Viaggio botanico nella parte occidentale della Vena del Gesso romagnola

Reportages floristici dall'Italia e dall'Estero: immagini dei fiori e dell'ambiente circostante
Rispondi
Avatar utente
pan_48020
Messaggi: 1849
Iscritto il: 24 ott 2010, 03:46
Nome: Sergio
Cognome: Montanari
Residenza(Prov): Ravenna (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Viaggio botanico nella parte occidentale della Vena del Gesso romagnola

Messaggio da pan_48020 » 28 dic 2019, 15:49

Viaggio botanico nella parte occidentale della Vena del Gesso romagnola,
intesa come l'area tra Senio e Santerno e da qui sino al confine ovest estremo a Sassatello

In questi giorni stiamo redigendo una checklist botanica per la Vena del Gesso occidentale, un'area molto interessante, ma ben poco nota. Forse la località più conosciuta è Tossignano (BO).
Dopo molti anni di lavoro la lista complessivamente annovera oltre 800 taxa, alcuni veramente notevoli.
Per la determinazione o convalida spesso mi sono avvalso dell'aiuto di Acta, ed in questo forum ci sono molte immagini e discussioni.
Ho pensato di riunire tutto in un'unica pagina che posa condurre alle singole specie, in questo modo da citare un solo indirizzo nella redazione della checklist.
L'area è veramente notevole, impostata principalmente su gesso, ma sconfina in aree con argille pliocenice, liguridi e Marnoso Areanacea.
Alcuni castagneti sono una vera meraviglia.
Nei singoli post a volte le località sono generiche e spesso si riferiscono al comune. Le ubicazioni esatte saranno disponibili quando uscirà la pubblicazione (forse nel 2020).
I lavori precedenti sono disponibili qui: http://www.venadelgesso.it/flora-e-vege ... testi.html
Allegati
La Vena del Gesso si caratterizza come una catena di gesso che emerge dal contesto
La Vena del Gesso si caratterizza come una catena di gesso che emerge dal contesto
DSCF0595.jpg (197.57 KiB) Visto 510 volte
Vi sono anche altre situazioni di un certo interesse, qui il Monte dell'Acqua Salata
Vi sono anche altre situazioni di un certo interesse, qui il Monte dell'Acqua Salata
1702,18033.jpg (117.69 KiB) Visto 510 volte
--- --- --- --- --- --- --- --- ---

Non conosce chi cerca, bensì colui che sa cercare
http://www.floravenagesso.it

Avatar utente
pan_48020
Messaggi: 1849
Iscritto il: 24 ott 2010, 03:46
Nome: Sergio
Cognome: Montanari
Residenza(Prov): Ravenna (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Viaggio botanico nella parte occidentale della Vena del Gesso romagnola

Messaggio da pan_48020 » 28 dic 2019, 15:51

Ecco una lista di specie e foto presenti su ACTA PLANTARUM



Asplenium onopteris https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=77264

Bellardia trixago https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=83055

Bellis sylvestris https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=69215

Brachypodium distachyon https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=84440

Bromopsis erecta subsp. stenophylla https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=69191

Campanula persicifolia https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=83086

Carex pallescens https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=87352

Carlina corymbosa https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=83530

Clinopodium acinos https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 0&t=103003

Crepis foetida subsp. rhoeadifolia https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=64495

Lathyrus sphaericus https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=87337

Erica arborea https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=77331

Euphrasia stricta https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=77265

Filago pyramidata https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=83620

Fumana ericifolia https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=64490

Helleborus bocconei https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 96&t=84550

Linum strictum https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=93938

Iris tuberosa https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=84551

Medicago intertexta https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 0&t=109939

Micromeria juliana https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=64491

Orobanche minor https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 0&t=103004

Petasites pyrenaicus https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=83531

Quercus dalechampii https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 0&t=110007

Ranunculus polyanthemophyllus https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 0&t=103002

Rorippa sylvestris https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=77400

Serapias vomeracea https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=87400

Sedum dasyphyllum https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 0&t=105672

Stachys romana https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=69216

Thymus striatus https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=64493

Trifolium arvense https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=77266

Trifolium hybridum subsp. elegans https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 40&t=77267

Zannichellia palustris https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 0&t=105673
Allegati
Castagneto
Castagneto
1806,01092.jpg (198.99 KiB) Visto 509 volte
E nelle piccole raccolte d'acqua si fanno incontri notevoli
E nelle piccole raccolte d'acqua si fanno incontri notevoli
DSCF0057.jpg (159.43 KiB) Visto 509 volte
--- --- --- --- --- --- --- --- ---

Non conosce chi cerca, bensì colui che sa cercare
http://www.floravenagesso.it

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4071
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Viaggio botanico nella parte occidentale della Vena del Gesso romagnola

Messaggio da Alessandro » 29 dic 2019, 19:37

complimenti :applauso:. Il nostro amato e poco amato paese ha una grande biodiversità, tant'è vero che i naturalisti stranieri vengono in Italia per le loro ricerche

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8257
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Viaggio botanico nella parte occidentale della Vena del Gesso romagnola

Messaggio da AleAle » 10 gen 2020, 23:12

:applauso: :applauso: :applauso:
Luoghi ancora poco conosciuti.
A Sergio va riconosciuto il merito di essere il promotore (e realizzatore) di queste esplorazioni, in collaborazione con gli altri componenti del gruppo dei floristi romagnoli.
Ale

Rispondi

Torna a “Itinerari botanici”