Melampyrum barbatum subsp. carstiense Ronniger {ID 5014} - Spigarola pubescente

Moderatori: Marinella Zepigi, Anja, Moderatori Botanici

Bloccato
Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10412
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Melampyrum barbatum subsp. carstiense Ronniger {ID 5014} - Spigarola pubescente

Messaggio da Anja » 15 gen 2008, 17:58

Melampyrum barbatum subsp. carstiense Ronniger
in Mitt. Naturw. Ver. Steierm. 54: 292 (1918)


Orobanchaceae

Spigarola del Carso

Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea annuale, alta da 20-50 cm, con fusti eretti, ramosi in alto, densamente pubescenti e a sezione cilindrica, in alto tetragoni e striati.
Foglie opposte, sessili, lanceolato-lineari, larghe fino a 10 mm, intere, le superiori con 1-6 denti aristati per lato.
Infiorescenza in racemo apicale conica, interrotta alla base, con fiori zigomorfi ermafroditi, raggruppati all'ascella di brattee fogliacee, spesso rossastre al momento dell'antesi, progressivamente più allargate e lungamente acuminate con 9-10 denti aristati per lato. Dopo la fioritura diventano verdastre.
Calice (9-11 mm) attinomorfo, gamosepalo, più corto del tubo corollino, fittamente peloso su tutta la superficie, provvisto di 4 denti lesiniformi lunghi il doppio del tubo.
Corolla (25-30 mm) gamopetala, bilabiata a fauce aperta, finemente pubescente, giallo-pallida, spesso arrossata, con labbro inferiore spesso macchiato di porpora.
Stami 4, didinami. Ovario supero biloculare.
Il frutto è una capsula ovoide, glabra, loculicida; semi oblunghi, lisci.
Impollinazione: entomogama
Disseminazione: mirmecocora (formiche)
2n=ignoto

Tipo corologico: SE-Europ. - Soprattutto nella regione Carpatico-Danubiana.

Antesi: maggio÷luglio

Habitat: Campi di cereali, prati aridi, incolti, siepi, da 0 a 800 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Melambyrum barbatum appartiene all'aggregato di M. arvense che è caratterizzato dalle brattee generalmente purpuree (raramente giallastre) al momento della fioritura e dai fiori rivolti in tutte le direzioni (cfr. con M. cristatum).
M. barbatum Waldst. et Kit. è probabilmente presente in Italia con la sola sottospecie carstiense (Ronniger) e quindi sostituisce il tipo da noi. La sottospecie carstiene per la colorazione dei fiori e delle brattee può comunque essere più facilmente confusa con M. arvense L.; quest'ultima si distingue principalmente per il calice (12-18 mm) cigliato-peloso solo sul bordo e sui nervi.

Specie simili dello stesso gruppo:
M. fimbriatum Vandas, entità illirica, presente in Italia solo in FVG. Questa specie ha la corolla di 20 mm, il calice con denti lunghi 1,5-2 volte il tubo, corolla 20 mm.

M. variegatum (Porta & Rigo) Huter
Endemismo italiano. Calice con denti lunghi quanto il tubo, questo glabro, brevemente peloso sui nervi; corolla 20-25 mm.

Tassonomia filogenetica

Immagine


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal gr. 'mélas', nero, e da 'pyrós', frumento: i semi di alcune specie di Melampyrum, una volta infestanti dei campi di grano, coloravano di nero la farina e la rendevano leggermente tossica.
L'epiteto specifico dal lat. 'barbatus', peloso, con riferimento alla pelosità del calice.
Il nome della subspecie deriva dal tedesco 'Karst' <carso, con riferimento all'altopiano carsico che si estende Nel Nord Est dell'Italia fino all'estremo Nord Est della Croazia.

Curiosità: Alcuni generi delle orobanchacee hanno sviluppato un'evoluzione verso emiparassitismo pur mantenendo la funzione clorofilliana (Melampyrum, Euphrasia, Bartsia, Bellardia, Parentucellia, Odontites, Rhinanthus), mentre i generi Lathraea, Orobanche e Phelipanche ne sono completamente privi.

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A., Blasi, C. -An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, 2005
Pignatti, S. -Flora d'Italia (vol. II), Edagricole, Bologna, 1982
Tutin T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
Zangheri, P. -flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Anja Michelucci in collaborazione con Franco Rossi
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10412
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Melampyrum barbatum subsp. carstiense Ronniger - Spigarola pubescente

Messaggio da Anja » 15 gen 2008, 18:04

Melampyrum barbatum W. & Kit. subsp. carstiense Ronniger

Bagnoli del Trigno (IS), giu 2007
Foto di Franco Rossi, det. Giulio Corazzi

Antesi
Allegati
Melampyrum barbatum subsp. carstiense. Ronn 5.JPG
Melampyrum barbatum subsp. carstiense. Ronn 5.JPG (120.79 KiB) Visto 1317 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10412
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Melampyrum barbatum subsp. carstiense Ronniger - Spigarola pubescente

Messaggio da Anja » 15 gen 2008, 18:08

Melampyrum barbatum W. & Kit. subsp. carstiense Ronniger

Bagnoli del Trigno (IS), giu 2007
Foto di Franco Rossi, det. Giulio Corazzi
Allegati
Melampyrum barbatum W. et Kit.subsp. carstiense. Ronn %25284%2529.JPG
Melampyrum barbatum W. et Kit.subsp. carstiense. Ronn %25284%2529.JPG (115.22 KiB) Visto 1317 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10412
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Melampyrum barbatum subsp. carstiense Ronniger - Spigarola pubescente

Messaggio da Anja » 15 gen 2008, 18:12

Melampyrum barbatum W. & Kit. subsp. carstiense Ronniger

Bagnoli del Trigno (IS), giu 2007
Foto di Franco Rossi , det. Giulio Corazzi

Singolo fiore
Allegati
Melampyrum barbatum W. et Kit.subsp. carstiense. Ronn %286%29.JPG
Melampyrum barbatum W. et Kit.subsp. carstiense. Ronn %286%29.JPG (41.52 KiB) Visto 1313 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10412
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Melampyrum barbatum subsp. carstiense Ronniger - Spigarola pubescente

Messaggio da Anja » 15 gen 2008, 18:15

Melampyrum barbatum W. & Kit. subsp. carstiense Ronniger

Bagnoli del Trigno (IS), giu 2008
Foto di Franco Rossi, det. Giulio Corazzi
Melampyrum_barbatum_4bcc89c9.jpg
Melampyrum_barbatum_4bcc89c9.jpg (185.28 KiB) Visto 1680 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10412
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Melampyrum barbatum subsp. carstiense Ronniger - Spigarola pubescente

Messaggio da Anja » 15 gen 2008, 18:18

Melampyrum barbatum W. & Kit. subsp. carstiense Ronniger

Bagnoli del Trigno (IS), giu 2007
Foto di Franco Rossi, det. Giulio Corazzi

Capsula matura
Allegati
Melampyrum barbatum W. et Kit.subsp. carstiense. Ronn %282%29.JPG
Melampyrum barbatum W. et Kit.subsp. carstiense. Ronn %282%29.JPG (109.6 KiB) Visto 1312 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10412
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Melampyrum barbatum subsp. carstiense Ronniger - Spigarola pubescente

Messaggio da Anja » 15 gen 2008, 18:50

Melampyrum barbatum W. & Kit. subsp. carstiense Ronniger

Bagnoli del Trigno (IS), giu 2007
Foto di Franco Rossi, det. Giulio Corazzi

Pianta nel suo habitat
Allegati
Melampyrum barbatum W. et Kit.subsp. carstiense. Ronn.JPG
Melampyrum barbatum W. et Kit.subsp. carstiense. Ronn.JPG (170.08 KiB) Visto 1312 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10412
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Melampyrum barbatum subsp. carstiense Ronniger - Spigarola pubescente

Messaggio da Anja » 01 set 2009, 00:49

Melampyrum barbatum W. & Kit. subsp. carstiense Ronniger

Bagnoli del Trigno (IS), lug 2009
Foto di Franco Rossi

Semi
IMG_0210.JPG
IMG_0210.JPG (161.16 KiB) Visto 2721 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Bloccato

Torna a “Schede Botaniche”