Pagina 1 di 1

Aquilegia lucensis E. Nardi {ID 9369}

Inviato: 30 lug 2013, 15:32
da Roberta Alberti
Aquilegia lucensis E. Nardi
Ranunculaceae: Aquilegia dell'Appennino tosco-emiliano
Monte Cimone (MO), 1900 m, lug 2013
Foto di Roberta Alberti

Re: Aquilegia lucensis E. Nardi

Inviato: 30 lug 2013, 15:34
da Roberta Alberti
Aquilegia lucensis E. Nardi
Ranunculaceae: Aquilegia dell'Appennino tosco-emiliano
Monte Cimone (MO), 1900 m, lug 2013
Foto di Roberta Alberti

Re: Aquilegia lucensis E. Nardi

Inviato: 30 lug 2013, 15:35
da Roberta Alberti
Aquilegia lucensis E. Nardi
Ranunculaceae: Aquilegia dell'Appennino tosco-emiliano
Monte Cimone (MO), 1900 m, lug 2013
Foto di Roberta Alberti

Re: Aquilegia lucensis E. Nardi

Inviato: 30 lug 2013, 15:36
da Roberta Alberti
Aquilegia lucensis E. Nardi
Ranunculaceae: Aquilegia dell'Appennino tosco-emiliano
Monte Cimone (MO), 1900 m, lug 2013
Foto di Roberta Alberti

Re: Aquilegia lucensis E. Nardi

Inviato: 30 lug 2013, 16:30
da Umberto Ferrando
Né l'una né l'altra si tratta di Aquilegia lucensis Nardi
Aquilegia alpina L. non è presente nell'Appennino Settentrionale ed Aquilegia vulgaris L. sembra vi sia completamente sostituita da Aquilegia dumeticola Jordan, che tra l'altro è specie nemorale che non risale oltre il limite superiore della faggeta.

Ciao
Umberto

Re: Aquilegia lucensis E. Nardi

Inviato: 30 lug 2013, 20:20
da Umberto Ferrando
Sì, in realtà il nome dell'autore, il Prof. Enio Nardi, dovrebbe essere abbreviato in "Nardi", giacché non mi risultano altri autori con questo cognome (sebbene sia abbastanza comune), per cui Aquilegia lucensis Nardi, Aquilegia iulia Nardi, Aquilegia ophiolitica Barberis & Nardi, se però saltasse fuori un altro botanico, autore di specie, con lo stesso cognome, allora andrebbe abbreviato in "E. Nardi"

Ciao
Umberto