Verbascum virgatum Stokes {ID 8149} - Nuovo per il Bolognese

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 98698
Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8294
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Verbascum virgatum Stokes {ID 8149} - Nuovo per il Bolognese

Messaggio da AleAle » 28 ago 2017, 08:47

Verbascum virgatum Stokes
Scrophulariaceae: Verbasco virgato
Bologna (BO), 50 m, ago 2017
Foto di Alessandro Alessandrini

Prosegue l'esplorazione dello scalo ferroviario abbandonato presso Bologna.
Ho rilevato la presenza di Verbascum virgatum, con una popolazione molto ricca.
In Emilia-Romagna la presenza era accennata dalle fonti storiche, ma mancavano conferme documentate e recenti della presenza.
Poi Giorgio Faggi l'ha rinvenuto a Cesena:
viewtopic.php?t=64314
Questo che documento qui è il secondo accertamento per la regione e novità per il Bolognese.
:-)
Ale
Allegati
VERBA VIRGA1.JPG
VERBA VIRGA1.JPG (134.19 KiB) Visto 1042 volte
VERBA VIRGA2.JPG
VERBA VIRGA2.JPG (121.64 KiB) Visto 1042 volte
Ultima modifica di AleAle il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 7 - 15 - 0}

Avatar utente
vilmore
Messaggi: 2453
Iscritto il: 04 mar 2008, 15:51
Nome: Villiam
Cognome: Morelli
Residenza(Prov): Bibbiano (RE)
Località: Bibbiano

Re: Verbascum virgatum Stokes - Nuovo per il Bolognese

Messaggio da vilmore » 28 ago 2017, 09:02

non ti fermi più ormai vivi nello scalo ferroviario :applauso: :applauso: :applauso: :applauso:
Villiam

PS: mi ci devi poi portare

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8294
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Verbascum virgatum Stokes - Nuovo per il Bolognese

Messaggio da AleAle » 28 ago 2017, 10:12

vilmore ha scritto:
28 ago 2017, 09:02
PS: mi ci devi poi portare
Farò il possibile, ma non garantisco ...
:-)
Ale

Avatar utente
Mikado
Messaggi: 487
Iscritto il: 23 lug 2011, 18:39
Nome: Michele
Cognome: Adorni
Residenza(Prov): Lesignano de' Bagni (PR)
Località: Lesignano de' Bagni (PR)

Re: Verbascum virgatum Stokes - Nuovo per il Bolognese

Messaggio da Mikado » 28 ago 2017, 12:51

Quante interessanti novità concentrate in questo scalo ferroviario!
:applauso: :applauso: :applauso:
Michele

Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 2131
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Re: Verbascum virgatum Stokes - Nuovo per il Bolognese

Messaggio da myriam traini » 28 ago 2017, 16:46

A proposito di flora ferroviaria, io ho un bel libretto con osservazioni botaniche (1969-1978) sull'area della stazione di Chiasso dal titolo "Flora ferroviaria" di Ernesto Schick, arrivato già alla quarta edizione. Anche Germano Federici del FAB dedica un capitoletto a questo ambiente nella "Flora spontanea della città di Bergamo". E' un tema interessante: aspettiamo una pubblicazione dai botanici emiliani!
:bye: Myriam
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

Avatar utente
daniele.saiani
Moderatore
Messaggi: 854
Iscritto il: 05 feb 2008, 20:27
Nome: Daniele
Cognome: Saiani
Residenza(Prov): Como (CO)

Verbascum virgatum Stokes - Nuovo per il Bolognese

Messaggio da daniele.saiani » 28 ago 2017, 19:19

:applauso:

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8294
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Verbascum virgatum Stokes - Nuovo per il Bolognese

Messaggio da AleAle » 28 ago 2017, 19:57

myriam traini ha scritto:
28 ago 2017, 16:46
A proposito di flora ferroviaria, io ho un bel libretto con osservazioni botaniche (1969-1978) sull'area della stazione di Chiasso dal titolo "Flora ferroviaria" di Ernesto Schick, arrivato già alla quarta edizione. Anche Germano Federici del FAB dedica un capitoletto a questo ambiente nella "Flora spontanea della città di Bergamo". E' un tema interessante: aspettiamo una pubblicazione dai botanici emiliani!
:bye: Myriam
Qualcosa abbiamo gia scritto:
https://www.academia.edu/31170044/Ecolo ... ia-Romagna_
Poi spero che anche i parmensi (ghillus tenuis e mikado) pubblichino qualcosa; so che hanno fatto una ricerca portentosa
Ciao
Ale

Avatar utente
Mikado
Messaggi: 487
Iscritto il: 23 lug 2011, 18:39
Nome: Michele
Cognome: Adorni
Residenza(Prov): Lesignano de' Bagni (PR)
Località: Lesignano de' Bagni (PR)

Re: Verbascum virgatum Stokes - Nuovo per il Bolognese

Messaggio da Mikado » 28 ago 2017, 22:25

AleAle ha scritto:
28 ago 2017, 19:57
Poi spero che anche i parmensi (ghillus tenuis e mikado) pubblichino qualcosa
Appena possibile provvederemo volentieri ;)
:bye:
Michele

Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 2131
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Re: Verbascum virgatum Stokes - Nuovo per il Bolognese

Messaggio da myriam traini » 29 ago 2017, 15:17

Grazie Alessandro, lo leggerò
:bye: Myriam
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

Avatar utente
Ghillus tenuis
Messaggi: 140
Iscritto il: 29 mag 2008, 21:46
Nome: Luigi
Cognome: Ghillani
Residenza(Prov): Parma (PR)
Località: Parma

Re: Verbascum virgatum Stokes - Nuovo per il Bolognese

Messaggio da Ghillus tenuis » 30 ago 2017, 21:44

Ale Ale ha scritto
"Prosegue l'esplorazione dello scalo ferroviario abbandonato presso Bologna".
Anche finire su un binario morto può significare trovare un mare di vita!
Luigi

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”