Lotus ornithopodioides L. {ID 4858} - Ginestrino piè d'uccello

Moderatori: Marinella Zepigi, Anja, Moderatori Botanici

Bloccato
Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9964
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Lotus ornithopodioides L. {ID 4858} - Ginestrino piè d'uccello

Messaggio da Anja » 21 mag 2008, 22:35

Lotus ornithopodioides L.
Sp. Pl.: 775 (1753)


Fabaceae

Ginestrino pie' d'uccello, English: Southern Bird's-foot-trefoil
Español: Banya de cabra, pie de gallo
Français: Lotier pied-d'oiseau


Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea annuale, alta 10-50 cm, con fusti prostrato-ascendenti, finemente pubescenti.
Foglie alterne con 5 segmenti obovati o romboidali, pubescenti, i 2 inferiori triangolari, attaccati al fusto, simili a stipole, gli altri 3 con rachide ben sviluppata per cui apparentemente sembrano trifogliate.
Infiorescenze in ombrelle pauciflore (2-5) brevemente pedicellate, circondate da una grande brattea trifogliata, su peduncoli poco più lunghi della foglia ascellante, allungati alla fruttificazione.
Calice (5-6 mm) peloso, marcatamente bilabiato, con 5 denti disuguali: i superiori triangolari, i laterali il doppio più corti degli altri, saldati al dente inferiore.
Corolla (7-9 mm) gialla, con vessillo a venature scure, più piccolo delle ali che racchiudono completamente la carena.
Stami 10, diadelfi.
Il frutto è un legume (2-3 x 20-30 mm) deiscente, ricurvo, molto compresso in corrisponenza dei semi, contiene 7(10)-20 semi uniseriati, lisci, lenticolari.
Numero cromosomico: 2n=14

Tipo corologico: Steno-Medit. - Entità mediterranea in senso stretto (con areale limitato alle coste mediterranee: area dell'Olivo).

Antesi: aprile÷maggio

Habitat: Incolti e prati prevalentemente terofitici, pascoli, di preferenza su suolo calcareo, da 0 a 900 m s.l.m.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Immagine


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere dal gr. 'lotos' > lat. 'lotus' nome con cui venivano indicate diverse piante fra cui trifoglio e meliloto, leguminose selvatiche foraggere e commestibili.
L'epiteto specifico deriva dal gr. 'ornis', uccello, 'pous', piede, e da -'eidos', somigliante, simile, in quanto i frutti della pianta somigliano alle dita d'uccello.

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. -An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Jauzein, Ph.- Flore des champs cultivés, INRA Editions, Paris, 1995
Pignatti, S. -Flora d'Italia (vol. I), Edagricole, Bologna, 1982
Tutin T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
Flora Iberica
Zangheri, P. -flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Anja Michelucci
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9964
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Lotus ornithopodioides L.

Messaggio da Anja » 21 mag 2008, 22:38

Lotus ornithopodioides L.

Maiano (FI), mag 2008

Antesi
P5210061.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9964
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Lotus ornithopodioides L.

Messaggio da Anja » 21 mag 2008, 22:42

Lotus ornithopodioides L.

Maiano (FI), mag 2008

lotusornithopodioides.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9964
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Lotus ornithopodioides L.

Messaggio da Anja » 21 mag 2008, 22:45

Lotus ornithopodioides L.

Maiano (FI), mag 2008

Calici con denti disuguali
Senza-.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9964
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Lotus ornithopodioides L.

Messaggio da Anja » 21 mag 2008, 22:48

Lotus ornithopodioides L.

Maiano (FI), mag 2008

Legumi ancora non maturi, ricurvi e compressi in prossimità dei semi
P5210059.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9964
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Lotus ornithopodioides L.

Messaggio da Anja » 21 mag 2008, 22:51

Lotus ornithopodioides L.

Maiano (FI), mag 2008

Pianta scan
lotus2.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9964
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Lotus ornithopodioides L.- Ginestrino piè d'uccello *

Messaggio da Anja » 17 set 2008, 21:23

Lotus ornithopodioides L.

Maiano (FI), 17 set 2008

Foto di Anja Michelucci

Legumi maturi si aprono a spirale per meglio disperdere i semi
lotusornithopodioides3.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9964
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Lotus ornithopodioides L. - Ginestrino piè d'uccello

Messaggio da Anja » 31 mag 2012, 22:52

Lotus ornithopodioides L.

Trani (BA), 130 m, mag 2012
Foto di Vito Buono

Semi
lotus-ornithopodioides#-(2.jpg
lotus-ornithopodioides#-(2.jpg (191.65 KiB) Visto 4142 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Bloccato

Torna a “Schede Botaniche”