Stipa letourneuxii Trabut {ID 9349}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 113278
flavio65
Messaggi: 60
Iscritto il: 28 mar 2017, 00:27
Nome: Flavio
Cognome: Menini
Residenza(Prov): Caldiero (VR)

Stipa letourneuxii Trabut {ID 9349}

Messaggio da flavio65 » 18 mag 2020, 13:57

Poaceae: Stipa di Letourneux
Argine Tangenziale Verona est (VR), 55 m, mag 2020
Foto di Flavio Menini

Su argine arido Tangenziale alcuni individui di questa grossa Poacea alta ca 165 cm, fg basali 60 cm, convolute, cauline circa 6-7 cm, culmo glabro.
Allegati
20200518_072744.jpg
20200518_072744.jpg (79.24 KiB) Visto 52 volte
20200518_072825.jpg
20200518_072825.jpg (67.87 KiB) Visto 52 volte

flavio65
Messaggi: 60
Iscritto il: 28 mar 2017, 00:27
Nome: Flavio
Cognome: Menini
Residenza(Prov): Caldiero (VR)

Re: Stipa letourneuxii Trabut + VEN

Messaggio da flavio65 » 18 mag 2020, 13:58

.
Allegati
20200518_072734_HDR.jpg
20200518_072734_HDR.jpg (56.36 KiB) Visto 51 volte
20200518_125518.jpg
20200518_125518.jpg (48.52 KiB) Visto 51 volte

flavio65
Messaggi: 60
Iscritto il: 28 mar 2017, 00:27
Nome: Flavio
Cognome: Menini
Residenza(Prov): Caldiero (VR)

Re: Stipa letourneuxii Trabut + VEN

Messaggio da flavio65 » 18 mag 2020, 13:59

.
Allegati
20200518_124654.jpg
20200518_124654.jpg (62.56 KiB) Visto 50 volte
20200518_125052.jpg
20200518_125052.jpg (67.74 KiB) Visto 50 volte

flavio65
Messaggi: 60
Iscritto il: 28 mar 2017, 00:27
Nome: Flavio
Cognome: Menini
Residenza(Prov): Caldiero (VR)

Re: Stipa letourneuxii Trabut + VEN

Messaggio da flavio65 » 18 mag 2020, 14:00

.
Allegati
20200518_124939.jpg
20200518_124939.jpg (43.51 KiB) Visto 48 volte
20200518_124910.jpg
20200518_124910.jpg (41.22 KiB) Visto 48 volte

menini.flavio65
Messaggi: 1
Iscritto il: 19 mag 2020, 11:03
Nome: Flavio
Cognome: Menini
Residenza(Prov): Verona (VR)

Re: Stipa letourneuxii Trabut + VEN

Messaggio da menini.flavio65 » 26 mag 2020, 15:10

Alla fine, grazie anche alla revisione di F. Prosser e a S. Andreatta che ha esaminato il campione portato all'erbario del M.C. di Verona è stato appurato che si tratta probabilmente di una forma coltivata di Stipa gigantea.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 2584
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Stipa letourneuxii Trabut + VEN

Messaggio da Servodio » 10 giu 2020, 15:25

In IPFI trovo: Stipa letourneuxii Trabut = Stipa gigantea var. pellita Trin. & Rupr.; è la stessa cosa? Documentazione sufficiente per archiviare tra le alloctone casuali (novità per il Veneto) ?

Sergio :bye:
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8176
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Stipa letourneuxii Trabut + VEN

Messaggio da AleAle » 10 giu 2020, 17:56

Ho visto che la denominazione nella CHecklist è Stipa letourneuxii subsp. letourneuxii.
Questa è la denominazione ritenuta corretta.
Dalla grande quantità di sinonimi, penso che la materia sia fonte di punti di vista diversi ...
Ciao
Ale

Umberto Ferrando
Moderatore
Messaggi: 4539
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Stipa letourneuxii Trabut + VEN

Messaggio da Umberto Ferrando » 11 giu 2020, 13:54

Chrysopogon gryllus (L.) Trin. ha lamina fogliare piana, non conduplicata come in questa pianta, possiamo quindi escluderlo. Da quel che ho potuto osservare la sistematica del gruppo comprendente Stipa gigantea, Stipa letourneuxii e Stipa lagascae è abbastanza controversa, così come quella dell'intera sezione Leiostipa Dumort. Con tutte le perplessità del caso e tenendo conto dell'origine colturale, mi adeguerei comunque all'IPFI.

Ciao
Umberto

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”