Anacamptis laxiflora (Lam.) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase {ID 5502}

Immagini e ritrovamenti dei nostri iscritti
Rispondi
Avatar utente
Silvio Colombo
Messaggi: 1162
Iscritto il: 21 apr 2017, 14:50
Nome: Silvio
Cognome: Colombo
Residenza(Prov): Desenzano del Garda (BS)

Anacamptis laxiflora (Lam.) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase {ID 5502}

Messaggio da Silvio Colombo » 12 mag 2019, 09:35

Anacamptis laxiflora (Lam.) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase
Orchidaceae: Orchide acquatica
Padenghe del Garda (BS), 120 m, mag 2019
Foto di Silvio Colombo
Allegati
085.JPG
085.JPG (160.07 KiB) Visto 135 volte
095.JPG
095.JPG (127.41 KiB) Visto 135 volte

Avatar utente
Silvio Colombo
Messaggi: 1162
Iscritto il: 21 apr 2017, 14:50
Nome: Silvio
Cognome: Colombo
Residenza(Prov): Desenzano del Garda (BS)

Re: Anacamptis laxiflora (Lam.) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase

Messaggio da Silvio Colombo » 12 mag 2019, 09:38

Re: Anacamptis laxiflora (Lam.) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase
Allegati
090.JPG
090.JPG (84.49 KiB) Visto 134 volte
097.JPG
097.JPG (139.89 KiB) Visto 134 volte

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14916
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Anacamptis laxiflora (Lam.) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase

Messaggio da F. Fen. » 12 mag 2019, 11:54

Ciao Silvio, potresti inviarmi (in privato) le coordinate GPS di questo tuo ritrovamento?
Padenghe del Garda rientra nell' Abq 04293. Questa sp. risulta già segnalata in questo quadrante ma nel com. di Moniga del Garda, loc. Balosse.
La tua sembrerebbe una nuova stazione di questa pianta rarissima nel Bresciano.
Puoi inviarmi i dati utilizzando la posta interna di A.P. oppure al seguante indirizzo: franco.fenaroli@gmail.com
Se nuova loc. il dato verrà inserito a nome tuo nel Dbase generale del Museo di Sc. Nat. di BS.
Grazie, buona giornata, :bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
Silvio Colombo
Messaggi: 1162
Iscritto il: 21 apr 2017, 14:50
Nome: Silvio
Cognome: Colombo
Residenza(Prov): Desenzano del Garda (BS)

Re: Anacamptis laxiflora (Lam.) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase

Messaggio da Silvio Colombo » 12 mag 2019, 16:00

Ciao Franco, mi dispiace deluderti ma ho verificato che l'Anacamptis laxiflora da me fotografata è presente in località Balosse su un terreno a volte acquitrinoso già facente parte del territorio del comune di Moniga del Garda, come risulta pure a voi. Ho sempre pensato che il centro di questa area umida fosse compreso nel territorio di Padenghe del Garda, mentre invece i suoi confini si fermano a pochi metri dall'area in cui cresce l' Anacamptis laxiflora (oltre all'Epipactis palustris, anch'essa rara nel Bresciano). A questo punto penso che le coordinate GPS non ti servano più, ma se lo ritieni ancora necessario, te le invio. Scusami per l'imprecisione, spero che non si ripeta.
:bye: Silvio

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14916
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Anacamptis laxiflora (Lam.) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase

Messaggio da F. Fen. » 12 mag 2019, 18:39

Nessun problema, inserirò ugualmente il dato a nome tuo come stazione riconfermata anche nel 2019.
Grazie per la tua disponibilità e complimenti per il prezioso lavoro che stai facendo in questo angolo del Bresciano.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 3133
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Anacamptis laxiflora (Lam.) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase

Messaggio da Merli Marco » 12 mag 2019, 19:27

E si Franco, complimenti a Silvio per le sue ricerche, noi in Trentino abbiamo ben pochi aiuti e l' area è vastissima....
Pazienza non possiamo aver tutto.....

Ciao Marco

Rispondi

Torna a “Foto e notizie di specie della flora spontanea italiana”