Hibiscus pentacarpos L. {ID 4351}+LOM

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 114961
Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 1977
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Hibiscus pentacarpos L. {ID 4351}+LOM

Messaggio da myriam traini » 23 lug 2020, 11:42

Lago Superiore di Mantova (MN), 18 m, lug 2020
Foto di Myriam Traini

Pensavo fosse pianta esotica; in IPFI è data come indigena, ma non presente in Lombardia, per cui chiedo lumi. Grazie
Allegati
mantova-(15).jpg
mantova-(15).jpg (83.63 KiB) Visto 37 volte
mantova-(23).jpg
mantova-(23).jpg (131.16 KiB) Visto 37 volte
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 1977
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Re: Hibiscus pentacarpos L. +LOM

Messaggio da myriam traini » 24 lug 2020, 11:32

Ho consultato il nuovo Pignatti, che lo denomina H.palustris, sinonimo di H.roseus, dato come indigeno e presente nel Mantovano; l'Autore però lo identifica con H.palustris introdotto dal Nord-America nel sec.XVI. Per cui, l'indigenato è da escludere. In Flora Esotica Lombarda (Banfi e Galasso) è considerata esotica naturalizzata nei Laghi del Mantovano e nella Palude Brabbia. Forse sarebbe da controllare il tutto.
:bye: Myriam
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8178
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Hibiscus pentacarpos L. +LOM

Messaggio da AleAle » 25 lug 2020, 03:47

Dunque, tu hai trovato Hibiscus pentacarpos, già denominato Kostletzkia.
Non va confuso con Hibiscus palustris, più recentemente noto come H. moscheutos. Questo è noto per i laghi di Mantova ed è esotico, di antica introduzione.
H. pentacarpos è considerato autoctono, anche se non da tutti; è comunque specie diversa da H. moscheutos.
Ciao
Ale

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”