Flora d'italia Pignatti

Moderatore: gianluca

Avatar utente
melania
Moderatore
Messaggi: 4038
Iscritto il: 20 lug 2008, 08:43
Nome: Melania
Cognome: Marchi
Residenza(Prov): Marina di Carrara (MS)
Località: Marina di Carrara

Re: Flora d'italia Pignatti

Messaggio da melania » 06 apr 2019, 19:07

Ho fatto caso che non si aprono in genere quelle della prima pagina, non capisco...
:bye: Melania

In parvis magnitudo vitae

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 3135
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Flora d'italia Pignatti

Messaggio da Merli Marco » 06 apr 2019, 19:26

Melania la tecnologia ci aiuta molto ha però anche il rovescio della medaglia, se uno non si trova o ci sono dei problemi sono......guai per non di di peggio.....

Ciao Marco

Avatar utente
melania
Moderatore
Messaggi: 4038
Iscritto il: 20 lug 2008, 08:43
Nome: Melania
Cognome: Marchi
Residenza(Prov): Marina di Carrara (MS)
Località: Marina di Carrara

Re: Flora d'italia Pignatti

Messaggio da melania » 07 apr 2019, 15:01

Finalmente sono riuscita a risolvere il poroblema: la cartella FLORAPLG era stata copiata male, probabilmente a causa di una porta usb malfunzionante, è bastato cambiare porta e copiare di nuovo la cartella in C e tutto è andato a posto :D
:bye: Melania

In parvis magnitudo vitae

Avatar utente
Stefano98
Messaggi: 292
Iscritto il: 16 apr 2018, 09:18
Nome: Stefano
Cognome: Carfagno
Residenza(Prov): Torino (TO)
Località: Pinerolo

Re: Flora d'italia Pignatti

Messaggio da Stefano98 » 08 apr 2019, 15:16

Stefano98 ha scritto:
03 apr 2019, 14:23
Su consiglio e supervisione di Marco La Rosa [...]
Ho installato con successo anche io la Flora d'Italia digitale grazie al prezioso aiuto di Marco La Rosa. Rimarco il messaggio sopracitato in quanto è disponibile in tal sede la mia guida aggiornata ed ultimata per Mac: Flora d'Italia digitale su Mac_Guida completa.pdf.

Stefano
Erborizzando... 🌱

Avatar utente
Gallieno Corona
Messaggi: 495
Iscritto il: 20 set 2009, 20:02
Nome: Gallieno
Cognome: Corona
Residenza(Prov): Sardegna (OT)
Contatta:

Re: Flora d'italia Pignatti

Messaggio da Gallieno Corona » 12 apr 2019, 20:23

Salve , ho ricevuto ieri codice ed ho installato con successo.
Qualche nota negativa:istruzioni di installazione non molto chiare.
Anche il suggerimento di mettere " solo doppio spazio prima e dopo il trattino" trae in inganno.
E' uno spazio prima del trattino,ed uno spazio dopo il trattino.
Io mettevo doppio spazio prima del trattino e doppio spazio dopo il trattino, come ho interpretato.
A parte i problemi vari che leggo da parte di tanti sulla difficoltà di installazione,
spero che si apra nel forum una pagina dedicata ai commenti sulla qualità di questo lavoro.
Pur con il rispetto dovuto all'immane lavoro presentatoci, preferisco per ora il lavoro su questo forum, dove almeno le specie molto rare o endemiche delle varie regioni, a cui tanti hanno collaborato, sono sempre ben documentate. Qui ,non vengono neppure nominate o di qualcuna ci sono immagini che certo non aiutano ad individuare la specie in questione .Cito per ora un solo esempio.La Asteracea Nananthea perpusilla . Eppure su questo sito ci sono immagini significative che potevano essere utilizzate . Spero di essere smentito.Un saluto . Gal
Gallieno Corona

Avatar utente
marcolarosa
Messaggi: 265
Iscritto il: 21 ago 2015, 09:37
Nome: Marco
Cognome: La Rosa
Residenza(Prov): San Miniato (PI)

Re: Flora d'italia Pignatti

Messaggio da marcolarosa » 20 apr 2019, 12:34

Scusa Gallieno,

dove hai letto di mettere un "doppio spazio"? Comunque la cosa migliore è copiare il codice utente tal quale e spedirlo all'Editore.
Per quanto riguarda le immagini, abbiamo invitato più volte gli iscritti al Forum di inviarci le loro immagini. Molti lo hanno fatto e le loro foto, nel formato a grande formato, sono state accreditate agli autori e al Forum. La cosa è tuttora valida.
Ciao,

Marco
Noi non vogliamo sperare niente / il nostro sogno è la realtà
da continente a continente / questa terra ci basterà

Avatar utente
Gallieno Corona
Messaggi: 495
Iscritto il: 20 set 2009, 20:02
Nome: Gallieno
Cognome: Corona
Residenza(Prov): Sardegna (OT)
Contatta:

Re: Flora d'italia Pignatti

Messaggio da Gallieno Corona » 22 apr 2019, 10:37

Caro Marco, complimenti per il lavoro eccezionale che ci avete presentato. Permane qualche perplessità per alcune immagini a cui vedremo di sopperire con una qualche discussione che si verrà a creare al riguardo. Per i doppi spazi, mi riferisco ai suggerimenti pervenuti dall'editore con l'invio del codice di attivazione che riporto qui tra virgolette" Il codice deve essere inserito seguendo attentamente i seguenti punti:

1) alla riapertura del programma occorre inserire il solo codice di attivazione senza preoccuparsi se il codice utente che appare automaticamente è diverso da quello inizialmente indicato all'Editore



2) inserisca il solo codice di attivazione che Le ho dato senza spazi iniziali e finali, ma delimitando le lineette da due spazi. Esattamente come riportato.



Le ricordo inoltre - per scrupolo - che il programma deve essere installato sul C:\ e non sul desktop. "
Comunque si risolve con un po' di intuizione. Infatti inserendo i due spazi tra le lineette, non si riesce ad inserire tutti i numeri del codice.
A presto Gal :bye:
Gallieno Corona

Avatar utente
marcolarosa
Messaggi: 265
Iscritto il: 21 ago 2015, 09:37
Nome: Marco
Cognome: La Rosa
Residenza(Prov): San Miniato (PI)

Re: Flora d'italia Pignatti

Messaggio da marcolarosa » 23 apr 2019, 19:54

Caro Gallieno, cari tutti,
teniamo presente un paio di cose:
1. Il lavoro è iniziato quasi 20 anni fa, quando le macchine digitali non erano così diffuse. Il nucleo originale di foto è costituito da circa 4000 immagini che feci negli anni 80-90 con una Olympus, un temo una buona macchina, ma pur sempre un'analogica. Ora ho una Canon semipro.
2. Non sempre un buon botanico e un buon fotografo abitano in una stessa persona.
3. Siamo comunque aperti a contributi migliorativi di ogni tipo: immagini migliori; errori di diagnosi...
4. Come fare per gli aggiornamenti? Prima o poi dovremo migrare sulla rete. Avremmo pensato a una versione che giri sia in locale sia online, in modo da sopperire ai difetti di collegamento e ai problemi di hardware. Chi vivrà vedrà.
Ciao a tutti,
Marco
Noi non vogliamo sperare niente / il nostro sogno è la realtà
da continente a continente / questa terra ci basterà

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4644
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Flora d'italia Pignatti

Messaggio da Garabombo » 23 apr 2019, 20:31

4. Come fare per gli aggiornamenti? Prima o poi dovremo migrare sulla rete. Avremmo pensato a una versione che giri sia in locale sia online, in modo da sopperire ai difetti di collegamento e ai problemi di hardware. Chi vivrà vedrà.
Bravo Marco!
Puntate su questa evoluzione: l'unico modo per rendere aggiornabile un compendio di saperi del genere!

:bye:
C.
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Stefano98
Messaggi: 292
Iscritto il: 16 apr 2018, 09:18
Nome: Stefano
Cognome: Carfagno
Residenza(Prov): Torino (TO)
Località: Pinerolo

Re: Flora d'italia Pignatti

Messaggio da Stefano98 » 08 giu 2019, 13:47

Segnalo l'Errore 2 scovato sulla Flora d'Italia Digitale:

Ricerca con sp. critiche incluse, Genere Euphorbia, Regione Sardegna, Habitat: eugei: macchie e garighe mediterranee. Cliccare su visualizza figurine, cliccare su chiavi dicotomiche, cliccare vai, chiave 2 + avanti, chiave 2 + avanti, chiave 2 + avanti, chiave 1, a questo punto compare la casella "La specie può essere confusa con altre. Vuoi procedere al confronto?" cliccare Sì. Nella finestra che si apre la figurina di collegamento è sbagliata: viene mostrata Euphorbia pinea L. mentre al suo posto dovrebbe esserci la sp. con cui può essere confusa E. pinea L. ovvero E. biumbellata. (manca anche uno spazio dopo biumbellata).

La procedura di correzione per gli smanettoni di Marco La Rosa che ringranzio:

1. Installare Microsoft Access;
2. Aprire il file FLORA.accdb nella cartella C:\FLORAPLG\DATABASE con Microsoft Access;
3. Andare al record 3048 (campo Id, il primo), che è quello relativo a Euphorbia pinea;
4. Scorrere i campi fino a trovare quello che si chiama Messaggi (è il 136°);
5. Sostituire il numero 4498071 con il numero 4498077.

Il file di correzione per i tecnofobi sempre fatto da Marco La Rosa:

1. Cliccare sul solito link che invierà Daniela;
2. Decomprimere il file zip;
3. Sostituire l’estensione da xxxxx in accdb (mi raccomando, tutte minuscole);
4. Sovrascrivere il file nella cartella C:\FLORAPLG\DATABASE.

Un saluto,

Stefano Carfagno
Allegati
Corretto_Errore_2_Flora_d'Italia_Digitale_.png
Corretto_Errore_2_Flora_d'Italia_Digitale_.png (105.45 KiB) Visto 108 volte
Erborizzando... 🌱

Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 10516
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Flora d'italia Pignatti

Messaggio da Daniela Longo » 08 giu 2019, 22:18

... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)

Rispondi

Torna a “La nostra libreria botanica”