Ophrys classica Devillers-Tersch. & Devillers {ID 10366 0}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 15762
Avatar utente
apicolo
Messaggi: 1341
Iscritto il: 03 set 2009, 21:34
Nome: Giuliano
Cognome: Frangini
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)

Ophrys classica Devillers-Tersch. & Devillers {ID 10366 0}

Messaggio da apicolo »

Ophrys sphegodes Mill.
Orchidaceae
Isola d'Elba (LI), 85 m, mar 2010
Foto di Giuliano Frangini
Allegati
rosa-1.jpg
rosa-1.jpg (114.54 KiB) Visto 481 volte
Ultima modifica di apicolo il 26 mar 2010, 20:38, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: {Italia - 8 - 49 - 0}
Frangini Giuliano


Quant'è bella giovinezza, che si fugge tuttavia! Chi vuol essere lieto, sia: Di doman non c'è certezza
Versi scritti nella seconda metà del ‘400 da Lorenzo de’ Medici
Avatar utente
apicolo
Messaggi: 1341
Iscritto il: 03 set 2009, 21:34
Nome: Giuliano
Cognome: Frangini
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)

Re: Ophrys sphegodes Mill.

Messaggio da apicolo »

Ophrys sphegodes Mill.
Isola d'Elba (LI), 85 m, mar 2010
Foto di Giuliano Frangini
Allegati
rossa (2).jpg
rossa (2).jpg (135.6 KiB) Visto 478 volte
Frangini Giuliano


Quant'è bella giovinezza, che si fugge tuttavia! Chi vuol essere lieto, sia: Di doman non c'è certezza
Versi scritti nella seconda metà del ‘400 da Lorenzo de’ Medici
Avatar utente
apicolo
Messaggi: 1341
Iscritto il: 03 set 2009, 21:34
Nome: Giuliano
Cognome: Frangini
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)

Re: Ophrys sphegodes Mill.

Messaggio da apicolo »

Ophrys sphegodes Mill.
Isola d'Elba (LI), 85 m, mar 2010
Foto di Giuliano Frangini
Allegati
nera.JPG
nera.JPG (199.82 KiB) Visto 478 volte
Frangini Giuliano


Quant'è bella giovinezza, che si fugge tuttavia! Chi vuol essere lieto, sia: Di doman non c'è certezza
Versi scritti nella seconda metà del ‘400 da Lorenzo de’ Medici
Avatar utente
effegua
Messaggi: 827
Iscritto il: 24 nov 2007, 12:14
Nome: Franco
Cognome: Guadagni
Residenza(Prov): Ciriè (TO)
Località: Cirie' (TO)
Contatta:

Re: Ophrys sphegodes Mill.

Messaggio da effegua »

Bellissime, indubbiamente, non c'e' da stupirsi che gli insetti se ne innamorino :D
La prima, con questi toni rosa-magenta presenti sui tepali interni e sul labello fa pensare quasi ad un errore della foto, con una esaltazione di quei toni. Ma il resto della foto sembra OK, quindi e' piu' probabilmente una caratteristica proprio di quell'esemplare, in cui magari manca un pigmento che avrebbe fatto virare quei colori verso un piu' normale brunoverdastro. Ma naturalmente e' solo un'opinione balzana.

FG
Avatar utente
apicolo
Messaggi: 1341
Iscritto il: 03 set 2009, 21:34
Nome: Giuliano
Cognome: Frangini
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)

Re: Ophrys sphegodes Mill.

Messaggio da apicolo »

effegua ha scritto:Bellissime, indubbiamente, non c'e' da stupirsi che gli insetti se ne innamorino :D
La prima, con questi toni rosa-magenta presenti sui tepali interni e sul labello fa pensare quasi ad un errore della foto, con una esaltazione di quei toni. Ma il resto della foto sembra OK, quindi e' piu' probabilmente una caratteristica proprio di quell'esemplare, in cui magari manca un pigmento che avrebbe fatto virare quei colori verso un piu' normale brunoverdastro. Ma naturalmente e' solo un'opinione balzana.

FG
I colori sono giusti, forse un poco forzati, perche sono bagnati dalla pioggia, mi ero promesso di tornarci, ma non mi è stato possibile, anche a me è sembrato che si sia inserita qualche dominante, ma ho diverse foto e tutte sono così , comunque io ho inserito l'immagine, perchè unico esemplare in mezzo a tante sphegodes, con petali rosa e labello con tonalità rosa che non ho mai visto, ciao e grazie per essere intervenuto Apicolo
Frangini Giuliano


Quant'è bella giovinezza, che si fugge tuttavia! Chi vuol essere lieto, sia: Di doman non c'è certezza
Versi scritti nella seconda metà del ‘400 da Lorenzo de’ Medici
Luciano43
Messaggi: 408
Iscritto il: 27 set 2014, 21:37
Nome: Luciano
Cognome: Franceschini
Residenza(Prov): Trento (TN)

Re: Ophrys sphegodes Mill.

Messaggio da Luciano43 »

Nella prima si può senza dubbio perlare di una probabie ipercromia,per le altre variabilità della specie ?
Ma scusami Giuliano quante ne vedi di orchidee al giorno ?
Ciao Giuliano

Luciano 43
Avatar utente
apicolo
Messaggi: 1341
Iscritto il: 03 set 2009, 21:34
Nome: Giuliano
Cognome: Frangini
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)

Re: Ophrys sphegodes Mill.

Messaggio da apicolo »

Oggi sono tornato a vdere le sphegodes rosa, ed è come credevo, i colori sono tornati normali, la pioggia li aveva scuriti, e le dominanti avevano fatto il resto, a Luciano dico, molte, le ophrys mi garbano molto, se la stazione è composta da 100 individui, li guardo tutti, e ne fotografo almeno il 40%, e così via, nella mattinata scatto dai 130 ai 150 fotogrammi, tutto è possibile perchè ce ne sono molte e non devo fare tanta strada, ciao e grazie a tutti Apicolo
Allegati
3042-1.jpg
3042-1.jpg (189.2 KiB) Visto 383 volte
Frangini Giuliano


Quant'è bella giovinezza, che si fugge tuttavia! Chi vuol essere lieto, sia: Di doman non c'è certezza
Versi scritti nella seconda metà del ‘400 da Lorenzo de’ Medici
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 13008
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Ophrys classica Devillers-Tersch. & Devillers {ID 10366 1}

Messaggio da Daniela Longo »

Ho chiesto a Mauro Ottonello di controllare una serie di topic di Orchidaceae la cui distribuzione regionale risultava non compatibile con la segnalazione in forum.

In questo caso la sua determinazione è Ophrys classica Devillers-Tersch. & Devillers.

Ho modificato il titolo conseguentemente.
Daniela
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”