Alcea rosea L. {ID 392}

Foto della flora italiana (NON inserire argomenti nuovi, ulteriori messaggi SOLO per segnalare errori)
Rispondi
Enrico.romani
Messaggi: 3233
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): Via Dante Alighieri 16 - 29019 San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Alcea rosea L. {ID 392}

Messaggio da Enrico.romani » 10 feb 2018, 21:28

Alcea rosea o biennis ??

Peli stellati abbondanti, epicalice minore/uguale 1/2 del calice, fiori grandi

Malvaceae: Malvone roseo, Alcea rosea
Nure a Bettola (PC), 290 m, ott 2017
Foto di enrico Romani
Allegati
Alcea-rosea-2017-1a.JPG
Alcea-rosea-2017-1a.JPG (198.65 KiB) Visto 712 volte
Ultima modifica di Enrico.romani il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 7 - 72}

Enrico.romani
Messaggi: 3233
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): Via Dante Alighieri 16 - 29019 San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Alcea rosea L.

Messaggio da Enrico.romani » 10 feb 2018, 21:29

Alcea rosea o biennis ??

Nure a Bettola (PC), 290 m, ott 2017
Foto di enrico Romani
Allegati
Alcea-rosea-2017-1b.JPG
Alcea-rosea-2017-1b.JPG (127.31 KiB) Visto 711 volte
Alcea-rosea-2017-1c.JPG
Alcea-rosea-2017-1c.JPG (100.11 KiB) Visto 711 volte

Enrico.romani
Messaggi: 3233
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): Via Dante Alighieri 16 - 29019 San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Alcea rosea L.

Messaggio da Enrico.romani » 10 feb 2018, 21:29

Alcea rosea o biennis ??

Nure a Bettola (PC), 290 m, ott 2017
Foto di enrico Romani
Allegati
Alcea-rosea-2017-1d.JPG
Alcea-rosea-2017-1d.JPG (115.67 KiB) Visto 710 volte
Alcea-rosea-2017-1e.JPG
Alcea-rosea-2017-1e.JPG (109.94 KiB) Visto 710 volte

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14743
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Ca' delle Mosche, 26013 Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Alcea rosea L.

Messaggio da Franco Giordana » 10 feb 2018, 22:04

Peli stellati, per me Alcea biennis
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Enrico.romani
Messaggi: 3233
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): Via Dante Alighieri 16 - 29019 San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Alcea rosea L.

Messaggio da Enrico.romani » 10 feb 2018, 22:18

Grazie Franco.
Anch'io sono arrivato alla stessa conclusione.
I dubbi mi sono sorti leggendo l'ultimo lavoro di Ardenghi sulla flora dell'Oltrepo Pavese.
Riporto lo stralcio dal suddetto lavoro:

“L’errore di determinazione deriva dall’utilizzo della chiave di Pignatti (1982b), che, analogamente a Tutin (1968), separa le due entità unicamente in base alla pelosità del fusto (“densamente tomentoso per peli stellati” in A. biennis subsp. biennis, “con sparse setole semplici o subglabro” in A. rosea). In realtà, secondo Uzunhisarcıklı & Vural (2012) e altre fonti europee (es. Stace, 2010; Verloove, 2010; Tison & de Foucault, 2014), la pelosità di A. rosea è altamente variabile, così come il colore dei fiori e la forma delle lamine fogliari; i fusti, nella fattispecie, possono essere da glabri a tomentosi o con indumento stellato da sparso a denso. Tale eterogeneità morfologica sembra rispecchiare l’origine ibrida della specie, che vedrebbe presumibilmente coinvolte la stessa A. biennis e A. setosa (Boiss.) Alef. (Tutin, 1968; Verloove, 2010). La “vera” A. biennis si distingue da A. rosea per i petali sempre rosa (vs. multicolori) e lunghi fino a 5 cm (vs. > 5 cm), l’epicalice nettamente > 1/2 del calice (vs. < o > 1/2 del calice) e il fusto sempre coperto da densi peli stellati (Uzunhisarcikli & Vural, 2012).”

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8848
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Emilia Romagna (dintorni di Bologna) (BO)

Re: Alcea rosea L.

Messaggio da AleAle » 26 feb 2018, 12:41

Quindi questa sarebbe A. rosea.
Tra tutti i caratteri elencati, quello che mi pare più applicabile, almeno al caso in esame è: epicalice inferiore a 1/2 del calice.
Spero di avere ben interpretato la trascrizione desunta dal lavoro di Ardenghi e Polani.
Certo che, alla luce di queste precisazioni, l'argomento andrebbe riconsiderato.
Quindi il "Malvone" che è caratterizzato da fiori a corolla molto grande e multicolore corrisponde ad A. rosea; la vera biennis a questo punto va ricercata.
In base a quel che ho visto, per massima parte si tratterebbe (sempre?) di A, rosea e non di A. biennis. Mi riferisco alle mie osservazioni in EMR, dove questa pianta si trova naturalizzata ad es. in ambiente ferroviario.
Casomai sento Nicola per valutare se queste mie considerazioni sono condivisibili.
Ciao
Ale

Avatar utente
Nicola Ardenghi
Messaggi: 1519
Iscritto il: 03 giu 2008, 19:19
Nome: Nicola M. G.
Cognome: Ardenghi
Residenza(Prov): Stradella (PV)
Località: Stradella (PV)

Re: Alcea rosea L.

Messaggio da Nicola Ardenghi » 26 feb 2018, 13:29

Condivido pienamente tutte le osservazioni di Ale! In particolare, il materiale italiano meriterebbe d'essere rivisto.
:bye:

Nicola

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”