Cynosurus cristatus L. {ID 2492} - Covetta dei prati

Moderatori: Marinella Zepigi, Anja, Moderatori Botanici

Bloccato
Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9907
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Cynosurus cristatus L. {ID 2492} - Covetta dei prati

Messaggio da Anja » 26 gen 2010, 00:05

Cynosurus cristatus L.
Sp. Pl.: 72 (1753)


Poaceae

Covetta dei prati, Coda di cane crestata, Coda di cane, Ventolana


Deutsch: Gemeines Kammgras
English: Crested Dog's-tail
Español: Cola de perro
Français: Crételle des prés


Forma Biologica: H caesp - Emicriptofite cespitose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con aspetto di ciuffi serrati.

Descrizione: Pianta erbacea perennante cespitosa, alta 20-60 cm, con culmi eretto-ascendenti, cilindrici, rigidi e non ramificati, con 3-4 nodi.
Foglie glabre, lineari (1,5-3 mm) con ligula cortissima (1 mm), tronca, membranacea.
Infiorescenza in pannocchia spiciforme allungata e stretta (5-10 mm Ø), unilaterale, lunga 2-7 cm, di colore verde chiaro, talvolta sfumata di viola.
Spighette alterne, distiche, disposte in due file sui lati opposti della rachide zigzagante in glomeruli compatti, composti da una spighetta fertile e una o due spighette sterili che nascondono la spighetta fertile dando alla pianta l'aspetto tipicamente crestato.
Spighette fertili 3-4flore con glume di 2,5-3,5 mm, membranacee, carenate e cigliate, subeguali, e con lemma inferiore scabro e brevemente mucronato.
Spighette sterili ridotte a 8-15 lemmi rudimentali glumacei e aristati, cigliati ai margini.
Stami 3 con antere brune.
Il frutto è una minuscola cariosside di ca 2 mm.
Numero cromosomico: 2n=14

Tipo corologico: Europ.-Caucas. - Europa e Caucaso.

Antesi: aprile÷giugno

Habitat: Prati falciati e concimati, generalmente su substrati neutri e fertili, da 0 a 2000 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Congeneri presenti nel nostro territorio:

Cynosurus echinatus L.
Pannocchia ovato-globosa, brillante, spesso lobata; spighette fertili con glume lungamente aristate; Spighette sterili con 15-20 lemmi mutici.
Comune in tutto il territorio.

Cynosurus effusus Link (=C. elegans auct., non Desf.)
Simile al precedente, con pannocchia più ampia, opaca, foglie più strette; spighette sterili con 5-9 lemmi aristati.
Presente in tutte le regioni centro-meridionali, isole comprese.

Tassonomia filogenetica

Immagine


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva da due parole greche, 'kyon' (gen. 'kynos'), cane, e 'oura' (>lat.'urus, -a, -um'), coda, in allusione alla forma della pannocchia.
L'epiteto specifico dal lat. 'cristatus, -a, -um' (< 'crista', pettine) per l'aspetto crestato o 'pettinato' delle spighette sterili.

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. - An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Guida pratica ai fiori spontanei in Italia -Selezione dal Reader's Digest, Milano, 1993
Pignatti, S. - Flora d'Italia (vol. III), Edagricole, Bologna, 1982
Zangheri, P. - Flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Anja Michelucci
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9907
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Cynosurus cristatus L.

Messaggio da Anja » 26 gen 2010, 00:31

Cynosurus cristatus L.

Morfasso (PC), 1200 m, 20.06.2008
Foto di Enrico Romani
Cynosurus_cristatus_7075_31711.jpg
Cynosurus_cristatus_7075_31711.jpg (75.12 KiB) Visto 4496 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9907
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Cynosurus cristatus L.

Messaggio da Anja » 26 gen 2010, 00:32

Cynosurus cristatus L.

Morfasso (PC), 1200 m, 20.06.2008
Foto di Enrico Romani
Cynosurus_cristatus_7075_31712.jpg
Cynosurus_cristatus_7075_31712.jpg (78.81 KiB) Visto 4493 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9907
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Cynosurus cristatus L.

Messaggio da Anja » 26 gen 2010, 00:34

Cynosurus cristatus L.

Morfasso (PC), 1200 m, 20.06.2008
Foto di Enrico Romani
Cynosurus_cristatus_7075_31713.jpg
Cynosurus_cristatus_7075_31713.jpg (96.79 KiB) Visto 4490 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9907
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Cynosurus cristatus L.

Messaggio da Anja » 26 gen 2010, 00:35

Cynosurus cristatus L.

Morfasso (PC), 1200 m, 20.06.2008
Foto di Enrico Romani
Cynosurus_cristatus_7075_31710.jpg
Cynosurus_cristatus_7075_31710.jpg (72.34 KiB) Visto 4487 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9907
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Cynosurus cristatus L. - Covetta dei prati

Messaggio da Anja » 19 feb 2011, 23:31

Cynosurus cristatus L.

Lucoli (AQ), 800 m, giu 2010
Foto di Enzo De Santis
Cynosurus_cristatus_18270_87604.jpg
Cynosurus_cristatus_18270_87604.jpg (56.28 KiB) Visto 4308 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9907
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Cynosurus cristatus L. - Covetta dei prati

Messaggio da Anja » 19 feb 2011, 23:32

Cynosurus cristatus L.

Lucoli (AQ), 800 m, giu 2010
Foto di Enzo De Santis
Cynosurus_cristatus_18270_87601.jpg
Cynosurus_cristatus_18270_87601.jpg (91.4 KiB) Visto 4308 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9907
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Cynosurus cristatus L. - Covetta dei prati

Messaggio da Anja » 19 feb 2011, 23:33

Cynosurus cristatus L.

Lucoli (AQ), 800 m, giu 2010
Foto di Enzo De Santis
Cynosurus_cristatus_18270_87602.jpg
Cynosurus_cristatus_18270_87602.jpg (87.56 KiB) Visto 4308 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Bloccato

Torna a “Schede Botaniche”