Potentilla caulescens L. {ID 6110}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 104134
Avatar utente
Silvio Colombo
Messaggi: 1805
Iscritto il: 21 apr 2017, 14:50
Nome: Silvio
Cognome: Colombo
Residenza(Prov): Desenzano del Garda (BS)

Potentilla caulescens L. {ID 6110}

Messaggio da Silvio Colombo » 26 lug 2018, 10:44

Potentilla caulescens L.
Limone sul Garda (BS), 125 m, lug 2018
Foto di Silvio Colombo

Mi sembra che sia lei, ma non è una quota molto bassa per questa specie?
Allegati
IMG_8398.jpg
IMG_8398.jpg (99.13 KiB) Visto 48 volte
IMG_8402 - Copia.jpg
IMG_8402 - Copia.jpg (174.44 KiB) Visto 48 volte
Ultima modifica di Silvio Colombo il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 2 - 17 - 0}

Avatar utente
Silvio Colombo
Messaggi: 1805
Iscritto il: 21 apr 2017, 14:50
Nome: Silvio
Cognome: Colombo
Residenza(Prov): Desenzano del Garda (BS)

Re: Potentilla caulescens L.

Messaggio da Silvio Colombo » 26 lug 2018, 10:47

Ultime foto
Allegati
IMG_8400.jpg
IMG_8400.jpg (86.47 KiB) Visto 47 volte
IMG_8402.jpg
IMG_8402.jpg (139.22 KiB) Visto 47 volte

Umberto Ferrando
Moderatore
Messaggi: 4612
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Potentilla caulescens L.

Messaggio da Umberto Ferrando » 26 lug 2018, 18:23

Però nella zona di Limone e anche sul vicino versante bresciano del Garda si assiste a una notevole discesa altitudinale di specie montane, soprattutto casmofile, comunque è sicuramente Potentilla caulescens L.

Ciao
Umberto

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”