Eranthys hyemalis attaccata da un fungo?

Tutto ciò che nuoce alle piante

Moderatore: Franco Giordana

Rispondi
Avatar utente
Roberta Alberti
Moderatore
Messaggi: 6827
Iscritto il: 03 ago 2012, 14:49
Nome: Roberta
Cognome: Alberti
Residenza(Prov): Zola Predosa (BO)

Eranthys hyemalis attaccata da un fungo?

Messaggio da Roberta Alberti » 13 mar 2019, 22:36

Zola Predosa (BO), 250 m, mar 2019
Foto di Roberta Alberti

Sentiero dei gessaroli

Molto strane queste foglie vicino a piante di Eranthis hyemalis (L.) Salisb., suppongo si tratti di Eranthis....ma qualcuno mi sa spiegare cosa è successo a questa pianta per modificarne la forma e l'aspetto in tal modo? Un fungo o un insetto?
Grazie
Allegati
Eranthis hyemalis (L.) Salisb.08-03-19-017.JPG
Eranthis hyemalis (L.) Salisb.08-03-19-017.JPG (146.6 KiB) Visto 198 volte
Eranthis hyemalis (L.) Salisb.08-03-19-039.JPG
Eranthis hyemalis (L.) Salisb.08-03-19-039.JPG (167.96 KiB) Visto 198 volte
" Felici coloro che vedono la bellezza…dove altri non vedono nulla" (Camille Pissarro)
Amare la natura significa amare se stessi

Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 3910
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Eranthys hyemalis attaccata da un fungo?

Messaggio da Servodio » 28 mar 2019, 10:31

Nessuna idea?

Sergio :bye:
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14

Avatar utente
ricki51
Messaggi: 700
Iscritto il: 28 gen 2016, 15:47
Nome: Riccardo
Cognome: De Vivo
Residenza(Prov): Fidenza (PR)

Re: Eranthys hyemalis attaccata da un fungo?

Messaggio da ricki51 » 28 mar 2019, 15:15

Eranthis hyemalis
Costamezzana (PR),180m, feb 2019
Foto di Riccardo De Vivo

E' capitato anche a me, quest'anno, di incontrare piante di E. hyemalis non andate in fiore, che presentavano queste macchie biancastre, che ho interpretato come affezione fungina. E anch'io avevo pensato che questa avesse provocato una alterazione morfologica, come per esempio avviene nelle Euphorbiaceae. Successivamente però ho prestato attenzione a un particolare che non avevo mai notato prima e ho notato in più luoghi e situazioni che le piante di E. hyemalis che non vanno in antesi presentano foglie con una morfologia diversa rispetto alle piante in fiore, foglie uguali a quelle parassitate, anche se il parassita non è presente. Quindi non sarebbe un cambio morfologico dovuto alla malattia, ma proprio parrebbe che le piante di Eranthis che non vanno in fiore presentino foglie diversificate rispetto alle piante in fiore. Mi piacerebbe capire se altri hanno fatto osservazioni simili e soprattutto se le mie conclusioni rispondano a verità. Metto due foto, una con situazione simile a quella presentata da Roberta e la seconda con foglie sane ma differenziate tra piante andate in fiore e piante non fiorite. :bye: Riccardo
Allegati
Eranthis hyemalis.jpg
Eranthis hyemalis.jpg (132.8 KiB) Visto 112 volte
Eranthis hyemalis 2.jpg
Eranthis hyemalis 2.jpg (148.73 KiB) Visto 112 volte

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15295
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Eranthys hyemalis attaccata da un fungo?

Messaggio da Franco Giordana » 28 mar 2019, 15:23

io penso che quelle raggianti alla sommità dei fusti fiorali sian brattee aventi funzione vessillifera, mente la altre senza fiore siano le foglie propriamente dette. Mentre la presenza di quelle macchiette biancastre sembrano testimoniare un attacco fungino.
Franco
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Avatar utente
ricki51
Messaggi: 700
Iscritto il: 28 gen 2016, 15:47
Nome: Riccardo
Cognome: De Vivo
Residenza(Prov): Fidenza (PR)

Re: Eranthys hyemalis attaccata da un fungo?

Messaggio da ricki51 » 28 mar 2019, 18:27

Sì, hai ragione Franco, mi sono andato a rivedere la scheda ed è proprio così. In realtà non avevo capito che le foglie avessero un peduncolo così lungo, che le portasse in pratica a raggiungere o quasi l'altezza degli scapi fiorali. Inoltre non è preciso che le foglie compaiano dopo l'antesi, quest'anno, in parecchi casi, foglie e scapi fiorali condividevano la presenza, con poca differenza di altezza tra gli uni e gli altri. :bye: Riccardo

Avatar utente
Roberta Alberti
Moderatore
Messaggi: 6827
Iscritto il: 03 ago 2012, 14:49
Nome: Roberta
Cognome: Alberti
Residenza(Prov): Zola Predosa (BO)

Re: Eranthys hyemalis attaccata da un fungo?

Messaggio da Roberta Alberti » 28 mar 2019, 22:26

Grazie a Franco e a Riccardo per i pareri
Roby :bye:
" Felici coloro che vedono la bellezza…dove altri non vedono nulla" (Camille Pissarro)
Amare la natura significa amare se stessi

Rispondi

Torna a “Avversità”