Sabulina verna (L.) Rchb. {ID 5143} - Minuartia primaverile

Moderatori: Marinella Zepigi, Anja, Moderatori Botanici

Bloccato
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 10374
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Sabulina verna (L.) Rchb. {ID 5143} - Minuartia primaverile

Messaggio da Daniela Longo » 30 apr 2009, 22:04

Sabulina verna (L.) Rchb.
-

Basionimo: Arenaria verna L. - Mant. Pl. 72 (1767)
Altri sinonimi: Minuartia verna (L.) Hiern, Alsine verna L.

Caryophyllaceae

Minuartia primaverile

Forma Biologica: Ch pulv - Camefite pulvinate. Piante con gemme perennanti poste a non più di 20 cm dal suolo e con portamento a cuscinetto.
Ch suffr - Camefite suffruticose. Piante con fusti legnosi solo alla base, generalmente di piccole dimensioni.

Descrizione: Si descrivono qui i soli caratteri comuni alle 2 sottospecie presenti in Italia.
Pianta con portamento da pulvinato a suffrutice, alta da 2 a 20 cm, generalmente peloso-ghiandolosa, con radice fittonante e con fusti fioriferi ascendenti.
Foglie opposte, non stipolate, lineari-lanceolate, lunghe fino a 20 mm con 3 nervi evidenti, talvolta irregolarmente incurvate.
Fiori in dicasi ascellari portanti 2-5 fiori ermafroditi, attinomorfi, pentaciclici, pentameri, eteroclamidati; 5 sepali liberi, patenti all'antesi, ellittico-acuminati, a 3 nervi, strettamente membranosi sul bordo con area centrale verde larga almeno i due terzi del totale; 5 petali bianchi, cordati od ovati, più lunghi del calice alla base bruscamente ristretti in breve peduncolo; stami 5 con antere violette; stili 3, ovario supero sincarpico
Frutto capsula deiscente lunga quanto il calice o poco più.
Impollinazione entomofila mediante ditteri.

Tipo corologico: Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.

Antesi: Aprile-Agosto

Habitat: Pianta calcifila, presente nelle praterie, pascoli, ghiaioni, macereti, rupi e ambienti dal livello del mare a 3300 metri.

Sabulina verna (L.) Rchb. subsp. verna
Pendici sassose, praterie montane su calcare da 1000 a 3300 metri

Sabulina verna subsp. grandiflora (C. Presl) Dillenb. & Kadereit
Rupi calcaree da 600 a 1500 metri.

Immagine


Note di Sistematica: Specie variabilissima nel portamento.
Il miglior carattere distintivo rispetto alle specie simili è la forma dei petali bruscamente ristretti alla base e con un breve peduncolo.
Può essere confusa con Minuartia recurva (All.) Schinz & Thell. che si distingue per i sepali 5-7-nervi, per i petali alla base non ristretti in breve peduncolo e le foglie sempre falcate, spesso 5-nervie.
Piccole forme alpine sono simili a Moehringia ciliata (Scop.) Dalla Torre, dalla quale si distingue per le foglie alla base glabre e non ciliate, i sepali con nervi evidenti e le foglie cauline che non ricoprono quasi completamente i fusti.

In Italia sono presenti 2 sottospecie:
Sabulina verna (L.) Rchb. subsp. verna
Pianta di dimensioni ridotte, con denso pulvino basale alto 2-4 cm; fusti fioriferi eretto-ramosi dalla metà circa, superanti il pulvino di 1-4 cm con 2-5 fiori, sprovvisti di fascetti di foglie ascellari; foglie con lamina larga 0,35-0,70 mm e base poco dilatata; guaine formanti nel punto di saldatura di ciascun paio di foglie un angolo acuto; sepali lunghi 3,5-4,2 mm, petali lunghi una volta e mezzo i sepali; capsula di 5 mm, sempre superante l'apice dei sepali.
Un tipo del tutto acaule è raro ma presente nelle zone più elevate delle Dolomiti.

Sabulina verna subsp. grandiflora (C. Presl) Dillenb. & Kadereit
Pianta con fusti legnosi striscianti e suffruticosi; fusti fioriferi eretti ed alti fino a 20 cm con cime a 3-5-fiori portanti fascetti di foglie ascellari; foglie con lamina larga 0,45-0,65 mm spesso diritta e patente e base poco dilatata; guaine formanti nel punto di saldatura di ciascun paio di foglie un angolo acuto; sepali lunghi 3,8-5,7 mm alquanto differenti nello stesso fiore; petali generalmente più brevi dei sepali, arrotondati; capsula lunga quanto i petali o poco più.
Endemica di Sardegna e Sicilia.


Il genere Sabulina fa parte della sottofamiglia Alsinoideae, caratterizzata dal calice dialisepalo e dalle foglie non stipolate. Molte specie di questa sottofamiglia sono state soggette a numerosi cambi di nome e trasferimenti di genere, come è evidente dal grande numero di sinonimi. Le differenze morfologiche, infatti, non sono sempre sufficienti a distinguere tra specie anche di generi diversi senza un'analisi di dettaglio e completa di tutti i particolari (stami, stili, foglie, petali, sepali, capsula, semi...).
Dalla rivista del F.A.B. . - Flora Alpina Bergamasca: “Ancora oggi (2008) non è detto che la posizione tassonomica di tale genere sia definitiva in quanto è in corso una revisione su basi genetiche di alcuni generi di Caryophyllaceae molto affini fra loro”.

Tassonomia filogenetica

Immagine


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal genitivo di săbŭlum sabbia, rena: della sabbia, riferimento all'ambiente di crescita.
Il nome specifico significa in latino primaverile indicandone la precoce fioritura.

Principali Fonti
Pignatti - Flora d'Italia - Edagricole
Nicolini, Moreschi - Fiori di Liguria - SIAG Genova
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di), 2005 - An annotated checklist of the Italian vascular flora - Palombi Editori
Luigi Fenaroli - Flora delle alpi : vegetazione e flora delle alpi e degli altri monti d'Italia


Scheda di Daniela Longo
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)

Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 10374
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Minuartia verna (L.) Hiern

Messaggio da Daniela Longo » 30 apr 2009, 22:08


Minuartia verna (L.) Hiern subsp. verna
Caryophyllaceae: Minuartia primaverile
M. Armetta (CN), 1500 m, giu 2004
Foto di Daniela Longo
Allegati
minuartia verna (verna)2 armetta giugno 2004.jpg
minuartia verna (verna)2 armetta giugno 2004.jpg (144.24 KiB) Visto 4753 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)

Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 10374
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Minuartia verna (L.) Hiern

Messaggio da Daniela Longo » 30 apr 2009, 22:10


Minuartia verna (L.) Hiern subsp. verna
Caryophyllaceae: Minuartia primaverile
Monte Nero (PC), 1700 m, lug 2006
Foto di Daniela Longo
Allegati
minuartia verna (verna)4 monte nero luglio 2006.jpg
minuartia verna (verna)4 monte nero luglio 2006.jpg (139.87 KiB) Visto 4751 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)

Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 10374
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Minuartia verna (L.) Hiern

Messaggio da Daniela Longo » 30 apr 2009, 22:11


Minuartia verna (L.) Hiern subsp. verna
Caryophyllaceae: Minuartia primaverile
M. Argentera (CN), 3100 m, lug 2005
Foto di Daniela Longo
Allegati
minuartia verna (verna)6 argentera luglio 2005.jpg
minuartia verna (verna)6 argentera luglio 2005.jpg (145.66 KiB) Visto 4747 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)

Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 10374
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Minuartia verna (L.) Hiern

Messaggio da Daniela Longo » 30 apr 2009, 22:12


Minuartia verna (L.) Hiern subsp. verna
Caryophyllaceae : Minuartia primaverile
Val Formazza (VB), 2600 m, 14 lug 2006
Foto di Michele Jurietti
Allegati
Minuartia_verna_81626868.jpg
Minuartia_verna_81626868.jpg (125.98 KiB) Visto 4744 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)

Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 10374
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Minuartia verna (L.) Hiern

Messaggio da Daniela Longo » 30 apr 2009, 22:12


Minuartia verna L. Hiern subsp. verna
Caryophyllaceae : Minuartia primaverile
Alpi Carniche, m 2100 ca, ago 2008
Foto di Giuseppe Trombetti
Allegati
Minuartia_verna_1b08157e.jpg
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10422
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Sabulina verna (L.) Rchb. - Minuartia primaverile

Messaggio da Anja » 18 ago 2018, 19:04

Sabulina verna subsp. grandiflora (C. Presl) Dillenb. & Kadereit

Sardegna centrale (OG), 1100 m, giu 2011
Foto di Andrea Caredda
Allegati
Minuartia_verna_kabylica_3.jpg
Minuartia_verna_kabylica_3.jpg (156.94 KiB) Visto 561 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10422
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Sabulina verna (L.) Rchb. - Minuartia primaverile

Messaggio da Anja » 18 ago 2018, 19:04

Sabulina verna subsp. grandiflora (C. Presl) Dillenb. & Kadereit

Sardegna centrale (OG), 1100 m, giu 2011
Foto di Andrea Caredda
Allegati
Minuartia_verna_kabylica_1%20.JPG
Minuartia_verna_kabylica_1%20.JPG (93.46 KiB) Visto 560 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Bloccato

Torna a “Schede Botaniche”