Helleborus niger subsp. macranthus (Freyn) Schiffn. {ID 3703}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 106847
murmeltier
Messaggi: 381
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Helleborus niger subsp. macranthus (Freyn) Schiffn. {ID 3703}

Messaggio da murmeltier » 16 gen 2019, 01:28

Ranunculaceae: Elleboro a fiori grandi
Pendici Monte San Martino (LC), 400 m, gen 2019
Foto di Luca Carloni

Da mesi fantastico sull'andare a caccia di ellebori in inverno, il luogo delle mie fantasticherie era il Monte Barro, pensavo di fotografarli con il lago sullo sfondo e di andare a mangiare la cassoeula al ristorante dell'eremo. Li ho invece trovati, abbondanti, a mezz'ora da casa, sotto le falesie attrezzate del San Martino, dove la scorsa primavera avevo fotografato diversi ciclamini. Sono tutti rivolti verso il lago, la luce viene da lì… Sono comunque riuscito a fotografarli con lo sfondo del lago di Lecco e dello stesso Monte Barro, dopo tremendi contorsionismi e una messa a fuoco manuale fatta un po' ad indovinare (pendio molto ripido e terreno secco che si sbriciolava sotto gli scarponi, non trovavo un punto d'appoggio per i piedi).
Il problema che non sono riuscito a risolvere è la determinazione della sottospecie, niger o macranthus? I fiori sono belli grossi, ho dimenticato di misurarli. Guardando i denti delle foglie e le foto in AP e altrove, non riesco a decidere, in verità mi sembrano abbastanza spinosetti, mi fanno pensare al macranthus, se ho capito bene le differenze (illustrazione in Wikipedia), tanto più che in Wikipedia (che in verità riporta quasi alla lettera Pignatti) si dice che questa sottospecie "si trova nelle prealpi venete e nella zona della Grigna", è proprio il mio caso. Me ne sono anche portata una a casa, leggo però nella scheda che la tossicità dell'elleboro agisce danneggiando il cuore Aargh! :shock: . Il primo febbraio devo fare un'ecocardiocolordoppler molto importante per le mie prospettive di sopravvivenza (almeno penso io, il cardiologo ovviamente non sarebbe d'accordo, "ma cosa va a pensare!…"), dunque mi sono accuratamente lavato le mani (i sei movimenti OMS per un minuto) e anche la faccia.
Ma...wikipedia en dice anche: " Research in the 1970s, however, showed that the roots of H. niger do not contain the cardiotoxic compounds helleborin, hellebrin, and helleborein that are responsible for the lethal reputation of black hellebore. It seems that earlier studies may have used a commercial preparation containing a mixture of material from other species such as Helleborus viridis, green hellebore." :)
Allegati
_DSC8768.jpg
_DSC8768.jpg (119.79 KiB) Visto 308 volte
_DSC8834.jpg
_DSC8834.jpg (99.08 KiB) Visto 308 volte
Ultima modifica di murmeltier il 28 gen 2019, 22:16, modificato 23 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 2 - 48 - 0}

murmeltier
Messaggi: 381
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Helleborus niger subsp. macranthus (Freyn) Schiffn.

Messaggio da murmeltier » 16 gen 2019, 01:29

.
Allegati
_DSC8768CR.jpg
_DSC8768CR.jpg (132.79 KiB) Visto 307 volte
_DSC8818.jpg
_DSC8818.jpg (39.82 KiB) Visto 307 volte

murmeltier
Messaggi: 381
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Helleborus niger subsp. macranthus (Freyn) Schiffn.

Messaggio da murmeltier » 16 gen 2019, 01:30

.
Allegati
_DSC8835.jpg
_DSC8835.jpg (136.99 KiB) Visto 306 volte

murmeltier
Messaggi: 381
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Helleborus niger subsp. macranthus (Freyn) Schiffn.

Messaggio da murmeltier » 16 gen 2019, 01:31

.
Allegati
_DSC8835CR.jpg
_DSC8835CR.jpg (164.96 KiB) Visto 305 volte
_DSC8837.jpg
_DSC8837.jpg (126.96 KiB) Visto 305 volte

murmeltier
Messaggi: 381
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Helleborus niger subsp. macranthus (Freyn) Schiffn.

Messaggio da murmeltier » 16 gen 2019, 01:38

Un'altra pianta pochi metri distante dalla prima (macchina a terra, pianta non toccata), dopo meno di un minuto il sole è scomparso dietro il Moregallo. Là davanti c'è il Monte Barro, con la cassoeula che ancora mi sta aspettando (in vita mia l'ho mangiata forse una volta).
Allegati
_DSC8858,62.jpg
_DSC8858,62.jpg (79.96 KiB) Visto 302 volte

murmeltier
Messaggi: 381
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Helleborus niger subsp. macranthus (Freyn) Schiffn.

Messaggio da murmeltier » 16 gen 2019, 01:40

Una terza pianta, dopo l'antesi, alberi sullo sfondo pendenti, tranne uno, ma la macchina era in bolla, boh…

P.S. Ho controllato, pendono tutti nella realtà, non ci avevo fatto caso. Anche per questo il vento dell'autunno ne ha abbattuti non pochi, più in basso alcuni sradicati si sono appoggiati alla rete paramassi, ci si passa sotto.
Allegati
_DSC8851.jpg
_DSC8851.jpg (119.18 KiB) Visto 301 volte
_DSC8857.jpg
_DSC8857.jpg (71.2 KiB) Visto 301 volte

murmeltier
Messaggi: 381
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Helleborus niger subsp. macranthus (Freyn) Schiffn.

Messaggio da murmeltier » 16 gen 2019, 01:41

Una quarta pianta, sempre vicinissima alle altre, l'avevo fotografata ieri durante la prima esplorazione.
Allegati
_DSC8732.jpg
_DSC8732.jpg (49.54 KiB) Visto 300 volte

bruma
Messaggi: 2333
Iscritto il: 19 mag 2010, 18:21
Nome: Vincenzo
Cognome: Volonterio
Residenza(Prov): Sorisole (BG)

Re: Helleborus niger subsp. macranthus (Freyn) Schiffn.

Messaggio da bruma » 16 gen 2019, 19:48

E' da un po' che non mi faccio vivo nel forum e non riesco nemmeno a dedicare alla passione botanica il tempo che vorrei ... ma questa sera, passando da ACTA, mi ha colpito il tuo quesito.
Fino a qualche anno fa sembrava che nelle nostre zone si rinvenisse prevalentemente la subsp. macranthus. Propenderei per tale ipotesi. Oltre ai caratteri che hai osservato, noto che le foglie delle tue foto non sembrano "lucenti".

C'è però da considerare è il luogo del ritrovamento. Talvolta, vicino a case o luoghi coltivati, si trovano piante da caratteri ibridi, specie prodotte dai fioristi e successivamente inselvatichite.

:bye:

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14225
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Helleborus niger subsp. macranthus (Freyn) Schiffn.

Messaggio da F. Fen. » 16 gen 2019, 19:55

Come Vincenzo, l'aspetto generale è molto simile a quello che noi class. come H.n. ssp. macranthus.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

murmeltier
Messaggi: 381
Iscritto il: 19 giu 2014, 12:29
Nome: Luca
Cognome: Carloni
Residenza(Prov): Lecco (LC)

Re: Helleborus niger subsp. macranthus (Freyn) Schiffn.

Messaggio da murmeltier » 16 gen 2019, 20:21

Grazie Vincenzo e Franco !
Allegati
_DSC8953.jpg
_DSC8953.jpg (87.86 KiB) Visto 188 volte

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”