Salix daphnoides Vill. {ID 6727 0} - Salice barbuto - Salicaceae

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi FOTO IN GALLERIA Topic_id: 21628
Avatar utente
silviana
Messaggi: 1876
Iscritto il: 08 apr 2010, 21:20
Nome: Emma Silviana
Cognome: Mauri
Residenza(Prov): Osnago (LC)

Salix daphnoides Vill. {ID 6727 0} - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da silviana »

Salix daphnoides Vill.
Salicaceae
Lomagna (LC), 240 m, ott 2010
Foto di Mauri Emma Silviana

Per un confronto trasmetto la documentazione sul Salix daphnoides in mio possesso.

Un saluto a tutti.
Silviana
Allegati
{F 3309}
{F 3309}
Salix_daphnoides_infiorescenza_femminili.jpg (195.24 KiB) Visto 3454 volte
{F 3309}
{F 3309}
Salix_daphnoides_infiorescenza_maschile.jpg (143.71 KiB) Visto 3454 volte
Ultima modifica di silviana il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 2 - 48 - 0}
Avatar utente
silviana
Messaggi: 1876
Iscritto il: 08 apr 2010, 21:20
Nome: Emma Silviana
Cognome: Mauri
Residenza(Prov): Osnago (LC)

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da silviana »

mar 2006
Allegati
{F 3309}
{F 3309}
Salix_daphnoides_infruttescenze.jpg (191.87 KiB) Visto 3453 volte
{F 3309}
{F 3309}
Salix_daphnoides_ramo_giovane.jpg (193.57 KiB) Visto 3453 volte
Avatar utente
silviana
Messaggi: 1876
Iscritto il: 08 apr 2010, 21:20
Nome: Emma Silviana
Cognome: Mauri
Residenza(Prov): Osnago (LC)

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da silviana »

Aggiungo altri particolari significativi.
apr 2007
Allegati
{F 3309}
{F 3309}
Salix_daphnoides_foglia.jpg (171.03 KiB) Visto 3453 volte
{F 3309}
{F 3309}
Salix_daphnoides_scorza_giovane_esemplare.jpg (195.72 KiB) Visto 3453 volte
Avatar utente
silviana
Messaggi: 1876
Iscritto il: 08 apr 2010, 21:20
Nome: Emma Silviana
Cognome: Mauri
Residenza(Prov): Osnago (LC)

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da silviana »

e per finire 2 scansioni delle foglie ancora giovani.
apr 2008
Allegati
{F 3309}
{F 3309}
Salix_daphnoides_scansione_foglie.jpg (171.47 KiB) Visto 3452 volte
{F 3309}
{F 3309}
Salix_daphnoides_scansione_ghiandole_foglia_giovane.jpg (124.29 KiB) Visto 3452 volte
AleAle
Messaggi: 8415
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da AleAle »

Uno dei miei errori (poi ho avuto modo di correggerlo) fu di registrare questa specie nei gessi triassici della media valle del Secchia (RE); poi scoprii che era S. triandra, un Salice peraltro piuttosto diffuso ma molto poco segnalato.
Bella documentazione!
:applauso:
Ale
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14296
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da Franco Giordana »

E' abbastanza diverso da quello che io avevo taxato con questo nome, in particolare la corteccia è molto diversa.
Non hai una foto che mostri quelle che dovrebbero essere caratteristiche strIature violacee sotto la corteccia?
Franco
Avatar utente
silviana
Messaggi: 1876
Iscritto il: 08 apr 2010, 21:20
Nome: Emma Silviana
Cognome: Mauri
Residenza(Prov): Osnago (LC)

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da silviana »

Franco, non ho un'immagine della scorza "scarnificata", ma posso procurarmela. Invece ho un'immagine che fa intravedere sfumature violacee sotto la pruina bianco-azzurrognola.
Ale, anch'io inizialmente avevo pensato si trattasse del più comune S.triandra, avendo avuto l'occasione di osservare solo le foglie. In realtà anch'esse differiscono. I fiori, tuttavia, sono diversi. Se si ha qualche dubbio, vale la pena osservarli bene, il triandra presenta due nettarii, il daphnoides uno solo.
Vi saluto.
Silviana
Allegati
{F 3309}
{F 3309}
Salix_daphnoides_scorza.jpg (183.03 KiB) Visto 3423 volte
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14296
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da Franco Giordana »

prudenzialmente sarà meglio cancellare le mie immagini in Galleria dopo aver inserito le tue.
Franco
Avatar utente
silviana
Messaggi: 1876
Iscritto il: 08 apr 2010, 21:20
Nome: Emma Silviana
Cognome: Mauri
Residenza(Prov): Osnago (LC)

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da silviana »

Mettilo solo se hai raggiunto la certezza che sia a tutti gli effetti Salix daphnoides, perchè, per quanto io abbia cercato con gli strumenti che avevo a mia disposizione di accertarmi che lo fosse, posso essermi sbagliata. Per natura, ho più dubbi che certezze!
Grazie!
Silviana
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2563
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da Merli Marco »

è Salix daphnoides Vill.

Le capsule di Salix triandra L. non sono mai cosi allargate ma sono più strette, gli amenti di Salix triandra sono decisamente più allungati e poco barbati, Salix Daphnoides presenta amenti tozzi robusti e fortemente barbati ben visibili dalle foto
poi si vede bene la pruina dei azzurra dei fusti (in Salix daphnoides la pruina azzurra a volte dura anche molti anni sui fusti principali e non solo sui rametti giovani come alcune flore scrivono)
Salix triandra poi, (generalmente) dovrebbe avere all' apice del picciolo delle ghiandole assenti in Salix daphnoides e per finire oltre ai nettari (come ben faceva notare Silviana) presenta stipole saldate con il picciolo e non libere come in Salix triandra (ma questo carattere non è visibile dalle foto)

Bellissime foto Silviana

Marco :bye:
Avatar utente
Enrico Banfi
Moderatore
Messaggi: 3558
Iscritto il: 01 set 2009, 11:50
Nome: Enrico
Cognome: Banfi
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da Enrico Banfi »

Per come ricordo Salix daphnoides delle sponde dell'Avisio in Val di Fassa (TN), sono i giovani rametti ad essere cerosi, non la corteccia dei rami maggiori :?
Σκιᾶϛ ὄναρ ἄνθροπος (Pindaro, Pitiche VIII)
Avatar utente
Silvano Radivo
Messaggi: 3367
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Nome: Silvano
Cognome: Radivo
Residenza(Prov): Udine (UD)
Località: Udine

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da Silvano Radivo »

Per i miei livelli di conoscenza (non eccelsi ) e soprattutto per averne redatto la scheda in AP, sono d'accordo con Marco e mi complimento per la docu Foto di Silviana :applauso: Le tonalità violaceo-porporine citate da Franco sono a volte presenti sotto corteccia e solo in fusti vecchi.
Silvano :bye:
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2563
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da Merli Marco »

la pruina presente in Salix daphnoides è estremamente variabile, a volte è ben presente solo sui rami giovani, val di Genova (TN), ma a volte è ben evidente e ben presente anche sui fusti principali (di 4-5 anni) vedi zona di Caoria (TN), e bassa val Sarentina (BZ)
questa pruina (tonalità violaceo porporine) a mio modo di vedere non è presente solo sui fusti maturi ma appunto anche su quelli giovani
e non è presente sotto corteccia, infatti il sotto corteccia di questo Salix è giallo-arancio lucida.

Marco :bye:
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2563
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da Merli Marco »

ATTENZIONE:

Molti floristi ammettono che sia solo Salix daphnoides a presentare ramuli o fusti coperti dalla caratteristica pruina azzurra asportabile, questa opinione va radiata, infatti ho studiato aiutato da mio fratello molte popolazioni di tutti i salici presenti nelle Alpi occidentali e posso dire con sicurezza che anche Salix purpurea in certe condizioni edafico/climatiche può presentare fusti e rami con abbondante pruina azzurra, praticamente indistinguibili da Salix daphnoides.

PS: seguendo il nuovo Pignatti queste forme sarebbero ibridi tra le due specie, ma secondo le mie osservazioni fatte sul campo il tutto non può essere assolutamente accettato, ovvero non è possibile che in alcune vallate occidentali Salix purpurea manchi completamente per dare spazio a forme ibride tra le due specie.

Saluti
Marco
Avatar utente
Enrico Banfi
Moderatore
Messaggi: 3558
Iscritto il: 01 set 2009, 11:50
Nome: Enrico
Cognome: Banfi
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Salix daphnoides Vill. - Salice barbuto - Salicaceae

Messaggio da Enrico Banfi »

OK! :bye:
Σκιᾶϛ ὄναρ ἄνθροπος (Pindaro, Pitiche VIII)
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”