Senecio grisebachii Baker {ID 10337}[Senecio pterophorus DC.]

Foto della flora italiana (NON inserire argomenti nuovi, ulteriori messaggi SOLO per segnalare errori)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO per segnalare errori nella determinazione. Messaggi di altra natura verranno pertanto immediatamente eliminati
Rispondi
Giorgio
Messaggi: 185
Iscritto il: 21 gen 2008, 02:11
Nome: Giorgio
Cognome: Pellegrino
Residenza(Prov): Boves (CN)
Contatta:

Senecio grisebachii Baker {ID 10337}[Senecio pterophorus DC.]

Messaggio da Giorgio » 30 ott 2009, 01:21

Senecio grisebachii Baker [Senecio pterophorus DC.]
Asteraceae
Cervo (IM), 20 m, ott 2009
Foto di Giorgio Pellegrino
Allegati
varie 011 copia.jpg
Mi sembra un Senecio esotico. Qualcuno mi sa dire cos'è? Cespuglioni infestanti, sia su terreno disturbato arido che su umido. Grazie!
Giorgio
varie 011 copia.jpg (89.7 KiB) Visto 762 volte
Ultima modifica di Giorgio il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 6 - 42}

Umberto Ferrando
Messaggi: 4708
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Senecio...?

Messaggio da Umberto Ferrando » 30 ott 2009, 10:27

I caratteri sono davvero pochi, ma visto che lo descrivi come "cespuglioso" verosimilmente è sempre lo stesso senecione esotico, invasivo in tutta l'area costiera compresa tra la frontiera franco/italiana e i dintorni di Albenga, c'è una "querelle" sull'attribuzione delle piante liguri: Senecio pterophorus DC. (secondo G. Galasso, E. Banfi e F. Verloove), Senecio grisebachii Baker (per G. Barberis).

Ciao
Umberto

Giorgio
Messaggi: 185
Iscritto il: 21 gen 2008, 02:11
Nome: Giorgio
Cognome: Pellegrino
Residenza(Prov): Boves (CN)
Contatta:

Re: Senecio...?

Messaggio da Giorgio » 31 ott 2009, 02:11

Sperando che possa servire, è davvero invadente nella Liguria occidentale, quella che esploro io.
Oltre a quanto si vede in foto: capolini diametro 15 mm.; fg. verde scuro sopra e bianche sotto per peli infeltriti, sparsamente dentellate con denti rivolti verso l'apice e, oltre a questi, piccolissimi dentelli (0,1 mm) su tutto il bordo; alla base la fg. è brevemente (6-8 mm.) decorrente con due orecchiette rotondate e dentate.
Fusti scanalati, con piccolissimi dentelli sparsi(0,1 mm.), parzialmente tomentosi verso l'alto e sui peduncoli dei capolini. Fg. dell'inflor. ridotte in ogni parte, prive dei denti maggiori ma coi micro-dentelli sul bordo. Acheni di color marroncino chiaro, lunghi 1,5 mm. e pappo di 5 mm.
Grazie!
Giorgio

Umberto Ferrando
Messaggi: 4708
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Senecio...?

Messaggio da Umberto Ferrando » 31 ott 2009, 09:05

Mi pare una descrizione perfettamente pertinente di Senecio pterophorus DC.

Ciao
Umberto

Giorgio
Messaggi: 185
Iscritto il: 21 gen 2008, 02:11
Nome: Giorgio
Cognome: Pellegrino
Residenza(Prov): Boves (CN)
Contatta:

Re: Senecio...?

Messaggio da Giorgio » 31 ott 2009, 23:47

Grazie Umberto! Le esotiche sono sempre un rompicapo!
Giorgio

GalassoMSNM
Moderatore
Messaggi: 819
Iscritto il: 13 nov 2008, 10:52
Nome: Gabriele
Cognome: Galasso
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Senecio pterophorus DC.

Messaggio da GalassoMSNM » 02 nov 2009, 09:31

E' proprio lui. Nella foto si vede anche bene la forma delle foglie, lineari e dentate, bianche di sotto.

Gabriele

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”