Amaranthus hybridus L. {ID 612 0}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 13224
Enrico.romani
Messaggi: 3275
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Amaranthus hybridus L. {ID 612 0}

Messaggio da Enrico.romani »

Amaranthus cruentus L.

Amaranthaceae: Amaranto cruento
Viustino San Giorgio (PC), 130 m, set 2009
Foto di Enrico Romani
Allegati
Amaranthus01-cruentus-F-09-1b-ER.JPG
Amaranthus01-cruentus-F-09-1b-ER.JPG (106.17 KiB) Visto 2964 volte
Ultima modifica di Enrico.romani il 22 set 2009, 21:30, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: {Italia - 7 - 72 - 0}
Enrico.romani
Messaggi: 3275
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Enrico.romani »

Amaranthus cruentus L.

Amaranthaceae: Amaranto cruento
Viustino-San Giorgio (PC), 130 m, set 2009
Foto di Enrico Romani
Allegati
Amaranthus02-cruentus-F-09-1f-ER.JPG
Amaranthus02-cruentus-F-09-1f-ER.JPG (159.54 KiB) Visto 2960 volte
Amaranthus03-cruentus-F-09-1u-ER.JPG
Amaranthus03-cruentus-F-09-1u-ER.JPG (71.61 KiB) Visto 2957 volte
Enrico.romani
Messaggi: 3275
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Enrico.romani »

Amaranthus cruentus L.

Amaranthaceae: Amaranto cruento
Viustino-San Giorgio (PC), 130 m, set 2009
Foto di Enrico Romani
Allegati
Amaranthus04-cruentus-F-09-1i-ER.JPG
Amaranthus04-cruentus-F-09-1i-ER.JPG (97.7 KiB) Visto 2952 volte
Amaranthus05-cruentus-F-09-1j-ER.JPG
Amaranthus05-cruentus-F-09-1j-ER.JPG (88.6 KiB) Visto 2952 volte
Enrico.romani
Messaggi: 3275
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Enrico.romani »

Amaranthus cruentus L.

Amaranthaceae: Amaranto cruento
Viustino-San Giorgio (PC), 130 m, set 2009
Foto di Enrico Romani
Allegati
Amaranthus06-cruentus-F-09-1r-ER.JPG
Amaranthus06-cruentus-F-09-1r-ER.JPG (61.9 KiB) Visto 2948 volte
Amaranthus07-cruentus-F-09-1l-ER.JPG
Amaranthus07-cruentus-F-09-1l-ER.JPG (133.18 KiB) Visto 2947 volte
Enrico.romani
Messaggi: 3275
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Enrico.romani »

Amaranthus cruentus L.

Amaranthaceae: Amaranto cruento
Viustino-San Giorgio (PC), 130 m, set 2009
Foto di Enrico Romani
Allegati
Amaranthus08-cruentus-F-09-2b-ER.JPG
Amaranthus08-cruentus-F-09-2b-ER.JPG (123.86 KiB) Visto 2943 volte
Amaranthus09-cruentus-F-09-2a-ER.JPG
Amaranthus09-cruentus-F-09-2a-ER.JPG (116.87 KiB) Visto 2940 volte
Enrico.romani
Messaggi: 3275
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Enrico.romani »

Amaranthus cruentus L.

Amaranthaceae: Amaranto cruento
Viustino-San Giorgio (PC), 130 m, set 2009
Foto di Enrico Romani
Allegati
Amaranthus10-cruentus-F-09-1x-ER.JPG
Amaranthus10-cruentus-F-09-1x-ER.JPG (99.35 KiB) Visto 2938 volte
Amaranthus11-cruentus-F-09-1y-ER.JPG
Amaranthus11-cruentus-F-09-1y-ER.JPG (101.91 KiB) Visto 2937 volte
Enrico.romani
Messaggi: 3275
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Enrico.romani »

Amaranthus cruentus L.

Amaranthaceae: Amaranto cruento
Viustino-San Giorgio (PC), 130 m, set 2009
Foto di Enrico Romani
Allegati
Amaranthus12-cruentus-F-09-2j-ER.JPG
Amaranthus12-cruentus-F-09-2j-ER.JPG (76.08 KiB) Visto 2921 volte
Amaranthus13-cruentus-F-09-2k-ER.JPG
Amaranthus13-cruentus-F-09-2k-ER.JPG (107.07 KiB) Visto 2923 volte
Enrico.romani
Messaggi: 3275
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Enrico.romani »

Amaranthus cruentus L.

Amaranthaceae: Amaranto cruento
Viustino-San Giorgio (PC), 130 m, set 2009
Foto di Enrico Romani
Allegati
Amaranthus14-cruentus-F-09-2n-ER.JPG
Amaranthus14-cruentus-F-09-2n-ER.JPG (101.71 KiB) Visto 2918 volte
Amaranthus15-cruentus-F-09-2p-ER.JPG
Amaranthus15-cruentus-F-09-2p-ER.JPG (72.1 KiB) Visto 2916 volte
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
Messaggi: 17504
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Nome: Marinella
Cognome: Zepigi
Residenza(Prov): Lombardia (BG)
Località: Endine Gaiano (BG)
Contatta:

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Marinella Zepigi »


Viviamo e solleviamo onde, ma non siamo quasi mai coscienti della scia che ci lasciamo dietro. (Franco Giordana)
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum
:)
Enrico.romani
Messaggi: 3275
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Enrico.romani »

Seguendo la chiave della Flora Nordamericana, integrando con quella di Adler, arriverei in effetti ad A. powellii, pianta che non conosco e che probabilmente in passato ho aggregato ad A. hybridus.
Il colore rosso molto intenso, e le dimensioni della pianta, insoliti nelle mie zone, mi hanno probabilmente tratto in inganno.

Enrico
GalassoMSNM
Moderatore
Messaggi: 827
Iscritto il: 13 nov 2008, 10:52
Nome: Gabriele
Cognome: Galasso
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da GalassoMSNM »

L'Amaranthus powellii corrisponde all'A. bouchonii di Pignatti.
Per la precisione, i fenotipi con frutti indeiscenti corrispondono ad A. bouchonii Thell. (da alcuni considerato anche a rango sottospecifico come Amarantus powellii S.Watson subsp. bouchonii (Thell.) Costea & Carretero), mentre i fenotipi con frutti deiscenti corrispondono ad A. powellii S.Watson s.s. La situazione, comunque, non è così lineare e, sebbene alcuni autori europei che tendono ad esaltare le differenze, continuino a considerare due entità diverse, gli americani (quelli che li conoscono meglio poiché l'America è la patria d'origine della pianta) li considerano un'unica specie. La variabilità, ovviamente con base genetica, deriva molto probabilmente da uno o due alleli, analogamente ai frutti deiscenti/indeiscenti della coppia Amaranthus tuberculatus/rudis o ai dentelli antrorsi/retrorsi di Setaria verticillata/ambigua o alle sfumature verdi/rossastre di Viola alba/scotophylla o ai fiori bianchi/rossi dei piselli di Mendel.

Gabriele
Enrico.romani
Messaggi: 3275
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Enrico.romani »

In definitiva:
l'esemplare in questione, con capsule deiscenti, brattee dei fiori femminili di 4-5 mm con parte centrale ben evidente e margini scariosi che si assotigliano fino oltre la metà, tepali lunghi circa la metà e di forma diversa (1-2 esterni un po' più lunghi e assotigliati in punta), dovrebbe corrispondere ad

Amaranthus powellii S. Watson s.s.

In questi giorni ho dato un'occhiata ad alcuni amaranti infestanti nei campi di pomodoro, ed ho osservato una notevole variabilità, per dimensioni, portamento dell'inflorescenza, colore e indumento di fusto e foglie, in esemplari del tutto simili a quello in questione per i caratteri fiorali.
La situazione dei popolamenti di Amaranti commensali delle colture sarchiate (da noi soprattutto in quelle di Pomodoro) appare molto più complessa di quanto mi appariva fino ad ora; probabilmente oltre ad A. retroflexus, sono regolarmente presenti sia A. hybridus che A. powellii.

Enrico
Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8346
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da AleAle »

Sull'identità di questo Amaranthus vedi questo post:
http://www.actaplantarum.org/floraitali ... 88#p139988
Ciao
Ale
Enrico.romani
Messaggi: 3275
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Enrico.romani »

Duilio Iamonico ha controllato il campione dell'Amaranthus qui postato e mi ha così scritto:

"Cari Enrico e Alessandro,
ho esaminato attentamente il campione speditomi da Enrico, riferito nel Forum ad Amaranthus powellii s. s.; la segnalazione rappresenterebbe la prima per la regione.
Naturalmetne, mi sono soffermato primariamente sui caratteri fiorali.
Prima di tutto i tepali che appaiono quasi mai spatolati e prevalentemente ad apice acuto o subottubuso: si esclude A. retroflexus.
Ora le brattee...e qui é stata dura.
Ho analizzato MOLTI fiori, poiché, specialmente in questi casi, l'esame di un numero ridotto di fiori non é sufficiente.
Anche in base all'esperienza (ho esaminato TANTI campioni delle varie specie del gruppo di A. hybridus, provenienti da vari Erbari italiani e non), il risultato é stato che le brattee sono più somiglianti a quelle di A. hybridus, sebbene in alcuni fiori l'aspetto sia simile a quelle di A. powellii. Nel complesso, però, siamo sul tipo con brattee a margini membranosi interrotti (non assottigliantisi).
Naturalmente, vista la lunghezza, si esclude la specie affine ad A. hybridus, ossia A. cruentus.
E' possibile anche l'ibrido (il cui nome non lo ricordo ora), il che presupporrebbe la presenza di A. powellii s. s. nella zona...cosa non certamente improbabile.
Sul carattere relativo alla spiga (ribadisco non costante, ma utile in associazione con quelli del fiore), la pianta in esame sarebbe certamente atipica, se fosse A. powellii s. s., il quale presenta 2 tipologie principali:
1) infiorescenza semplice, NON ramificata;
2) infiorescenza con pochi spighe laterali, spesse e spaziate.
Dunque, A. hybridus.
Spero di essere stato chiaro.
Ringrazio sinceramente l'amico Enrico per l'invio e la donazione del campione.
Duilio"

Dunque, A. hybridus.
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”