Sempervivum tectorum L. {ID 7089}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 110572
ValangaFelsineaII
Messaggi: 399
Iscritto il: 16 dic 2012, 12:33
Nome: Davide
Cognome: Onofri
Residenza(Prov): Marzabotto (BO)
Località: Marzabotto (BO)
Contatta:

Sempervivum tectorum L. {ID 7089}

Messaggio da ValangaFelsineaII » 21 ago 2019, 23:18

strada per Passo Stelvio (BZ), 2200 m, ago 2019
Foto di Davide Onofri

Chiedo la vostra attenzione e opinione per quanto riguarda questo Sempervivum. A pelle mi è sembrato S.tectorum tuttavia ho alcuni dubbi. Attorno alla pianta vi era una quantità industriale di Sempervivum wulfenii; letteralmente centinaia di piante in fiore. Mi è sorto il dubbio che la pianta nelle fotografie possa essere un ibrido, ad esempio tra S.wulfenii e S.tectorum, oppure tra S.wulfenii e S.montanum.
Cosa ne pensate?
Allegati
P1140778.jpg
P1140778.jpg (81.44 KiB) Visto 95 volte
P1140787.jpg
P1140787.jpg (65.2 KiB) Visto 95 volte

ValangaFelsineaII
Messaggi: 399
Iscritto il: 16 dic 2012, 12:33
Nome: Davide
Cognome: Onofri
Residenza(Prov): Marzabotto (BO)
Località: Marzabotto (BO)
Contatta:

Re: Sempervivum tectorum L.

Messaggio da ValangaFelsineaII » 21 ago 2019, 23:18

Altre foto
Allegati
P1140788.jpg
P1140788.jpg (59.52 KiB) Visto 94 volte
P1140789.jpg
P1140789.jpg (81.68 KiB) Visto 94 volte

ValangaFelsineaII
Messaggi: 399
Iscritto il: 16 dic 2012, 12:33
Nome: Davide
Cognome: Onofri
Residenza(Prov): Marzabotto (BO)
Località: Marzabotto (BO)
Contatta:

Re: Sempervivum tectorum L.

Messaggio da ValangaFelsineaII » 21 ago 2019, 23:19

Altre foto
Allegati
P1140790.jpg
P1140790.jpg (61.47 KiB) Visto 93 volte
P1140791.jpg
P1140791.jpg (42.44 KiB) Visto 93 volte

ValangaFelsineaII
Messaggi: 399
Iscritto il: 16 dic 2012, 12:33
Nome: Davide
Cognome: Onofri
Residenza(Prov): Marzabotto (BO)
Località: Marzabotto (BO)
Contatta:

Re: Sempervivum tectorum L.

Messaggio da ValangaFelsineaII » 21 ago 2019, 23:19

E ancora...
Allegati
P1140793.jpg
P1140793.jpg (53.71 KiB) Visto 92 volte

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4084
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Sempervivum tectorum L.

Messaggio da Alessandro » 22 ago 2019, 21:00

Se sia un ibrido non sono in grado di dirlo però mi è capitato ancora di trovare S. tectorum con queste foglie allungate a monte della rosetta

Mariangela
Messaggi: 15
Iscritto il: 10 mag 2018, 17:13
Nome: Mariangela
Cognome: Costanzo
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Sempervivum tectorum L.

Messaggio da Mariangela » 29 ago 2019, 11:12

L'anisofillia (la disuguaglianza delle foglie) è piuttosto comune nei semprevivi.
Io credo si tratti di un S. tectorum. Non mi pare che la pianta fotografata abbia nulla che possa far pensare all'ibrido con S. wulfenii, ibrido che però è molto difficile da riconoscere.



Mariangela

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2730
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Sempervivum tectorum L.

Messaggio da Merli Marco » 29 ago 2019, 15:34

La risposta di Mariangela mi sembra senz' altro interessante e la più adatta, non vedo altre alternative
In quella zona Sempervivum tectorum è assai abbondante

Ciao Marco

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”