Salix foetida Schleich. ex DC. {ID 6733 0}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 122078
Ale di stefano
Messaggi: 191
Iscritto il: 03 apr 2012, 22:39
Nome: Alessandro
Cognome: Di Stefano
Residenza(Prov): Fossacesia (CH)

Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Ale di stefano »

Giardino Alpino di Campo Imperatore, Assergi (AQ), 2100 m, lug 2021
Foto di Alessandro Di Stefano

Chiave Pignatti alla mano
1A)Rami di 1 anno coperti di pruina bianco-azzurrognola
1B) privi di pruina
seguo l'1B

2A) Foglie ellittiche/ovate/obovate con lamina al max 4 volte più lunga che larga
2B) Foglie lanceolate a lineari-spatolate, con lamina 4-20 volte più lunga che larga
seguo il 2A

3A) Arbusto alto fino a 30-50 cm, a rami+- striscianti e radicanti ai nodi oppure se ipogeii emergenti dal terreno solo con la parte sommitale
3B) Alberi o arbusti alti più di 30 cm a fusti epigei
guardando la prima e la penultima foto allegate i fusti sembrano in parte eretti e in parte striscianti striscianti e come altezza siamo più o meno sui 30 cm, a rigor di logica seguirei il 3A

4A)Fusti e rami per lo più ipogei, con 2-5 foglie terminali subrotonde a margine crenulato-serrato
4B) Fusti e rami epigei, foglie da ellittiche a largamente oblanceolate oppure obovate, se subrotonde a margine intero
seguo il 4B

5A)foglie discolori,verde scuro e reticolato-rugoso di sopra, bianco tomentose inferiormente
5B)foglie concolori, verdi, liscie di sopra
Effettivamente le foglie sembrano discolori dalle foto ma sotto sembrano cerose e non tomentose quindi seguo il 5B

6A) foglie solitamente arrotondate o retuse all'apice glabre
6B) foglie acute o ottuse all'apice, da densamente a sparsamente pelose almeno al margine o sulla nervatura centrale
Questo è un carattere che non riesco a distinguere con precisione, l'occhio mi spinge nel dire che sono glabre sebbene qualche rado e microscopico pelo sulla nervatura centrale è presente, specie in prossimità del picciolo
Prendendo per buono 6A) non trovo responso nel punto 7 successivo
7A) Foglie lunghe 10-30 mm, a 4-6 paia di nerv. secondarie >Salix retusa
7B) Foglie 4-8 mm, 2-4 paia di nerv. secondarie> S. serpyllifolia
Sia S. retusa che S. serpyllifolia hanno però foglie intere e le escluderei,inoltre le paia di nerv. secondarie visibili in foto sono più numerose.
Se invece prendo per buono il 6B) convergo verso l'8B) ovvero verso S. breviserrata
8A) rami striscianti, foglie intere oppure con qualche breve dentello, +- ottuse, lanose al margine
8B) rami +- ascendenti, foglie serrato ghiandolose, acute, glabre al margine

Come conferma alla mia supposizione, S. breviserrata la trovo descritta con rami ascendenti, bruno-rossastri glabri da adulti e capsule tomentose.

Se invece seguo la via del 3B) > 9) Foglie con picciolo privo di ghiandole > 14) Foglie glabre o con peli sparsi sulla pagina inferiore > 31) Foglie dentate o seghettate al margine > 33) Foglie discolori sotto sbiadite e glauche per cerosità +- abbondante > 34) Foglie sparse picciolate > se le stipole sono poco sviluppate (1 mm) torno a S. breviserrata, se sono più sviluppate sui rami dell'anno pari a 3-5 mm o più vado verso S. foetida (e forse è questo il caso----> osservare le foglie più giovani nell'ultima foto dove sembrano che ci siano stipole più grandi rispetto al rametto messo sotto lo stereo).
Pareri/ opinioni? Confermo S. foetida?
Allegati
20210730_114506.jpeg
20210730_114506.jpeg (139.31 KiB) Visto 438 volte
salix2.jpg
salix2.jpg (90.41 KiB) Visto 438 volte
Ale di stefano
Messaggi: 191
Iscritto il: 03 apr 2012, 22:39
Nome: Alessandro
Cognome: Di Stefano
Residenza(Prov): Fossacesia (CH)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Ale di stefano »

.
Allegati
salix4.jpg
salix4.jpg (90.01 KiB) Visto 437 volte
salix3.jpg
salix3.jpg (94.5 KiB) Visto 437 volte
Ale di stefano
Messaggi: 191
Iscritto il: 03 apr 2012, 22:39
Nome: Alessandro
Cognome: Di Stefano
Residenza(Prov): Fossacesia (CH)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Ale di stefano »

.
Allegati
salix6.jpg
salix6.jpg (89.74 KiB) Visto 437 volte
salix5.jpg
salix5.jpg (96.18 KiB) Visto 437 volte
Ale di stefano
Messaggi: 191
Iscritto il: 03 apr 2012, 22:39
Nome: Alessandro
Cognome: Di Stefano
Residenza(Prov): Fossacesia (CH)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Ale di stefano »

.
Allegati
salix8.jpg
salix8.jpg (99.46 KiB) Visto 437 volte
salix7.jpg
salix7.jpg (65.26 KiB) Visto 437 volte
Ale di stefano
Messaggi: 191
Iscritto il: 03 apr 2012, 22:39
Nome: Alessandro
Cognome: Di Stefano
Residenza(Prov): Fossacesia (CH)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Ale di stefano »

.
Allegati
salix10.jpg
salix10.jpg (109.63 KiB) Visto 437 volte
salix9.jpg
salix9.jpg (101.86 KiB) Visto 437 volte
Ale di stefano
Messaggi: 191
Iscritto il: 03 apr 2012, 22:39
Nome: Alessandro
Cognome: Di Stefano
Residenza(Prov): Fossacesia (CH)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Ale di stefano »

.
Allegati
salix12.jpg
salix12.jpg (76.91 KiB) Visto 437 volte
salix11.jpg
salix11.jpg (68.62 KiB) Visto 437 volte
Ale di stefano
Messaggi: 191
Iscritto il: 03 apr 2012, 22:39
Nome: Alessandro
Cognome: Di Stefano
Residenza(Prov): Fossacesia (CH)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Ale di stefano »

.
Allegati
20210730_215915rd (1).jpg
20210730_215915rd (1).jpg (168.57 KiB) Visto 434 volte
Screenshot_20210730-225342_Gallery.jpg
Screenshot_20210730-225342_Gallery.jpg (86.28 KiB) Visto 422 volte
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2107
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Merli Marco »

Ok per Salix foetida

Marco
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4265
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Alessandro »

Ma S. foetida, dalle mie parti lo vedo un po' diverso da questo, non so se magari è perchè cresce sull'Appennino
:bye: Alessandro

<< L'uomo è su questa terra da uno sputo (inteso come unità di tempo); eppure molti uomini si credono padroni del mondo >> Da, Franco Giordana
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2107
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Merli Marco »

Alessandro ha scritto: 31 lug 2021, 08:57 Ma S. foetida, dalle mie parti lo vedo un po' diverso da questo, non so se magari è perchè cresce sull'Appennino
Concordo Alessandro, ma nel limite del loro areale tutti i Salix si presentano in forma non del tutto tipica

Nessun dubbio è Salix foetida
Saluti Marco
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4265
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Alessandro »

OK grazie Marco. Un'altra cosa . Di solito lo trovo vicino a corsi di acqua alpini (ad esempio ruscelli ) o su sabbie alluvionali vicino sempre all'acqua o in torbiera . Qui sembra di vedere rocce, o non so cosa sono, forse è stato piantato?
:bye: Alessandro

<< L'uomo è su questa terra da uno sputo (inteso come unità di tempo); eppure molti uomini si credono padroni del mondo >> Da, Franco Giordana
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2107
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Merli Marco »

Alessandro ha scritto: 31 lug 2021, 13:04 OK grazie Marco. Un'altra cosa . Di solito lo trovo vicino a corsi di acqua alpini (ad esempio ruscelli ) o su sabbie alluvionali vicino sempre all'acqua o in torbiera . Qui sembra di vedere rocce, o non so cosa sono, forse è stato piantato?
Si è vero Salix foetida predilige stazioni fresche, di norma intrise d' acqua come torbiere, zone di risorgiva, anse lungo torrenti di montagna e prati umidi, ma l' ho visto anche su morene glaciali e in zone assai pietrose.

Ciao Marco
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2107
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Merli Marco »

Escludo che sia stato piantumato....la presenza di sassi non vuol dire che sia zona arida, l' importante è che si sia un po di umidità

Marco
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4265
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Alessandro »

Non so cosa intende Ale di Stefano con Giardino alpino di Campo Imperatore. Va be che per me i migliori giardini si trovano in alta quota , ma non riesco a capire se è un giardino voluto dall'uomo
:bye: Alessandro

<< L'uomo è su questa terra da uno sputo (inteso come unità di tempo); eppure molti uomini si credono padroni del mondo >> Da, Franco Giordana
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2107
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Merli Marco »

In effetti a Campo Imperatore vi è un giardino botanico

Marco
Ale di stefano
Messaggi: 191
Iscritto il: 03 apr 2012, 22:39
Nome: Alessandro
Cognome: Di Stefano
Residenza(Prov): Fossacesia (CH)

Re: Salix foetida Schleich. ex DC.

Messaggio da Ale di stefano »

Si, si tratta di un giardino alpino creato dall'uomo negli anni 50 che ospita solo piante della zone circostanti per non per apportare fenomeni di inquinamento genetico alle popolazioni di piante locali. Particolari delle stipole
Allegati
20210801_090733.jpg
20210801_090733.jpg (66.4 KiB) Visto 328 volte
20210801_090510.jpg
20210801_090510.jpg (45.22 KiB) Visto 328 volte
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”