Diospyros lotus L. {ID 2711}- avventiziato

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 113790
pralin
Messaggi: 2
Iscritto il: 10 giu 2020, 16:01
Nome: Linda
Cognome: Prati
Residenza(Prov): Forlì (FC)

Diospyros lotus L. {ID 2711}- avventiziato

Messaggio da pralin » 10 giu 2020, 16:24

Galeata (FC), 240 m, giu 2020
Foto di Paola Fabbri

albero molto grande con piccoli fiori lungo i rami
IMG-20200608-WA0001.jpg
IMG-20200608-WA0001.jpg (76.24 KiB) Visto 119 volte
particolare dei fiori molto apprezzati dalle api
IMG-20200608-WA0002.jpg
IMG-20200608-WA0002.jpg (18.36 KiB) Visto 119 volte

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14373
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Diospyros lotus L. {ID 2711} - avventiziato

Messaggio da Franco Giordana » 10 giu 2020, 17:23

Esemplare coltivato o spontaneo?
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

mauro
Messaggi: 3315
Iscritto il: 20 ago 2010, 21:29
Nome: Mauro
Cognome: Ottonello
Residenza(Prov): Taggia (IM)

Re: Diospyros lotus L. {ID 2711} - avventiziato

Messaggio da mauro » 10 giu 2020, 17:41

Direi Diospyros lotus L.

pralin
Messaggi: 2
Iscritto il: 10 giu 2020, 16:01
Nome: Linda
Cognome: Prati
Residenza(Prov): Forlì (FC)

Re: Diospyros lotus L. {ID 2711} - avventiziato

Messaggio da pralin » 10 giu 2020, 19:13

Grazie grazie, per me è la prima volta che entro nel Forum, farò tesoro delle vostre correzioni e per il momento ringrazio per la velocità con cui avete risolto il mio dubbio: è proprio Diospyros lotus, sfuggito a qualche coltivazione e cresciuto nel bosco.

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”