Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae {ID 3340}

Foto della flora italiana (NON inserire argomenti nuovi, ulteriori messaggi SOLO per segnalare errori)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO per segnalare errori nella determinazione. Messaggi di altra natura verranno pertanto immediatamente eliminati
Rispondi
Avatar utente
airone
Messaggi: 1412
Iscritto il: 24 dic 2007, 16:14
Nome: Angelo
Cognome: Mazzoni
Residenza(Prov): La Spezia (SP)

Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae {ID 3340}

Messaggio da airone » 14 dic 2008, 15:38

Anzi Galanthus nivalis novembrini, perchè erano già fioriti a novembre, ma soltanto oggi sono riuscito a fotografarli.
Bassa Lunigiana (MS), 50/100 metri di altitudine, in un bosco lungo la trada che conduce ad Aulla.
Foto di Angelo Mazzoni
P1070456.jpg
P1070456.jpg (133.99 KiB) Visto 2977 volte
Ultima modifica di airone il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 8 - 54}
Angelo Mazzoni

Avatar utente
airone
Messaggi: 1412
Iscritto il: 24 dic 2007, 16:14
Nome: Angelo
Cognome: Mazzoni
Residenza(Prov): La Spezia (SP)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da airone » 14 dic 2008, 15:39

Anzi Galanthus nivalis novembrini, perchè erano già fioriti a novembre, ma soltanto oggi sono riuscito a fotografarli.
Bassa Lunigiana, 50/100 metri di altitudine, in un bosco lungo la trada che conduce ad Aulla (MS).
Foto di Angelo Mazzoni
P1070450.jpg
P1070450.jpg (63.14 KiB) Visto 2972 volte
Angelo Mazzoni

Avatar utente
airone
Messaggi: 1412
Iscritto il: 24 dic 2007, 16:14
Nome: Angelo
Cognome: Mazzoni
Residenza(Prov): La Spezia (SP)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da airone » 14 dic 2008, 15:40

Anzi Galanthus nivalis novembrini, perchè erano già fioriti a novembre, ma soltanto oggi sono riuscito a fotografarli.
Bassa Lunigiana, 50/100 metri di altitudine, in un bosco lungo la trada che conduce ad Aulla (MS).
Foto di Angelo Mazzoni
P1070448.jpg
P1070448.jpg (22.42 KiB) Visto 2969 volte
Angelo Mazzoni

Umberto Ferrando
Moderatore
Messaggi: 4654
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da Umberto Ferrando » 14 dic 2008, 17:18

Molto strano... nelle stazioni del Genovesato non ho mai osservato fioriture così anticipate di Galanthus nivalis L., anzi anche negli inverni più miti, come il 2006/2007, gli esemplari delle stazioni di fondovalle dell'alta Polcevera (altitudini sui 100-130 m) non hanno mai iniziato l'antesi prima dell'ultima settimana di gennaio.

Ciao
Umberto

Umberto Ferrando
Moderatore
Messaggi: 4654
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da Umberto Ferrando » 19 dic 2008, 15:05

Sono le piante di Angelo Mazzoni (ci siamo andati assieme), crescono in una stazione isolata in bassa Val di Magra (nelle vicinanze di Aulla, MS) e sono precocissime (fine ottobre-dicembre), ho qualche dubbio che si tratti di Galanthus nivalis L., l'aspetto tipico degli esemplari è infatti quello che vedete nella foto allegata: piante con foglie molto brevi alla fioritura e appressate alla base dell'asse fiorale (la maggior parte emerge dal terreno con il solo scapo), sono fortemente glauche e hanno un perigonio abbastanza grande, ma con lacinie strette. Probabilmente si tratta di un ecotipo, però credo meriti un approfondimento.

Ciao
Umberto
Allegati
Galanthus sp.jpg

Avatar utente
gianluca
Amministratore
Messaggi: 9645
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Nome: Gianluca
Cognome: Nicolella
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma (RM)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da gianluca » 19 dic 2008, 15:41

fioritura ottobre-novembre, foglie molto corte, quasi mancanti alla fioritura....

hai prvato a dare un'occhiata a Galanthus reginae-olgae ?

l'unico in rete che si avvicini un pò :congiurati:
http://commons.wikimedia.org/wiki/Categ ... inae-olgae
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza

Umberto Ferrando
Moderatore
Messaggi: 4654
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da Umberto Ferrando » 19 dic 2008, 18:44

Ciao Gianluca,

è la specie cui ho subito pensato quando ho visto le piante fotografate da Angelo, in effetti la somiglianza tra queste piante lunigianesi e Galanthus reginae-olgae Orph. parrebbe davvero notevole... il problema è che le stazioni calabresi più vicine distano circa 1100 chilometri (Aspromonte), mentre a poca distanza dalla stazione di Stadano Bonaparte, ossia sulle Alpi Apuane: Galanthus nivalis L. è presente nella sua forma più consueta e fiorisce regolarmente in febbraio-marzo. Ho pensato anche a particolari condizioni ecologiche che potessero giustificare lo sviluppo ritardato delle foglie, ad esempio la presenza al suolo di una spessa lettiera, tipica dei castagneti più fitti, ma le condizioni in cui cresce questo Galanthus non sono troppo diverse da quelle che ho riscontrato in altre stazioni a bassa altitudine (0-200 m) in cui la pianta fiorisce nel tardo inverno e presenta il consueto sviluppo fogliare.

Umberto

Avatar utente
Giuseppe Trombetti
Messaggi: 696
Iscritto il: 23 nov 2007, 11:25
Nome: Giuseppe
Cognome: Trombetti
Residenza(Prov): Carrara (MS)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da Giuseppe Trombetti » 09 apr 2009, 12:31

Riapro questa discussione per un aggiornamento importante.
L'analisi su alcuni campioni del Galanthus in oggetto (campioni che avevo raccolto in compagnia di Angelo Mazzoni nel mese di gennaio) fatta da Lorenzo Peruzzi è giunta a conclusione. Quoto qui di seguito parte della risposta pervenutami da Lorenzo:

<<ho guardato con attenzione i campioni in FI, le foto sul forum, il materiale da te portatomi (che ho sia essiccato che vivo in coltivazione) e sono arrivato alla conclusione che si tratta effettivamente di Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae. Il ritrovamento è di estremo interesse, perché marca il nuovo limite nord-occidentale distributivo di questa specie, con una popolazione largamente disgiunta dall'areale principale (Balcani sud-occidentali e Sicilia, per la sottospecie nominale).>>

Quindi novità per la Toscana e per l'area apuana.
:applauso: :applauso: :applauso: per Airone


Saluti
Giuseppe

Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae

Stadano Bonaparte - Aulla (MS)- dic 2008
Foto di Giuseppe Trombetti
Allegati
Stadano_081215-12bc.jpg
Giuseppe Trombetti
http://vimeo.com/11404588

Avatar utente
gianluca
Amministratore
Messaggi: 9645
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Nome: Gianluca
Cognome: Nicolella
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma (RM)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da gianluca » 09 apr 2009, 13:54

questa si che è una gran bella notizia.
grazie Giuseppe.
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza

Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
Messaggi: 15245
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Nome: Marinella
Cognome: Zepigi
Residenza(Prov): Lombardia (BG)
Località: Endine Gaiano (BG)
Contatta:

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da Marinella Zepigi » 09 apr 2009, 15:53

Ottima notizia veramente!

marinella
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)

Avatar utente
Giuliano
Amministratore
Messaggi: 2954
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11
Nome: Giuliano
Cognome: Salvai
Residenza(Prov): Carrara (MS)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da Giuliano » 09 apr 2009, 17:56

:applauso: :applauso:
Un bel ritrovamento, una specie in più per la la Regione Toscana e per la galleria.
Giuliano
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10085
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da Anja » 09 apr 2009, 22:51

La flora toscana da una parte si arricchisce!

:applauso: :applauso:
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Stevene
Messaggi: 829
Iscritto il: 07 dic 2007, 12:09
Nome: Stefano
Cognome: Marsili
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da Stevene » 10 apr 2009, 09:16

Complimenti a tutti!
io, a parte l'anomalia novembrina, non avrei mai sospettato potesse essere qualcos'altro....
:applauso: :applauso: :applauso:

Umberto Ferrando
Moderatore
Messaggi: 4654
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da Umberto Ferrando » 10 apr 2009, 09:58

Bellissima notizia! :applauso: :D
Mi riprometto di cercarlo in Liguria... :innoc:

Ciao
Umberto

Avatar utente
airone
Messaggi: 1412
Iscritto il: 24 dic 2007, 16:14
Nome: Angelo
Cognome: Mazzoni
Residenza(Prov): La Spezia (SP)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da airone » 10 apr 2009, 13:19

Ciao a tutti, era una stazione di Galanthus che seguivo da un paio di annni, inizialmente pensavo che fosse una anomalia legata alle variazioni climatiche,visto che la cosa si ripeteva ho avuto dei sospetti e anch'io ero arrivato alla conclusione che la specie più affine poteva essere il regnae-olgae, ma essendo le stazioni ufficiali a oltre 1000 km di distanza mi sono bloccato. Ringrazio Umberto che mi ha a suo tempo dato l'imput e poi Giuseppe che ha portato degli esemplari a studiare. Al di là della mia soddisfazione personale per il ritrovamento, credo sia una chicca per tutto il forum ed essere uno stimolo per altre ricerche (la cosa potrebbe interessare anche coloro che stanno scrivendo nuovi testi botanici). Ora se il tempo metereologico lo permetterà inizierò a percorrere le Apuane e l'Appennino Tosco-Emiliano e chissà!?
Angelo Mazzoni

Avatar utente
patty
Messaggi: 2397
Iscritto il: 03 dic 2007, 22:21
Nome: Patrizia
Cognome: Ferrari
Residenza(Prov): Modena (MO)
Località: modena

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da patty » 10 apr 2009, 13:56

:applauso: :applauso: :applauso: :applauso:
bello bello!!
Complimenti ad Airone e a tutta la "cordata" di persone che hanno contribuito ad accertare l'identità di questa bellissima piantina!
:) Patty
Anche i fiori piangono, e ci sono stupidi che pensano sia rugiada. (Jim Morrison)

Umberto Ferrando
Moderatore
Messaggi: 4654
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da Umberto Ferrando » 21 apr 2009, 08:13

"Resuscito" la discussione solo per segnalare che di questa specie mancano fotografie in Galleria.

Ciao
Umberto

Gianfranco-Anna

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da Gianfranco-Anna » 21 apr 2009, 08:28

:applauso: :applauso: :applauso:
Bel colpo amico ;)

Avatar utente
gianluca
Amministratore
Messaggi: 9645
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Nome: Gianluca
Cognome: Nicolella
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma (RM)

Re: Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae - +TOS

Messaggio da gianluca » 16 giu 2011, 22:00

1584. Galanthus reginae-olgae Orph. subsp. reginae-olgae (Amaryllidaceae)
+ TOS
A. MAZZONI, G. TROMBETTI e L. PERUZZI
Notulae alla checklist della flora vascolare italiana: 8 (1568 - 1622)
INFORMATORE BOTANICO ITALIANO, 42 (2) 343-361, 2009
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”