercus, forse pubescens visto l'ambiente piuttosto arido. Ho sottomano "Guida al riconoscimento delle galle più comuni della flora bresciana" di Nardi e Frassine e ho trovato 2 galle simili, provocate da Andricus quercustozae e kollari. Aspetto pareri. Grazie
:bye: Myriam
Allegati
val-tignalga-(84).jpg
val-tignalga-(84).jpg (142.22 KiB) Visto 1437 volte
val-tignalga-(86).jpg
val-tignalga-(86).jpg (192.89 KiB) Visto 1437 volte
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4647
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Andricus quercustozae (Bosc, 1792) su Quercus sp.

Messaggio da Garabombo » 19 apr 2017, 13:26

Io la chiamerei così come suggerito dal volume che hai sottomano.

Ciao
C.
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 2067
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Re: Andricus quercustozae (Bosc, 1792) su Quercus sp.

Messaggio da myriam traini » 22 apr 2017, 20:42

Grazie Cristiano
:bye: Myriam
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

Rispondi

Torna a “Galle”