Orobanche elatior Sutton o O. centaurina Bertol.?

Richieste d'aiuto per la determinazione di specie spontanee (e non).

Moderatori: F. Fen., rededivad, PIERA, Enrico Banfi

Rispondi
Avatar utente
aalenian
Messaggi: 90
Iscritto il: 04 mar 2011, 22:33
Nome: Davide
Cognome: Sassi
Residenza(Prov): Castelmarte (CO)
Località: Insubria
Contatta:

Orobanche elatior Sutton o O. centaurina Bertol.?

Messaggio da aalenian »

Orobanchaceae: Succiamele della Centaurea
Pretare, Arquata del Tronto (AP), 1420 m, lug 2011
Foto di Davide Sassi

Sibillini, prossimità di Forca di Presta



Visto che Charaxes è un fulmine gli propongo un'altra Orobanche. La zona non è molto distante, lè un po' più bassa, e l'ospite sembra sempre un Card... un Cirs...ehm...una Asteracea spinosa! E' sempre Orobanche reticulata?
Allegati
orobanche.jpg
orobanche.jpg (173.24 KiB) Visto 797 volte
orobanche2.jpg
orobanche2.jpg (67.22 KiB) Visto 797 volte
Charaxes
Messaggi: 1115
Iscritto il: 22 nov 2007, 20:52
Nome: Giulio
Cognome: Corazzi
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: ROMA

Re: Orobanche elatior Sutton

Messaggio da Charaxes »

O.elatior Sutton^_^
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 12951
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Orobanche elatior Sutton {ID 5567 0}

Messaggio da Daniela Longo »

Gianniantonio, a cui ho chiesto conferma per questo ed altri topic riguardanti il genere Orobanche, mi conferma la determinazione.

Questa è una novità per MAR.

Daniela
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4183
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Orobanche elatior Sutton {ID 5567 0} + MAR

Messaggio da Alessandro »

Occhio che c'è anche O. Kochii , (non sono in grado di distinguerli ) vedi a questo link https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 6&t=100550
Magari quest'inverno con la calma vedrò di informarmi meglio
:bye: Alessandro

<< L'uomo è su questa terra da uno sputo (inteso come unità di tempo); eppure molti uomini si credono padroni del mondo >> Da, Franco Giordana
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4183
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Orobanche elatior Sutton {ID 5567 0} + MAR

Messaggio da Alessandro »

Ha ! non avevo capito che fosse Gianniantonio Domina. Scusa
:bye: Alessandro

<< L'uomo è su questa terra da uno sputo (inteso come unità di tempo); eppure molti uomini si credono padroni del mondo >> Da, Franco Giordana
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 12951
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Orobanche elatior Sutton o O. centaurina Bertol.?

Messaggio da Daniela Longo »

Abbiamo due pareri contrastanti.
Valerio Lazzeri qui https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 8&t=122818 indica che si tratta di Orobanche centaurina Bertol.
Poiché in entrambi i casi si tratterebbe di novità per MAR, riporto in Che pianta è per ulteriori pareri.
Ho cancellato le immagini dalla galleria

Daniela
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 3247
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Orobanche elatior Sutton o O. centaurina Bertol.?

Messaggio da Servodio »

Riporto in evidenza.

Sergio :bye:
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14
Rispondi

Torna a “Che pianta è?”