Calamagrostis arenaria subsp. arundinacea (Husn.) Banfi, Galasso & Bartolucci {ID 644} - Sparto pungente

Moderatori: Marinella Zepigi, Anja, Moderatori Botanici

Bloccato
Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10220
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Calamagrostis arenaria subsp. arundinacea (Husn.) Banfi, Galasso & Bartolucci {ID 644} - Sparto pungente

Messaggio da Anja » 08 feb 2010, 22:05

Calamagrostis arenaria subsp. arundinacea (Husn.) Banfi, Galasso & Bartolucci
Nat. Hist. Sci. 15(1): 19. (2017)

Ammophila arenaria var. arundinacea Husn., Ammophila arenaria subsp. australis (Mabille) Laínz, Psamma australis Mabille, Ammophila littoralis (P. Beauv.) Rothm., Ammophila arenaria subsp. arundinacea (Husn.) H. Lindb., Arundo arenaria L.

Poaceae

Sparto meridionale, Ammofila meridionale, Deutsch: Gewöhnliche Strandhafer
English: European marram
Español: Arenaria, Barrón
Français: L'oyat


Forma Biologica: G rhiz - Geofite rizomatose. Piante con un particolare fusto sotterraneo, detto rizoma, che ogni anno emette radici e fusti avventizi.

Descrizione: Pianta erbacea perennante, di colore verde glauco, munita di rizomi striscianti e di lunghe radici, che trattengono i granelli di sabbia favorendo il consolidamento delle dune contro l'azione erosiva dei venti costieri.
Culmi robusti, eretti, lisci, alti fino a 120 cm, formanti densi cespugli che ricoprono le dune fino ad una decina di m² e più.
Foglie convolute a doccia, quasi giunchiformi (una caratteristica che aiuta a limitare perdite di acqua), verde-grigiastre, larghe ca 5 mm, molto tenaci e pungenti all'apice, scabre e pelose sulle venature esterne; guaine sovrapposte; ligula assai lunga (12-25 mm), acuminata e bifida, membranosa.
Infiorescenza in densa pannocchia spiciforme di 1-2 x 20-35 cm, cilindrica, attenuata alle due estremità, prima verde glauca, successivamente di color giallo-paglierino.
Spighette (12-15 mm) uniflore, compresse lateralmente e strettamente riunite, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume (11-13 mm) coriacee, persistenti, concave, con resta breve o assente; lemmi (glumette) pelosi alla base, l'inferiore (9-11 mm) bifido all'apice.
Stami 3.
Il frutto è una cariosside.
Numero cromosomico: 2n=28

Tipo corologico: Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).

Antesi: aprile÷maggio

Distribuzione in Italia: Comune in tutti i litorali della penisola e delle isole.

Habitat: Dune marittime, spiagge (lit.)
Specie xerofila e psammofila, una delle tipiche colonizzatrici delle sabbie litoranee. Forma associazioni proprie (Ammofileti) e contribuisce alla formazione di dune stabili dove possono intervenire altre piante che richiedono sabbie consolidate. Allora C. arenaria, di regola, scompare.

Immagine


Note di Sistematica: Simile nel portamento a Thinopyrum junceum (L.) Á. Löve che si distingue principalmente per i culmi isolati ai nodi del rizoma; ligula subnulla; spiga 10-20 cm, a maturità fragile, con 7-9 spighette 5flore, distanziate, distiche, a forma di losanga allungata.
Anch'esso è un caratteristico costituente della vegetazione dunale, dove compare assieme a Calamagrostis arenaria (L.) Link, sua naturale alleata, come osserva il Béguinot. Tuttavia tra le due specie esiste una certa differenziazione ecologica in quanto Ammophila arenaria tende a colonizzare la sommità delle dune mobili, mentre Thinopyrum junceum (agropireti) vive generalmente alla base delle stesse, e forma le prime fasce vegetazionali pioniere in prossimità di cakileti.
Presente in tutti i litorali della penisola e delle isole.

Tassonomia filogenetica

Immagine


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal lat.'calamus', canna e da 'Agrostis', una poacea: un'Agrostis con l'aspetto di una canna.
L'epiteto specifico dal lat. 'arena' (>'arenarius, -a, -um'), in riferimento all'habitat. L'epiteto subspecifico dal lat. 'arundinaceus, -a, -um' (da 'arundo', canna): simile ad una canna.

Principali Fonti
Un updated checklist of the vascular flora native to Italy, VOL . 152, NO. 2, 179-303 - Plant Biosystems, 2018
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. - An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Guida pratica ai fiori spontanei in Italia -Selezione dal Reader's Digest, Milano, 1993
Pignatti, S. - Flora d'Italia (vol. III), Edagricole, Bologna, 1982
Polunin, O.; Huxley, A. -Guida alla flora mediterranea, Rizzoli Editore, Milano, 1978
Zangheri, P. - Flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Anja Michelucci
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10220
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Ammophila arenaria subsp. australis (Mabille) Laínz - Sparto pungente

Messaggio da Anja » 09 feb 2010, 16:39

Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis (Mabille) Lainz

Petacciato (CB), mag 2007
Foto di Franco Rossi
Ammophila_arenaria_fb816e71.jpg
Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis
Ammophila_arenaria_fb816e71.jpg (135.13 KiB) Visto 6541 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10220
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Ammophila arenaria subsp. australis (Mabille) Laínz - Sparto pungente

Messaggio da Anja » 09 feb 2010, 16:40

Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis (Mabille) Lainz

Petacciato (CB), mag 2007
Foto di Franco Rossi
Ammophila_arenaria_313320dc.jpg
Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis
Ammophila_arenaria_313320dc.jpg (173.31 KiB) Visto 6538 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10220
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Ammophila arenaria subsp. australis (Mabille) Laínz - Sparto pungente

Messaggio da Anja » 09 feb 2010, 16:41

Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis (Mabille) Lainz

Petacciato (CB), mag 2007
Foto di Franco Rossi
Ammophila_arenaria_4840c257.jpg
Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis
Ammophila_arenaria_4840c257.jpg (124.52 KiB) Visto 6535 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10220
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Ammophila arenaria subsp. australis (Mabille) Laínz - Sparto pungente

Messaggio da Anja » 09 feb 2010, 16:43

Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis (Mabille) Lainz

Petacciato (CB), mag 2007
Foto di Franco Rossi

Particolare della pannocchia
Ammophila_arenaria_4cf00020.jpg
Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis
Ammophila_arenaria_4cf00020.jpg (129.14 KiB) Visto 6531 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10220
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Ammophila arenaria subsp. australis (Mabille) Laínz - Sparto pungente

Messaggio da Anja » 09 feb 2010, 16:44

Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis (Mabille) Lainz

Petacciato (CB), mag 2007
Foto di Franco Rossi
Ammophila_arenaria_b1495325.jpg
Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis
Ammophila_arenaria_b1495325.jpg (150.19 KiB) Visto 6529 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
Messaggi: 15268
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Nome: Marinella
Cognome: Zepigi
Residenza(Prov): Lombardia (BG)
Località: Endine Gaiano (BG)
Contatta:

Re: Ammophila arenaria subsp. australis (Mabille) Laínz - Sparto pungente

Messaggio da Marinella Zepigi » 02 mar 2014, 11:22

Ammophila arenaria (L.) Link subsp. australis (Mabille) Lainz

Foto di Franco Caldararo
Allegati
Ammophila_arenaria_australis_Franco_Caldararo.jpg
Ammophila_arenaria_australis_Franco_Caldararo.jpg (101.05 KiB) Visto 4156 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)

Bloccato

Torna a “Schede Botaniche”