Acrididae: Podisma pedestris (Linneus, 1758) - Forse attaccata da fungo killer!

Rispondi
Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 15103
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Via F. Canevali, 10 - 25127 Brescia (BS)
Località: Brescia

Acrididae: Podisma pedestris (Linneus, 1758) - Forse attaccata da fungo killer!

Messaggio da F. Fen. » 23 ott 2009, 18:29

Fotografata in Val di Rezzalo (SO), ambiente alpino, 1600 m circa, nel bosco di aghifoglie.
Grazie per la vs. disponibilità,
:bye: franco
Allegati
Cavalletta04.jpg
Cavalletta non so qualis
Cavalletta04.jpg (140.24 KiB) Visto 865 volte
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
FORBIX
Messaggi: 2057
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24
Nome: Leonardo
Cognome: Forbicioni
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)
Contatta:

Re: Cavalletta non so qualis

Messaggio da FORBIX » 24 ott 2009, 00:53

Per le tibie posteriori tipicamente bluastre, con spine bianche piuttosto robuste ed evidenti e per la località di rinvenimento, direi, femmina di:

Podisma pedestris (Linneus, 1758)- Acrididae

Anche secondo me, dalla posizione assunta dall'esemplare....che non è tipico dell'insetto vivo, bensi è la classica posizione che assume un Ortottero quando è attaccato da un micidiale fungo killer:

Entomophaga grylli (Fresenius)

.....guardate qui! http://www.youtube.com/watch?v=XuKjBIBB ... r_embedded
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis

Avatar utente
FORBIX
Messaggi: 2057
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24
Nome: Leonardo
Cognome: Forbicioni
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)
Contatta:

Re: Acrididae: Podisma pedestris (Linneus, 1758) - Forse attaccata da fungo killer!

Messaggio da FORBIX » 24 ott 2009, 08:19

Infatti l'insetto non se ne accorge minimamente.....non credo neanche che soffra.....infatti come puoi vedere dal video che ho linkato, del grande maestro dei documentari.....gli insetti si fermano progressivamente, ma senza alcuno spasmo!!

CIAO!
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis

Rispondi

Torna a “Orthoptera”