Zaino-Gerla - trasporto campioni

Microscopi, binocoli, macchine fotografiche, GPS e ogni altro strumento da campo e di laboratorio

Moderatore: rededivad

Rispondi
Avatar utente
Stefano Carfagno 98
Messaggi: 321
Iscritto il: 16 apr 2018, 09:18
Nome: Stefano
Cognome: Carfagno
Residenza(Prov): Torino (TO)
Località: Pinerolo

Zaino-Gerla - trasporto campioni

Messaggio da Stefano Carfagno 98 » 30 set 2019, 18:01

Condivido una semplice soluzione pratica per il trasporto dei campioni da determinare a tavolino a fine escursione.
Ho provato diversi sistemi per trasportare e conservare per tutta la giornata i campioni raccolti (vascolo compreso...) ed il più versatile e comodo è sicuramente lo Zaino-Gerla per la raccolta dei funghi. Essendo piuttosto capiente e profondo permette di raccogliere campioni di discrete dimensioni conservando efficacemente i caratteri più effimeri. Allo stesso tempo è possibile portarsi appresso tutto il necessario per qualsiasi altra attività. Compartimentando l'interno il tutto resta al proprio posto in posizione naturale. I campioni vengono inseriti all'interno di sacchetti plastici non richiusi (biodegradabili e compostabili secondo norma UNI EN 13432:2002!). Sul fondo della gerla sistemare uno straccetto imbevuto d'acqua oppure creare un cuscinetto erbaceo e poi adagiare lo straccetto. Richiudere la patta superiore dello zaino (meglio se a doppia cerniera).

Stefano
Erborizzando... 🌱

Rispondi

Torna a “Gli strumenti del naturalista”