Taxodium distichum (L.) Rich. - Le 4 stagioni

Rispondi
Avatar utente
milena
Messaggi: 1347
Iscritto il: 12 set 2008, 14:50
Nome: Milena
Cognome: Villa
Residenza(Prov): Lecco (LC)
Località: La Valletta Brianza ex Rovagnate (LC)
Contatta:

Taxodium distichum (L.) Rich. - Le 4 stagioni

Messaggio da milena » 17 nov 2018, 17:49

Taxodium distichum (L.) Rich.
Cupressaceae: Cipresso delle paludi
Olgiate Molgora (LC), 305 m
Foto Milena Villa

Finalmente completato anche questo :D
:bye:
Milena
Allegati
Taxodium_distichum_stagioni.jpg
Taxodium_distichum_stagioni.jpg (141.58 KiB) Visto 69 volte
http://www.parcocurone.it/ambiente/flora/index.php

“La natura non ha vuoti, ognuno vi occupa meravigliosamente il proprio posto.”
Charles Darwin

Avatar utente
seve
Messaggi: 1326
Iscritto il: 03 apr 2010, 21:16
Nome: Claudio
Cognome: Severini
Residenza(Prov): (TO)
Località: Torre Pellice

Re: Taxodium distichum (L.) Rich. - Le 4 stagioni

Messaggio da seve » 05 dic 2018, 19:13

ancora complimenti per la bravura e la pazienza!
Apprezzo molto!
Claudio

Avatar utente
milena
Messaggi: 1347
Iscritto il: 12 set 2008, 14:50
Nome: Milena
Cognome: Villa
Residenza(Prov): Lecco (LC)
Località: La Valletta Brianza ex Rovagnate (LC)
Contatta:

Re: Taxodium distichum (L.) Rich. - Le 4 stagioni

Messaggio da milena » 05 dic 2018, 19:59

Grazie Claudio,
sì è vero, ci vuole tanta pazienza.
Prima di tutto bisogna trovare un soggetto "fotogenico", isolato e non troppo distante da casa.
Poi si devono osservare l'esposizione e la posizione per fotografare la pianta nello stesso modo in tutte le stagioni (e soprattutto ricordarsele :D ).
Se "scappa" una o più stagioni salti anni e nel frattempo le situazioni cambiano: alberi schiantati, tagliati, oppure arbusti cresciuti intorno che ostacolano o cambiano la visuale...
In molti casi sono arrivata a 2 o 3 stagioni e poi non ho potuto più continuare :cry:
E' un lavoro lungo ma è pur sempre un piacere vedere la metamorfosi di un albero e continuerò a fotografarli.
Un caro :bye:
Milena
http://www.parcocurone.it/ambiente/flora/index.php

“La natura non ha vuoti, ognuno vi occupa meravigliosamente il proprio posto.”
Charles Darwin

Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 4532
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Taxodium distichum (L.) Rich. - Le 4 stagioni

Messaggio da Servodio » 05 dic 2018, 21:17

Brava Milena :applauso: :applauso: :applauso:

Sergio :bye:
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14

Rispondi

Torna a “Fotografia naturalistica”