Oloptum miliaceum (L.) Röser & H.R. Hamasha {ID 5906 0} +PIE

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 49659
Avatar utente
umskiptar
Messaggi: 259
Iscritto il: 23 apr 2012, 14:24
Nome: Gabriele
Cognome: Midolo
Residenza(Prov): Torino (TO)

Oloptum miliaceum (L.) Röser & H.R. Hamasha {ID 5906 0} +PIE

Messaggio da umskiptar »

Poaceae: Miglio multifloro
Torino (TO), 240 m, mag 2013
Foto di Gabriele Midolo

Buongiorno a tutti, ieri ho trovato una graminea nel cuore di Torino, vicino alla stazione Porta Susa lungo una massicciata dei tram all'angolo di corso San Martino e piazza XVIII Dicembre. Mi scuso subito per non essere riuscito a prendere foto dal campione vivo ma ho fatto comunque delle foto al campione che ho raccolto per determinarlo a casa. Tornerò probabilmente Lunedì a fare foto.
Sono arrivato alla specie Piptatherum miliaceum (L.) Coss. subsp. miliaceum determinando col Pignatti (genere Oryzopsis). Dato che anche IPFI non la segnala in Piemonte sarei molto in dubbio per la determinazione. Inoltre è possibile trovarla in pieno ambiente urbano?
Qui ho delle Foto di dettaglio scattate un pò alla buona con il mio stereomicroscopio.

PS: il carattere relativo alla sottospecie (almeno quello proposto da Pignatti!) è stato da me facilmente osservato: i rami inf. della pannocchia non superano 4-5 di numero.
Allegati
IMG_3056.JPG
IMG_3056.JPG (137.78 KiB) Visto 1444 volte
IMG_3060.JPG
IMG_3060.JPG (144.99 KiB) Visto 1444 volte
Ultima modifica di umskiptar il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 1 - 96 - 0}
Gabriele :bye:
Avatar utente
umskiptar
Messaggi: 259
Iscritto il: 23 apr 2012, 14:24
Nome: Gabriele
Cognome: Midolo
Residenza(Prov): Torino (TO)

Re: Oloptum miliaceum (L.) Röser & H.R. Hamasha

Messaggio da umskiptar »

altre spighette
Allegati
IMG_3062.JPG
IMG_3062.JPG (151.36 KiB) Visto 1443 volte
IMG_3063.JPG
IMG_3063.JPG (132.32 KiB) Visto 1443 volte
Gabriele :bye:
Avatar utente
umskiptar
Messaggi: 259
Iscritto il: 23 apr 2012, 14:24
Nome: Gabriele
Cognome: Midolo
Residenza(Prov): Torino (TO)

Re: Oloptum miliaceum (L.) Röser & H.R. Hamasha

Messaggio da umskiptar »

Lamina fg. larga 5-6 mm
Ligula lunga 1-1.5 mm
Allegati
IMG_3064.JPG
IMG_3064.JPG (117.6 KiB) Visto 1442 volte
IMG_3065.JPG
IMG_3065.JPG (152.4 KiB) Visto 1442 volte
Gabriele :bye:
Avatar utente
umskiptar
Messaggi: 259
Iscritto il: 23 apr 2012, 14:24
Nome: Gabriele
Cognome: Midolo
Residenza(Prov): Torino (TO)

Re: Oloptum miliaceum (L.) Röser & H.R. Hamasha

Messaggio da umskiptar »

aspetto della pannocchia
Allegati
IMG_3067.JPG
IMG_3067.JPG (177.23 KiB) Visto 1442 volte
Gabriele :bye:
Avatar utente
umskiptar
Messaggi: 259
Iscritto il: 23 apr 2012, 14:24
Nome: Gabriele
Cognome: Midolo
Residenza(Prov): Torino (TO)

Re: Oloptum miliaceum (L.) Röser & H.R. Hamasha

Messaggio da umskiptar »

.
Allegati
IMG_3069.JPG
IMG_3069.JPG (101.92 KiB) Visto 1383 volte
IMG_3070.JPG
IMG_3070.JPG (90.55 KiB) Visto 1383 volte
Gabriele :bye:
simonetta peccenini
Messaggi: 370
Iscritto il: 23 apr 2009, 13:57
Nome: Simonetta
Cognome: Peccenini
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Oloptum miliaceum (L.) Röser & H.R. Hamasha

Messaggio da simonetta peccenini »

Secondo me potrebbe esserlo, ciao
Simonetta
Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14214
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Oloptum miliaceum (L.) Röser & H.R. Hamasha

Messaggio da F. Fen. »

simonetta peccenini ha scritto:Secondo me potrebbe esserlo, ciao
Simonetta
Anche per me. Le IMG 3066 e 3067, dove si vede il portamento, sono compatibili con il taxon.
Potresti raccogliere la pianta e portarla al Museo di Sc. Nat. di TO. Elimineresti del tutto eventuali dubbi nel merito.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking
Avatar utente
umskiptar
Messaggi: 259
Iscritto il: 23 apr 2012, 14:24
Nome: Gabriele
Cognome: Midolo
Residenza(Prov): Torino (TO)

Re: Oloptum miliaceum (L.) Röser & H.R. Hamasha

Messaggio da umskiptar »

Vi ringrazio tutti. eccovi altre foto scattate da me oggi alla pianta nel suo ambiente. Se serve ne ho anche altre. :bye:
Allegati
IMG_3082.JPG
IMG_3082.JPG (192.54 KiB) Visto 1348 volte
IMG_3076.JPG
IMG_3076.JPG (189.78 KiB) Visto 1348 volte
Gabriele :bye:
Avatar utente
umskiptar
Messaggi: 259
Iscritto il: 23 apr 2012, 14:24
Nome: Gabriele
Cognome: Midolo
Residenza(Prov): Torino (TO)

Re: Oloptum miliaceum (L.) Röser & H.R. Hamasha

Messaggio da umskiptar »

foto della pannocchia
Allegati
IMG_3084.JPG
IMG_3084.JPG (190.63 KiB) Visto 1348 volte
IMG_3083.JPG
IMG_3083.JPG (177.5 KiB) Visto 1348 volte
Gabriele :bye:
Avatar utente
umskiptar
Messaggi: 259
Iscritto il: 23 apr 2012, 14:24
Nome: Gabriele
Cognome: Midolo
Residenza(Prov): Torino (TO)

Re: Oloptum miliaceum (L.) Röser & H.R. Hamasha

Messaggio da umskiptar »

altri dettagli su un campione fresco...
Allegati
IMG_3104.jpg
IMG_3104.jpg (20.42 KiB) Visto 887 volte
Gabriele :bye:
Avatar utente
Enrico Banfi
Moderatore
Messaggi: 3527
Iscritto il: 01 set 2009, 11:50
Nome: Enrico
Cognome: Banfi
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Oloptum miliaceum (L.) Röser & H.R. Hamasha

Messaggio da Enrico Banfi »

Eccomi, me voici messieurs!!!: bellissimo e invidiabile popolamento urbano di Oloptum miliaceum (L.) Röser & Hamasha subsp. miliaceum (= Piptatherum miliaceum (L.) Coss. subsp. miliaceum): TO batte MI 1-0, infatti a Milano la specie c'è, ma in comparse molto striminzite e precarie. Che si tratti del tipo nominale è confermato dai rami del nodo prossimale della pannocchia, che non sono più di 4 (5), mentre nella subsp. thomasii, più legata alle coste, vanno da 30 a 60 e sono in gran parte sterili.

Enrico :applauso: :applauso:

P.S.: per quanto riguarda il recente trasferimento della specie al genere Oloptum si veda quanto allegato
Allegati
Stipa_sl_Old_Worldl_2012.pdf
(387.51 KiB) Scaricato 103 volte
Σκιᾶϛ ὄναρ ἄνθροπος (Pindaro, Pitiche VIII)
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”