Noctuidae: Catocala elocata (Esper, 1787)

Rispondi
Avatar utente
Franco ROSSI
Messaggi: 4149
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:57
Nome: Franco
Cognome: Rossi
Residenza(Prov): Termoli (CB)
Località: Termoli (CB)

Noctuidae: Catocala elocata (Esper, 1787)

Messaggio da Franco ROSSI » 24 ago 2009, 22:48

Ripalimosani (CB), ago 2009
Foto di Franco ROSSI
Allegati
1.JPG
Catocala elocata (Esper, 1787)
1.JPG (152.64 KiB) Visto 1256 volte

Avatar utente
Franco ROSSI
Messaggi: 4149
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:57
Nome: Franco
Cognome: Rossi
Residenza(Prov): Termoli (CB)
Località: Termoli (CB)

Re: Noctuidae: Catocala elocata (Esper, 1787)

Messaggio da Franco ROSSI » 24 ago 2009, 22:50

Ripalimosani (CB), ago 2009
Foto di Franco ROSSI
Allegati
2.JPG
Catocala elocata (Esper, 1787)
2.JPG (173.01 KiB) Visto 1253 volte

Gianfranco-Anna

Re: Noctuidae: Catocala elocata (Esper, 1787)

Messaggio da Gianfranco-Anna » 30 ago 2009, 09:07

E' certamente una Noctuidae, non conoscendo la dimensione del lepidottero, ma immaginandolo sugli 8 cm e dall'ornamentazione delle ali propendo per Catocala fraxini .
Una conferma sarebbe possibile sicuramente solo se ci fosse l'immagine in cui si vedono le ali posteriori, a fascia azzurra e nera.

Avatar utente
FORBIX
Messaggi: 2060
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24
Nome: Leonardo
Cognome: Forbicioni
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)
Contatta:

Re: Noctuidae: Catocala elocata (Esper, 1787)

Messaggio da FORBIX » 30 ago 2009, 13:26

Giusta la famiglia e giusto il genere, ma la specie, secondo me è:

Catocala elocata (Esper, 1786)

...le bande delle ali posteriori dovrebbero essere rosse e nere! :bye:
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis

Avatar utente
Salvo
Messaggi: 123
Iscritto il: 16 mar 2008, 21:35
Nome: Salvatore
Cognome: Saitta
Residenza(Prov): Messina (ME)
Località: Messina
Contatta:

Re: Noctuidae: Catocala elocata (Esper, 1787)

Messaggio da Salvo » 30 ago 2009, 13:54

Anche secondo me C. elocata, per quelle tre zone puntiformi gialle e la linea a zig-zag dello stesso colore :)

Ciao

Gianfranco-Anna

Re: Noctuidae: Catocala elocata (Esper, 1787)

Messaggio da Gianfranco-Anna » 30 ago 2009, 16:26

E' plausibile, anche se qualche esemplare non sempre si presenta rigorosamente nella livrea canonica.
Come evidenziato da Leonardo :King: e Salvatore :King: , che si dimostrano validi conoscitori nella determinazione, la differenza è in piccoli particolari della livrea delle ali anteriori,nella dimensione, nel colore delle ali posteriori, che qui purtroppo non abbiamo.
Alla luce di quanto scritto da FORBIX e Salvo ho ricontrollato ed anch'io concordo con loro .... salvo clamorosa smentita se Franco Rossi ci fà pervenire altre immagini :bye:

Avatar utente
FORBIX
Messaggi: 2060
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24
Nome: Leonardo
Cognome: Forbicioni
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)
Contatta:

Re: Noctuidae: Catocala elocata (Esper, 1787)

Messaggio da FORBIX » 30 ago 2009, 19:40

Per quanto riguarda la tribù dei Catocalini (dove tra l'altro esiste solo il genere Catocala (Schrank, 1802)), le specie presenti nella nostra entomofauna dovrebbero essere le seguenti:

Catocala conjuncta (Esper, [1787])
  Catocala conversa (Esper, [1787])
  Catocala dilecta (Hübner, [1808])
  Catocala diversa (Geyer, [1828])
  Catocala electa (Vieweg, 1790)
  Catocala elocata (Esper, 1787)
  Catocala fraxini (Linné, 1758)
  Catocala fulminea (Scopoli, 1763)
  Catocala hymenaea (Denis & Schiffermüller, 1775)
  Catocala lupina (Herrich-Schäffer, 1851)
  Catocala nupta (Linné, 1767)
  Catocala nymphaea (Esper, 1787)
  Catocala nymphagoga (Esper, 1787)
  Catocala optata (Godart, 1824)
  Catocala promissa (Denis & Schiffermüller, 1775)
  Catocala puerpera (Giorna, 1791)
  Catocala sponsa (Linné, 1767)

Non vuol essere polemica ma:
secondo me, tutte piuttosto distinguibili e con "livrea" pressochè stabile all'interno della stessa specie.
Per dire che:
Gianfranco-Anna ha scritto:E' plausibile, anche se qualche esemplare non sempre si presenta rigorosamente nella livrea canonica.
bisognerebbe conoscere molto bene la specie, avendone osservato decine, centinaia di esemplari nella propria o nelle altrui collezioni, possibilmente catturate in zone diverse del nostro paese.

Una curiosità per questo genere (se può interessare):

Il nome deriva dal greco "Kato"= sotto (o dietro) e "Kalos"= bello.
In riferimento alla caratteristica di avere il paio di ali posteriori (o sottostanti) di un bel colore, molto più vivace di quello mostrato sul paio anteriore.

Un'abbraccio! :bye:
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis

Avatar utente
Franco ROSSI
Messaggi: 4149
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:57
Nome: Franco
Cognome: Rossi
Residenza(Prov): Termoli (CB)
Località: Termoli (CB)

Re: Noctuidae: Catocala elocata (Esper, 1787)

Messaggio da Franco ROSSI » 30 ago 2009, 20:13

Purtroppo non ho altre IMG perchè era posizionata in un posto di non facile accesso.
Grazie.
AC

Rispondi

Torna a “Lepidoptera”