Erica cinerea L. {ID 2924}

Foto della flora italiana (NON inserire argomenti nuovi, ulteriori messaggi SOLO per segnalare errori)
Rispondi
Thunder
Messaggi: 322
Iscritto il: 20 ott 2008, 23:49
Nome: Adriano
Cognome: Stagnaro
Residenza(Prov): Sestri Levante (GE)
Località: Sestri Levante

Erica cinerea L. {ID 2924}

Messaggio da Thunder » 27 lug 2009, 21:03

Erica cinerea L.
Ericaceae: erica cinerina
Tra M.Giallo e Bric Geremia (GE), 820 m, lug 2009
Foto di Adriano Stagnaro
Allegati
Erica-cinerea1AP.jpg
Erica-cinerea1AP.jpg (181.67 KiB) Visto 601 volte
Erica-cinerea2AP.jpg
Erica-cinerea2AP.jpg (157.7 KiB) Visto 601 volte
Ultima modifica di Thunder il 28 lug 2009, 13:47, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: {Italia - 6 - 39}

Thunder
Messaggi: 322
Iscritto il: 20 ott 2008, 23:49
Nome: Adriano
Cognome: Stagnaro
Residenza(Prov): Sestri Levante (GE)
Località: Sestri Levante

Re: Erica cinerea L.

Messaggio da Thunder » 27 lug 2009, 21:04

Erica cinerea L.
Ericaceae: erica cinerina
Tra M.Giallo e Bric Geremia - Genova; 24 lug 2009; 820 m
Foto di Adriano Stagnaro
Allegati
Erica-cinerea4AP.jpg
Erica-cinerea4AP.jpg (184.33 KiB) Visto 595 volte
Erica-cinerea6AP.jpg
Erica-cinerea6AP.jpg (189.47 KiB) Visto 595 volte

Thunder
Messaggi: 322
Iscritto il: 20 ott 2008, 23:49
Nome: Adriano
Cognome: Stagnaro
Residenza(Prov): Sestri Levante (GE)
Località: Sestri Levante

Re: Erica cinerea L.

Messaggio da Thunder » 27 lug 2009, 21:08

Non ho potuto resistere alla tentazione, e sono andato a fotografare l'erica cinerina nella stazione segnalata da Umberto. Ora che é in piena fioritura, ci si può rendere conto di quanto sia localizzata, nonostante il versante potenzialmente colonizzabile sia molto grande: due nuclei, di cui uno sopra strada di 50x50 m, e uno sotto strada di 50x10 m, Altrove niente.
Unico appunto, le piante che ho fotografato io erano sul versante a mare, quindi in Comune di Genova (GE), tra l'altro, se non ricordo male, in un terreno di proprietà pubblica.
Ciao,
Thunder

Umberto Ferrando
Messaggi: 4803
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Erica cinerea L.

Messaggio da Umberto Ferrando » 28 lug 2009, 07:24

Ciao Adriano,

la stazione si estende brevemente anche sul sentiero di crinale e appena Nord di esso (quindi in Comune di Masone), dove però sta per essere invasa dai noccioli, un paio di miei scatti dell'anno passato provenivano di lì (quelli presi da vicino), perché le piante lungo la provinciale del Faiallo erano in fioritura più avanzata; mentre una delle immagini (la meno ravvicinata, quella del pendio che ospita la brughiera) l'ho scattata effettivamente lungo la strada (quindi in Comune di Genova), le ho etichettate tutte come "Comune di Masone" per un fatto di pigrizia e perché (alla fine) la stazione è una sola.

In zona, Erica cinerea L., era presente (ed abbondante, seppure molto localizzata) anche sul versante orientale del Bric Aresci (Comune di Mele) e tra la vetta del Monte Mortaetto e quella del Bric Castello, presso le Giutte (sempre in Comune di Mele). Sono quasi 10 anni che non visito queste due stazioni e potrebbe essere scomparsa. E' una specie silicicola che si è adattata (in modo però incompleto) alle ofioliti del Gruppo di Voltri, la maggior parte delle stazioni non vegeta su substrati ultrafemici, ma su affioramenti di scisti (scisti quarziferi di Tavernino) che si presentano qua e là nella zona più elevata della fascia dei "calcescisti del Turchino", il mancato intervento di falciatura, dovuto all'abbandono delle attività agricole, e la minore selettività dei substrati scistosi su cui questa specie vive (o meglio: sopravvive), ne stanno favorendo la scomparsa...

Umberto

Avatar utente
Stevene
Messaggi: 826
Iscritto il: 07 dic 2007, 12:09
Nome: Stefano
Cognome: Marsili
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Erica cinerea L.

Messaggio da Stevene » 30 lug 2009, 09:17

Io sono passato a fine Giugno e le fioriture mi pare fossero un po' più estese, comunque ho visto la specie anche sui sentieri che salgono verso il crinale del Monte Beigua dal mare in valle Acquabuona (da Sciarborasca verso M. Sciguelo), sul sentiero che da Alpicella sale al Monte Beigua e sul sentiero che va dalle Faie al Monte Sciguelo (SV).
Qui la specie è abbastanza frequente e in qualche caso anche abbastanza abbondante, sempre su rcce ofiolitiche.
Infine è presente (vista 15 giorni fa) dietro la sughereta di Bergeggi nelle radure di castagneto, qui su substrato francamente siliceo.
Restano comunque le uniche stazioni italiane insieme ad una in Piemonte, ma a memoria non ricordo dove sia...
ciao
Stefano

Umberto Ferrando
Messaggi: 4803
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Erica cinerea L.

Messaggio da Umberto Ferrando » 30 lug 2009, 10:58

Stevene ha scritto:Io sono passato a fine Giugno e le fioriture mi pare fossero un po' più estese, comunque ho visto la specie anche sui sentieri che salgono verso il crinale del Monte Beigua dal mare in valle Acquabuona (da Sciarborasca verso M. Sciguelo), sul sentiero che da Alpicella sale al Monte Beigua e sul sentiero che va dalle Faie al Monte Sciguelo (SV).
Qui la specie è abbastanza frequente e in qualche caso anche abbastanza abbondante, sempre su rcce ofiolitiche.
Infine è presente (vista 15 giorni fa) dietro la sughereta di Bergeggi nelle radure di castagneto, qui su substrato francamente siliceo.
Restano comunque le uniche stazioni italiane insieme ad una in Piemonte, ma a memoria non ricordo dove sia...
ciao
Stefano
In Piemonte ce ne sono due, tra l'altro lontanissime tra loro: una in provincia di Cuneo (Rifreddo, vicino Saluzzo) e una in provincia di Biella (Sic delle Rive Rosse di Curino). Credo che ci siano vecchissime segnalazioni (prima metà del XIX secolo) anche per l'anfiteatro morenico di Ivrea, e per altre zone al confine tra Canavese e Biellese. Per quanto riguarda la Liguria la stazione più orientale che ho osservato si trova sul versante Sud del Bric Strambe (subito ad ovest del M. Penello), ma in questo caso gli esemplari sono davvero pochi (2 o 3) è possibile che sia presente anche più ad Est verso la Val Varenna.

Ciao
Umberto

simonetta peccenini
Messaggi: 387
Iscritto il: 23 apr 2009, 13:57
Nome: Simonetta
Cognome: Peccenini
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Erica cinerea L.

Messaggio da simonetta peccenini » 31 lug 2009, 12:05

Anni fà l'ho vista anche lungo il sentiero che va da Crevari al Bric Brigna!
Ciao
Simonetta

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”