Coreidae: Coreus marginatus (Linnaeus, 1758)

Rispondi
pino
Messaggi: 3035
Iscritto il: 09 set 2008, 11:22
Nome: Pino
Cognome: Perino
Residenza(Prov): Villorba (TV)

Coreidae: Coreus marginatus (Linnaeus, 1758)

Messaggio da pino » 10 dic 2009, 18:56

Però non riesco ad andare oltre
Villorba (TV), dic 2009
Foto di Pino Perino
Allegati
Coreus marginatus (Linnaeus, 1758)
Coreus marginatus (Linnaeus, 1758)
insetti 10 dicembre 2009 023 Visualizzazione Posta elettronica - Rapida.jpg (96.26 KiB) Visto 782 volte

Avatar utente
FORBIX
Messaggi: 1983
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24
Nome: Leonardo
Cognome: Forbicioni
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)

Re: Heteroptera Coreidae

Messaggio da FORBIX » 10 dic 2009, 20:19

Giustissima la famiglia.
Per quanto riguarda il genere la confusione possibile potrebbe essere solo tra due:
1) Coreus (Fabricius, 1794)
2) Enoplops (Amyot & Serville, 1843)

....fortunatamente però, la distinzione tra questi due genere è piuttosto semplice e dipende dalla forma del tubercolo all'estremità del capo, che si trova all'origine delle due antenne.
Se questi tubercoli sono manifestamente divergenti e rivolti verso l'esterno, allora saremo di fronte ad un Enoplops, se invece i tubercoli sono diritti e non rivolti verso l'esterno, allora si tratterà di un Coreus.

In questo caso, schiarendo, croppando ed ingrandendo l'immagine, per quanto possibile, i tubercoli non mi sembrano divergenti verso l'esterno. Vedi foto:
Coreus marginatus (Linnaeus, 1758)
Coreus marginatus (Linnaeus, 1758)
Coreus.jpg (20.6 KiB) Visto 753 volte
Si tratta per cui, direi indiscutibilmente, dell'unica specie appartenente al genere Coreus, presente in Italia, e cioè:
Coreus marginatus (Linnaeus, 1758)
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis

Rispondi

Torna a “Heteroptera”