Pagina 1 di 1

Oenothera stucchii Soldano {ID 5358}

Inviato: 10 set 2015, 16:11
da Roberta Alberti
Onagraceae: Enagra di Stucchi
Porto Garibaldi (FE), 2 m, set 2015
Foto di Roberta Alberti

Vaste popolazioni sia sulla strada statale che sulla spiaggia di Porto Garibaldi.
Se ho interpretato bene tutte le notizie lette sul genere, dovrebbe trattarsi di Oenothera stucchii Soldano, già vista anche lungo le rive
del fiume a Casalecchio di Reno (BO). Non mi sono molto chiari tutti i particolari e ho cercato di documentarla il più possibile, ovviamente nei limiti della scarsa potenzialità della mia scatoletta.
So che il genere è piuttosto complesso e, prima di classificarla, chiedo cortesemente un parere dagli esperti.
Le foto sono eccessive ma le invio tutte al momento, poi posso toglierle tranquillamente.
Ringrazio in anticipo

Le prime tre foto si riferiscono alla pianta vista sulla strada

Re: Oenothera stucchii Soldano

Inviato: 10 set 2015, 16:15
da Roberta Alberti
Porto Garibaldi (FE), 2 m, set 2015
Foto di Roberta Alberti

Re: Oenothera stucchii Soldano

Inviato: 10 set 2015, 16:19
da Roberta Alberti
Porto Garibaldi (FE), 2 m, set 2015
Foto di Roberta Alberti

Re: Oenothera stucchii Soldano

Inviato: 10 set 2015, 16:24
da Roberta Alberti
Porto Garibaldi (FE), 2 m, apr 2015
Foto di Roberta Alberti

Foto fatta ad Aprile nello stesso luogo, già inviata ma giustamente finita nei casi irrisolti

Re: Oenothera stucchii Soldano

Inviato: 10 set 2015, 18:02
da giorgiof
Non capisco se è presente la punteggiatura rossa lungo l'asse florale, per il resto : peli ghiandolari, nervo foglie verde, boccioli verdi,mi sembra ci sia tutto.
Giorgio :bye:

Re: Oenothera stucchii Soldano

Inviato: 12 set 2015, 10:50
da AleAle
Per me è lei; da quelle parti è diffusissima e si può dire invasiva: ma, come dice Giorgio, aspettiamo le punteggiature rosse.
:-)
Ale

Re: Oenothera stucchii Soldano

Inviato: 12 set 2015, 20:07
da Roberta Alberti
Ho trovato il campioncino, osservandolo con la mia piccola lente di ingrandimento, non vedo delle punteggiature rosse.
Ho riguardato tutte le foto fatte anche quelle già scartate ma in nessuna si vede il fusto fiorale.
Accirdebolina, credevo di aver fotografato tutti i particolari con tante foto inutili dimenticandomi di uno importante.
Sapevo che era determinante osservare il fusto e difatti l'ho fotografato ma a quello fiorale non ho pensato :wall: :wall:
Come ultimo tentativo ho fatto una foto al campione oramai secco e sciupato e un ulteriore crop di una già inviata dove mi pare di intravedere qualcosa, mah!!!!! Io sono un po' "accecata", forse voi ci vedete meglio, ve le invio.
Grazie Giorgio e grazie Ale
Roby :bye:

Re: Oenothera stucchii Soldano

Inviato: 12 set 2015, 20:13
da Enrico Banfi
Le punteggiature rosse non ci sono, e se fosse Oenothera adriatica Soldano, la stessa di Porto Caleri (Rosolina Mare)?

Re: Oenothera stucchii Soldano

Inviato: 13 set 2015, 19:30
da Enrico Banfi
Sembra che le punteggiature ci siano, per cui si tratterebbe proprio di Oe. stucchii, ma riporto qui sotto il testo della risposta di Adriano, che spiega tutto :bye:

"Caro Enrico,

l’apparenza è da stucchii per il peduncolo fiorale che pare ben allungato (magari chiedi conferma della dimensione alla autrice), l’aspetto delle foglie, la punteggiatura arrossata lungo l’asse fiorale si nota nell’immagine ravvicinata dei frutti; sono esposti dei semi, ma vanno considerati a frutto mature, ove compaiono bruno scuri e muniti di evidenti alette sugli spigoli. Se c’è un essiccato è ben gradito.
A presto

Adriano"

Re: Oenothera stucchii Soldano

Inviato: 13 set 2015, 20:20
da Roberta Alberti
Invio queste ulteriori foto fatte ora, (bruttissime), se serve, domani con la luce del giorno le rifaccio e annullo queste.
Campione del frutto ormai secco, semi bruni, alati? Da quello che riesco a capire io mi pare di si, lascio giudicare a voi.
I peduncoli fiorali sul campione misurano dai 15 ai 20 mm.
Grazie Enrico e ringrazia da parte mia il Dr. Soldano per l'interessamento.
Ciao, Roby