Oenothera chicaginensis ? $

Moderatori: F. Fen., rededivad

Rispondi
Avatar utente
Lorenzo M.
Messaggi: 344
Iscritto il: 15 set 2013, 15:00
Nome: Lorenzo
Cognome: Maggioni
Residenza(Prov): Roma (RM)

Oenothera chicaginensis ? $

Messaggio da Lorenzo M. »

Moniga del Garda (BS), 140 m, set 2021
Foto di Lorenzo Maggioni

Seguendo la chiave arrivo a O. chicaginensis per:
1) asse infiorescenza punteggiato di rosso
2) boccioli non arrossati
3) ipanzio con peli ghiandolosi scarsi o assenti

Altri pareri? Grazie :bye:
Allegati
P1380807-rs.JPG
P1380807-rs.JPG (66.53 KiB) Visto 320 volte
P1380792-rs - asse infiorescenza punteggiata.JPG
P1380792-rs - asse infiorescenza punteggiata.JPG (41.08 KiB) Visto 320 volte
Avatar utente
Lorenzo M.
Messaggi: 344
Iscritto il: 15 set 2013, 15:00
Nome: Lorenzo
Cognome: Maggioni
Residenza(Prov): Roma (RM)

Re: Oenothera chicaginensis ?

Messaggio da Lorenzo M. »

boccioli fiorali non arrossati:
Allegati
P1380797- rs- boccioli.JPG
P1380797- rs- boccioli.JPG (73.12 KiB) Visto 319 volte
P1380775 - Oenothera rs - fiori.JPG
P1380775 - Oenothera rs - fiori.JPG (60.52 KiB) Visto 319 volte
Avatar utente
Lorenzo M.
Messaggi: 344
Iscritto il: 15 set 2013, 15:00
Nome: Lorenzo
Cognome: Maggioni
Residenza(Prov): Roma (RM)

Re: Oenothera chicaginensis ?

Messaggio da Lorenzo M. »

ipanzio con scarsi peli
Allegati
P1380844-rs- frutto e ipanzio.JPG
P1380844-rs- frutto e ipanzio.JPG (43.17 KiB) Visto 319 volte
P1380795-rs - ipanzio.JPG
P1380795-rs - ipanzio.JPG (33.97 KiB) Visto 319 volte
Avatar utente
Lorenzo M.
Messaggi: 344
Iscritto il: 15 set 2013, 15:00
Nome: Lorenzo
Cognome: Maggioni
Residenza(Prov): Roma (RM)

Re: Oenothera chicaginensis ?

Messaggio da Lorenzo M. »

altre foto:
Allegati
P1380794-rs - foglie.JPG
P1380794-rs - foglie.JPG (66.38 KiB) Visto 318 volte
P1380845-rs-frutti.JPG
P1380845-rs-frutti.JPG (71.19 KiB) Visto 318 volte
Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13243
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Oenothera chicaginensis ?

Messaggio da giorgiof »

Non so chi ha curato la chiave Oenothera sul volume 4 del nuovo Pignatti, però al punto 14 dove parla di calice arrossato almeno entro fine agosto ci sta dentro anche Oenothera chicaginensis, qual'è la chiave giusta?
Giorgio :bye:
Avatar utente
Lorenzo M.
Messaggi: 344
Iscritto il: 15 set 2013, 15:00
Nome: Lorenzo
Cognome: Maggioni
Residenza(Prov): Roma (RM)

Re: Oenothera chicaginensis ?

Messaggio da Lorenzo M. »

Grazie Giorgio,
Non so, ho usato la chiave in rete di AP (da Soldano). Comunque nei calici si vede un leggero arrossamento. Aggiungo foto.
Lorenzo :bye:
Allegati
P1380810-rs- sepali.JPG
P1380810-rs- sepali.JPG (57.5 KiB) Visto 309 volte
Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13243
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Oenothera chicaginensis ?

Messaggio da giorgiof »

Lorenzo M. ha scritto: 14 set 2021, 22:14 Grazie Giorgio,
Non so, ho usato la chiave in rete di AP (da Soldano). Comunque nei calici si vede un leggero arrossamento. Aggiungo foto.
Lorenzo :bye:
Ok , lo supponevo, mi sembra che vi siano importanti incongruenze fra le due chiavi, anche perchè tra l'altro il Pignatti dice veramente poco di questa specie che da tempo cerco di capire quale è.
I boccioli mi sembrano un pò troppo poco arrossati ( se questo è il carattere giusto da prendere in considerazione) d'altronde le piante
che suppongo rispondano a chicaginensis hanno si i boccioli arrossati, ma dopo l'estate hanno tirato fuori i peli ghiandolari che prima non avevano.
Mi sembra un'impresa proibitiva arrivare ad una conclusione, auguri.
Giorgio :bye:
Ennio
Messaggi: 1492
Iscritto il: 22 lug 2008, 10:51
Nome: Ennio
Cognome: Cassanego
Residenza(Prov): Selvazzano (PD)

Re: Oenothera chicaginensis ?

Messaggio da Ennio »

Ciao Lorenzo,dalle foto che hai postato la determinazione per mè è coretta,due cose; come da foto e dalle chiavi di Soldano, Ipanzio con pochi peli lunghi incurvati, e poi da aggingere, anche questo ben visibile nelle foto, rachide arossate nelle foglie in basso.
Ciao bel colpo
Ennio
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2066
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Oenothera chicaginensis ?

Messaggio da Merli Marco »

In un recentissimo lavoro (Hassler ed al. 2019) delle Oenothere presenti in Europa si menzionano ben 132 specie, (questo straordinario lavoro di 162 pagine è in tedesco racchiude foto, chiavi e distribuzione, ecc.....molto molto interessante)
Per tanto secondo il mio parere la determinazione di ogni post inserito in acta riguardante questo genere, (come questo presente) va presa con le pinze, senza campioni rivisti dagli specialisti meglio non esitare....

Per mia esperienza posso dire che le Oenothere sono piante in rapida espansione e sono in continua evoluzione per tanto meglio essere iper prudenti......

Ciao Marco
Avatar utente
Lorenzo M.
Messaggi: 344
Iscritto il: 15 set 2013, 15:00
Nome: Lorenzo
Cognome: Maggioni
Residenza(Prov): Roma (RM)

Re: Oenothera chicaginensis ?

Messaggio da Lorenzo M. »

Grazie a tutti per gli interessanti pareri.

Espandendo quanto riferito da Marco, vedo che esiste una chiave con atlante aggiornati da Hassler al 2020 sul sito http://www.flora-deutschlands.de/oenothera/
Sono 123 taxa riconosciuti in Europa e fra l'altro O. chicaginensis viene considerata un sinonimo di O. pycnocarpa.

Interessante anche il trattamento del genere Oenothera in Belgio con una discussione riguardo alle difficolta' tassonomiche e nomenclaturali: vedi
https://www.researchgate.net/project/Ta ... -in-Europe

Detto questo, dopo aver appena grattato la superficie del complesso mondo Oenothera, mi ritiro e attendo con pazienza una revisione del genere in Italia ?! :?

:bye: Lorenzo
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2066
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Oenothera chicaginensis ?

Messaggio da Merli Marco »

Lorenzo è la scelta più saggia....
Hai ragione sono 123, ho invertito i numeri....

Ciao Marco
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2066
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Oenothera chicaginensis ?

Messaggio da Merli Marco »

Lorenzo M. ha scritto: 16 set 2021, 12:38 Grazie a tutti per gli interessanti pareri.

Espandendo quanto riferito da Marco, vedo che esiste una chiave con atlante aggiornati da Hassler al 2020 sul sito http://www.flora-deutschlands.de/oenothera/
Sono 123 taxa riconosciuti in Europa e fra l'altro O. chicaginensis viene considerata un sinonimo di O. pycnocarpa.

Interessante anche il trattamento del genere Oenothera in Belgio con una discussione riguardo alle difficolta' tassonomiche e nomenclaturali: vedi
https://www.researchgate.net/project/Ta ... -in-Europe

Detto questo, dopo aver appena grattato la superficie del complesso mondo Oenothera, mi ritiro e attendo con pazienza una revisione del genere in Italia ?! :?

:bye: Lorenzo
Si Lorenzo il genere Oenothera in Italia è ancora poco studiato, le trattazione sono del tutto provvisorie per tanto sarebbe opportuno raccogliere pressare e depositare in erbario per delle future revisioni solo così possiamo raggiungere risultati soddisfacenti

Ciao Marco
Valerio Lazzeri
Messaggi: 114
Iscritto il: 16 set 2021, 12:26
Nome: Valerio
Cognome: Lazzeri
Residenza(Prov): Livorno (LI)

Re: Oenothera chicaginensis ?

Messaggio da Valerio Lazzeri »

Forse bisognerebbe capire cos'è la vera Oe. chicaginensis.
Per il momento la pianta è uguale a quella piuttosto comune che si trova tra Livorno e Pisa che si identifica proprio come Oe. chicaginensis. Talvolta da noi le piante si presentano del tutto prive di macchie rosse sull'asse dell'infiorescenza e, comunque, non sviluppano mai pelosità ghiandolare sull'ipanzio.

Da più parti si accetta la sinonimia con Oe. pycnocarpa G. F. Atk. & Bartlett
Qui il protologo:
https://www.biodiversitylibrary.org/pag ... 8/mode/1up

sussitono dubbi che Oe. chicaginensis e Oe. pycnocarpa siano la stessa identica cosa
Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 3246
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Oenothera chicaginensis ?

Messaggio da Servodio »

-> irrisolti da conservare
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14
Rispondi

Torna a “Casi irrisolti”