Campsis radicans (L.) Bureau {ID 1551}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 11898
Avatar utente
adelina
Messaggi: 1427
Iscritto il: 11 gen 2008, 10:35
Nome: Adelina
Cognome: Alice
Residenza(Prov): Mele (GE)
Località: Mele (GE)

Campsis radicans (L.) Bureau {ID 1551}

Messaggio da adelina » 10 lug 2009, 22:36

Campsis radicans è un'esotica che attecchisce benissimo da noi, resiste bene al freddo, cresce vigorosa e invadente con fusti simili a liane, lunghi alcuni metri.
Spesso viene confusa con Bignonia o Tecoma, che sono più delicate di Campsis.
Copre muri o cancellate come una bougainvillea.

Bignoniaceae: Bignonia
Mele (GE), 460 m, lug 2009
Foto di Adelina Alice
Allegati
boccioli di Campsis radicans.JPG
boccioli di Campsis radicans.JPG (146.42 KiB) Visto 325 volte
fiori di Campsis radicans.JPG
fiori di Campsis radicans.JPG (120.49 KiB) Visto 326 volte
foglie.JPG
foglie.JPG (175.86 KiB) Visto 162 volte
Ultima modifica di adelina il 03 apr 2015, 22:13, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: {Italia - 6 - 39 - 0}
Se ami un fiore, non coglierlo, perchè se lo cogli esso muore e smette di essere ciò che amavi: lascialo stare; amare non significa possedere, ma apprezzare (Osho Rajneesh)
Le foreste precedono i popoli, i deserti li seguono (F. R. de Chateaubriand)

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14396
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: campsis radicans

Messaggio da Franco Giordana » 10 lug 2009, 23:17

Secondo quanto risulta nel nostro index plantarum, Campsis radicans e Tecoma radicans sono sinonimi. Forse i vivaisti utilizzano i due nomi per evidenziare sottili differenze che non hanno valore tassonomico. Spontaneizza con una certa facilità nei pressi dei luoghi di coltivazione in ambienti sinantropici, mai oservata da me in ambienti naturali.
Franco

Avatar utente
adelina
Messaggi: 1427
Iscritto il: 11 gen 2008, 10:35
Nome: Adelina
Cognome: Alice
Residenza(Prov): Mele (GE)
Località: Mele (GE)

Re: Campsis radicans (L.) Seem.

Messaggio da adelina » 12 lug 2009, 00:44

Grazie a Franco Giordana; non ne so molto di più, ma ho sempre pensato che Bignonia Unguis cati avesse i fiori color salmone e corolle lunghe affusolate, Tecoma avesse invece i fiori penduli gialli e Campsis corolle rosso arancio con i lembi dei petali arrotondati.
Ma del resto sono Bignoniacee tutte e neofite, quindi non rivestono l'importanza di altre splendide specie "nostrane".
Sono ancora qui a quest'ora ad ammirare i vostri ritrovamenti e mi ci perdo veramente....
'E tutto troppo bello ed educativo per chi come me è alle prime armi.
Ciao
Adelina
Se ami un fiore, non coglierlo, perchè se lo cogli esso muore e smette di essere ciò che amavi: lascialo stare; amare non significa possedere, ma apprezzare (Osho Rajneesh)
Le foreste precedono i popoli, i deserti li seguono (F. R. de Chateaubriand)

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”